“ALTRIMONDIALI BY MATATU” VINCE IL PREMIO PACE 2010

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

“ALTRIMONDIALI BY MATATU” VINCE IL PREMIO PACE 2010

Messaggioda GUNA Spa » mer dic 15, 2010 4:44 pm

Con decreto firmato dal Presidente Formigoni in persona, “ALTRIMONDIALI by MATATU”, il progetto finanziato da GUNA Spa, azienda milanese leader in Italia nella produzione e distribuzione di farmaci omeopatici, ha vinto il 1° premio della prestigiosa manifestazione “Premio Pace 2010 Regione Lombardia". Da 13 anni il premio viene assegnato ogni anno ad eccellenze che si sono distinte per aver promosso con azioni concrete la cultura della pace e della solidarietà tra i popoli.


Quest’anno il riconoscimento è stato assegnato all’iniziativa AltriMondiali by Matatu che ha preso il via in occasione dei Campionati Mondiali di Calcio 2010 con il sostegno concreto di GUNA S.p.a. Uno staff di volontari italiani e keniani a bordo di un “Matatu”, il tipico pullmino africano, è partito da Nairobi il 1° giugno percorrendo oltre 8.000 chilometri per arrivare in Sudafrica cimentandosi nell’organizzazione di partite di calcio di strada nelle più disagiate e pericolose periferie africane e promuovendo il gioco del pallone come vettore di coesione sociale. Grazie al contributo di Guna Spa, ad ogni tappa il Matatu ha potuto aprire il baule, per tirarne fuori palloni, pettorine, porte pieghevoli e unire le persone grazie al gioco.

Gli “AltriMondiali”, un progetto con un forte messaggio antirazzista promosso da atleti impegnati in un calcio non competitivo ed orientato ad unire mediante il pallone ragazzi di strada di etnie diverse, si sono giocati anche in Italia. Tornei di calcio multietnici sono stati organizzati al Parco Nord di Milano, a Lumezzane, a Cinisello Balsamo, insieme ad eventi, feste e incontri culturali a Sesto San Giovanni, a Milano, a Firenze per porre l’attenzione non solo sullo sport, ma anche sul Sudafrica e sulla cooperazione internazionale.

Alessandro Pizzoccaro - Presidente di GUNA Spa – presente alla cerimonia di premiazione, ha dichiarato: "Siamo particolarmente contenti di questo riconoscimento; per noi è la conferma che la strada intrapresa è quella giusta. Abbiamo sostenuto con convinzione AltriMondiali perché il pallone non è solo competizione sportiva ma può essere un valido strumento di integrazione. Per questo motivo stiamo valutando di rilanciare nuovamente l’iniziativa in occasione dei Campionati Mondiali del 2014 in Brasile".
GUNA Spa
 
Messaggi: 36
Iscritto il: ven giu 19, 2009 10:19 am
Controllo antispam: cinque

Torna a Archivio forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti