Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimenti..

La Sana Alimentazione CrudistaForum Vegan dedicato all'alimentazione Crudista e Vegan. L'alimentazione naturale che il miglior dietologo di tutti i tempi, Madre Natura, ha previsto per l'uomo e per tutti i primati.

Moderatore: marco urbisci

Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimenti..

Messaggioda Sara96 » sab set 14, 2013 12:38 pm

Ciao a tutti! :)
Mi chiamo Sara, ho 17 anni e da quando ero bambina soffro di sovrappeso.
Con gli anni i chili sono aumentati in una maniera spaventosa, e ora il mio peso attuale è di 117 chili.
Ho passato gli anni della mia adolescenza odiando me stessa e odiando il fatto di essere così grossa, ho avuto seri problemi psicologici per colpa del mio peso ma grazie alla mia psicologa, alla mia famiglia e ai miei amici sto andando comunque avanti senza arrendermi nonostante le continue prese in giro, le battutacce e i continui sguardi divertiti che mi becco ogni volta che esco.
Non ho vissuto al meglio la mia adolescenza ma sicuramente ho ancora tutta una vita d'avanti e non la sprecherò a poltrire in camera mia senza lottare per uscire da questa situazione!

Parlando con un utente di un'altro forum su come dimagrire senza ricorrere a pastiglie varie e interventi chirurgici, è venuta fuori l'alimentazione Crudista, mi sono incuriosita e mi sono fatta una bella ricerca dove ho letto vari articoli tra cui uno che parlava del dimagrimento sbalorditivo di ben 72 chili di Angela Stokes, alla fine mi sono decisa di iniziare questo percorso, non solo per dimagrire ma anche per fare una vita più sana ed equilibrata.

Da quello che ho capito l'alimentazione Crudista sta nel mangiare frutta e verdura consumati anche con succhi o frullati, frutta secca ,frutta a guscio, latte di cocco, alghe, pesce, carne, latte e suoi derivati, uova.
Tutto questo non può essere cotto a temperatura superiori ai 46°C.
Questi cibi possono essere consumati direttamente oppure essere incorporati in bevande, frullati o succhi di frutta.
Per scaldare gli alimenti possono essere usati i disidratatori, le piastre ad induzione o il metodo del bagnomaria.
Questo è quello che ho capito sull'alimentazione Crudista, se non ho sbagliato niente.

Quello che vorrei dunque chiedere sono le seguenti domande:
- Potrei davvero sconfiggere l'obesità diventando Crudista?(e magari associando anche sport a questa alimentazione?)
- Il caffè, le cicles, le barrette e le bevande energetiche (tipi energade), bevande gassate e altre piccole cose che normalmente le persone mangiano, dunque non si possono mangiare o bere giusto? Solo le cose che ho elencato prima sono concesse?
- Che tipo di olio, sale, zucchero e dolcificante mi consigliate di usare?
- Quali sono gli alimenti che sono importanti e che non possono proprio mancare in questa alimentazione?
- Quali sono esattamente le "macchine" che mi servono per frullare, centrifugare, tostare, eccetera e quali sono secondo voi le marche migliori?
- Ho letto che anche la carne e il pesce si possono mangiare, ma come si possono cucinare esattamente?


Grazie in anticipo!


(ps. se ho sbagliato sezione o cose del genere, mi scuso! ^^)
Avatar utente
Sara96
 
Messaggi: 4
Iscritto il: ven set 13, 2013 11:36 pm
Località: Sotto il tuo lettino °A°
Controllo antispam: diciotto

Re: Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimen

Messaggioda Sara96 » sab set 14, 2013 5:50 pm

Ah un'altra cosa..ovviamemente l'alcool è escluso vero?(vino,birra, vodka,etc..)
Avatar utente
Sara96
 
Messaggi: 4
Iscritto il: ven set 13, 2013 11:36 pm
Località: Sotto il tuo lettino °A°
Controllo antispam: diciotto

Re: Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimen

Messaggioda Luna8 » dom set 15, 2013 11:57 am

Ciao Sara!

Stai sicuramente aspettando delle risposte.

Dunque, inizio dalla fine. Non hai completamente sbagliato sezione. Questo è un forum crudista. Ci sono però diversi tipi di crudismo, e questo è un forum sul vegan-crudismo, quindi senza prodotti di origine animale. Ci sono però anche crudisti che consumano uova, miele, latticini, carne e pesce. Su questo in particolare qui non troverai consenso. Non so che tipo di alimentazione ti interessi.

Per quanto riguarda l'alcool, non mi ha mai interessato. Ci sono comunque crudisti che bevono vino *crudo*. Visto che non mi interessa non sono informata sui dettagli. Ho comunque sentito dire che con l'alimentazione crudista passa la voglia di alcool e sigarette, caffè, tè ed altri "stupefacenti". Per quanto riguarda il caffè e il tè, confermo.

Parli diverse volte di "cucinare". Secondo me, nel crudismo non si cucina. E per me la temperatura massima di un alimento che possa ancora considerarsi crudo sono 42 gradi, cioè la temperatura in cui la febbre comincia a diventare pericolosa. Perchè? Perchè un corpo vivo non è cotto! Al di sopra di questa temperatura, inizia a cuocere, cioè a cambiare consistenza. Come puoi semplicemente notare paragonando una patata cruda e una cotta, hanno una struttura e un gusto completamente diversi. Il crudismo dice che un organismo "crudo" ha bisogno di un'alimentazione cruda.

Anche nel crudismo ci sono un'infinità di ricette, e fra l'altro le trovi in questo forum (RICETTE CRUDISTE) (viewtopic.php?f=28&t=20058). Queste ricette sono molto pratiche all'inizio, per ammorbidire la transizione, e più in là per occasioni speciali. Personalmente preferisco alimentarmi in un modo molto più semplice. Quando sono passata al crudismo, però, le ricette mi sono state di grande aiuto. Non c'è niente di speciale che si debba avere ad ogni costo, a me bastano un tagliere, un coltello affilato e una semplice grattugia. Sono utili comunque per le ricette un frullatore abbastanza potente ed eventualmente un estrattore di succo. Il disidratatore è un accessorio che non mi manca. Per quanto riguarda le piastre ad induzione e il bagno maria, come vuoi controllare che la temperatura non oltrepassi i 42 gradi?

Olio: estratto a freddo, poco, più in là meglio evitarlo del tutto.
sale: marino o di miniera, poco. Quello industriale è da evitare. Meglio senza iodio aggiunto. Meglio evitarlo del tutto.
zucchero/dolcificanti: la frutta ha un alto contenuto di zuccheri. Quindi avendo fame di dolce, si può mangiare della frutta, e il bisogno di dolce viene soddisfatto. Certe persone usano i datteri frullati, eventualmente messi a bagno alcune ore prima. Nemmeno l'uvetta è male. C'è poi lo sciroppo d'agave, un tipo crudo, ma sinceramente per me è troppo processato. Se non segui un'alimentazione vegana, miele.

Fondamentali secondo me sono tanta tanta frutta, diversi kg al giorno, e tanta verdura a foglia tenera, come anche fruttortaggi tipo pomodori, peperoni e cetrioli.

Se vuoi approfondire l'argomento, ti consiglio il libro di Marco Urbisci "la dieta energia alta", da ordinare per internet. Lì troverai un'infinità di informazioni che ti aiuteranno a capire meglio il come ed il perchè del crudismo da diversi punti di vista. L'autore (e moderatore silenzioso di questo forum) ha studiato a fondo l'argomento e ha molta esperienza in merito.

Probabilmente è meglio che tu faccia un cambiamento più lento, a più fasi. Riassumo i consigli:

1 - Eliminare carne, pesce, latticini e aumentare la verdura cruda, per esempio sotto forma di un'insalatona come primo. Aumentare il consumo di frutta, per esempio sotto forma di spuntini. Bere tanta acqua, almeno 2 l al giorno.

2 - Sostituire la colazione con frutta. Personalmente consiglio di bere 1 l d'acqua al mattino e la frutta a metà mattinata

3- Mangiare una bella quantità di frutta mezz'oretta prima di pranzo (e diminuire il pranzo, naturalmente).

4 - Mangiare un'insalatona gigante fatta di lattuga, pomodori, peperoni, cetrioli ... prima di cena (e diminuire la cena)

5 - Sostituire il pranzo con sola frutta

6 - Per cena frutta e insalatona.

Non sei la prima a porre questa domanda e ho già risposto a diverse persone. Visto che non ho tanta voglia di ripetermi, ti aggiungo dei link con delle mie risposte, dove penso che tu possa trovare degli spunti. Naturalmente ci sono anche contributi molto validi di altre persone che troverai leggendo.

viewtopic.php?f=28&t=44291&p=368234#p368234
Consigli su Eutirox e digiuno

viewtopic.php?f=28&t=44087&p=366506#p366506
Controllo della fame e micronutrienti

viewtopic.php?f=28&t=43848&p=364476#p364476
viewtopic.php?f=28&t=44006&p=365767#p365767
Esperienze ... di peso

viewtopic.php?f=28&t=43861&p=364442#p364442
Il crudismo come terapia

Buona lettura!

Un salutone
Luna
Luna8
 
Messaggi: 318
Iscritto il: ven lug 27, 2012 6:02 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimen

Messaggioda Sara96 » dom set 15, 2013 5:27 pm

Ciao grazie mille per avermi riposto, mi hai veramente aiutata tantissimo!
Credo proprio che il Crudismo faccia proprio per me!
Sinceramente la carne e il pesce non mi sono mai piaciuti, quindo posso facilmente eliminarla.
Per il caffè, cavolo ehehe sarà dura dato che sono abituata a berne minimo 2 volte al giorno, soprattutto per svegliarmi. Speriamo di farcela!
Grazie ancora!
Avatar utente
Sara96
 
Messaggi: 4
Iscritto il: ven set 13, 2013 11:36 pm
Località: Sotto il tuo lettino °A°
Controllo antispam: diciotto

Re: Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimen

Messaggioda Runner » lun set 16, 2013 12:37 am

Ciao Sara

Da una parte è vero per chiunque che aumentare la quota di frutta e verdura nella propria dieta non può fare che bene, e i consigli che ti ha dato Luna sono molto validi. Allo stesso tempo penso che il crudismo non sia necessariamente la soluzione all'obesità, o ad altre problematiche, che solitamente hanno cause psicologiche. Se vuoi alimentarti in modo sano e avere un peso-forma sano non è necessario passare a una dieta così "radicale" come il vegan-crudismo (radicale in confronto all'alimentazione che hai attuato fin'ora).

Un libro a mio parere interessante al riguardo è "Il metodo France Guillain", che ha un approccio a 360 gradi al benessere. Io da un po' di tempo mangio a colazione un pasto ideato appunto dalla Guillain, il Miam-o-Fruit (ispirato alla crema budwig della dott.ssa Kousmine) e mi trovo molto bene, nonostante questo pasto non sia totalmente in armonia con i dettami di un vegan-crudismo a basso contenuto di grassi.

Per ultimo, ma dico cose scontate, l'alimentazione è solo una parte del benessere di una persona, seppur importante... Sole, esercizio fisico, riposo, poco stress, relazioni sociali e affettive appaganti... sono tutti fattori altrettanto fondamentali per "stare bene", che credo sia l'obbiettivo di tante persone qui sul forum, piuttosto che il "semplice" dimagrire - con questo non intendo sminuire il tuo problema, ci mancherebbe, ma sottolineare che non esistono formule magiche o panacee... e se esistono, il vegan-crudismo non è una di queste.

Ad esempio è vero che mangiare frutta fa bene, ma se ne può anche mangiare "troppa" di frutta... può causare valori sballato di acido urico (e relative problematiche), nonché causare proliferazione cellulare, e potenzialmente accrescere dei tumori (http://www.scienzavegetariana.it/medici ... a1570.html). Allo stesso tempo si leggono esperienze di persone che hanno curato delle tipologie di cancro seguendo una dieta fruttariana.

Insomma, come ho scritto, non ci sono panacee, ed è importante avere un quadro completo per poter scegliere consapevolmente.

Un abbraccio e in bocca al lupo!
Runner
 
Messaggi: 111
Iscritto il: mer ago 01, 2012 11:50 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimen

Messaggioda marco urbisci » mar set 17, 2013 7:21 pm

Ciao Sara e benvenuta…. Sono il “moderatore silenzioso” :D (così come mi ha ben definito Luna8, che colgo l’occasione per ringraziare per tutti i suoi interventi, che condivido). Come già lei ha scritto, ci sono diversi tipi di crudismo… ecco perché nel mio libro (da lei stessa consigliato), per evitare confusioni, faccio riferimento ad un particolare regime alimentare crudista, basato su un basso consumo di grassi, che è stato sperimentato con successo per anni da diversi autori americani (e australiani), a cui faccio specifico riferimento nel libro. Diversamente, secondo la mia modesta opinione, si corre il rischio di mettersi “nei pasticci”.

Per quanto riguarda il caffè, ecco un suggerimento che ho adottato: ordina un caffè americano (caffè normale in tazza grande + bricco con acqua calda a parte). Poi riempi la tazza con l’acqua e…. bevine solo metà…. Certo il sapore non è più quello del caffè ristretto, ma…. neppure il danno, visto che assumerai solo metà dose di caffeina. Poi col tempo bevine sempre meno. Con me ha funzionato.

Ne approfitto per infonderti una grande fiducia per quanto riguarda il perdere peso.... di solito il problema di chi si attiene ad un regime crudista a basso contenuto di grassi è esattamente il contrario, cioè quello di acquisire peso!

Un abbraccio :D
Marco Urbisci
Avatar utente
marco urbisci
 
Messaggi: 235
Iscritto il: mer nov 02, 2011 11:10 am
Controllo antispam: cinque

Re: Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimen

Messaggioda Runner » sab set 21, 2013 3:19 pm

Consiglio a Sara di informarsi bene prima di cambiare in modo così radicale il proprio regime alimentare. Una persona obesa è una persona incline ad avere il diabete, e in una dieta vegano-crudista la quasi totalità delle calorie provengono dagli zuccheri semplici della frutta, con annessi picchi glicemici.
Runner
 
Messaggi: 111
Iscritto il: mer ago 01, 2012 11:50 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimen

Messaggioda gardenia89 » dom set 29, 2013 3:21 pm

Ciao Sara benvenuta tra noi!
era da molto che volevo scriverti ma sono stata veramente full in questo periodo.
prima di tutto, hai messo nero su bianco (o meglio, nero su azzurro cielo :D ) il tuo problema: brava, così si fa.
ora che sappiamo a grandi linee la tua storia, possiamo aiutarti come si deve. :)

Luna, Runner, Marco, ti hanno dato dei consigli ottimi, vediamo se riesco anch'io a darti il mio contributo :oops: .

Cerco di andare con ordine. tu sei qui, perché sei consapevole d'aver bisogno d'aiuto. perché vuoi migliorare la tua situazione, perché ti vuoi bene. OK! questa è la strada giusta, appunto volersi bene.
per stare bene, per essere sano ed efficiente un organismo ha bisogno del carburante giusto. e tu dovrai amare questo carburante, perché è questo che fa funzionare al top il tuo corpo e la tua mente.
non bisogna vedere il crudismo vegan come una dieta restrittiva e severa, altrimenti si fallisce.
da come scrivi, hai un buon approccio, il cambiamento non ti spaventa e questo è importante!

quando inizierai questa alimentazione, le tossine se ne andranno (è un percorso duro ma ne vale la pena!) e il peso si regolerà a seconda della natura del tuo corpo.
cercherò di non essere ripetitiva (Luna ha già scritto molti consigli!).
anch'io cito il libro DEA di Marco: facile da leggere, ma ti illumina!!!
tu potresti partire per gradi:
- sport 2/3 volte alla settimana: all'inizio da + importanza all'attività aerobica, camminate veloci, poi corse
- come scrive Luna, elimina senza pietà carne, pesce, latticini di ogni tipo
- per questo primo periodo, puoi procedere alimentandoti così:
-- colazione con 1 tipo di frutta, meglio se spremuta di agrumi, ma vanno bene anche mele, pere o uva
-- spuntino di un tipo di frutta (frullata se preferisci)
-- pranzo: come suggerito da Luna, ok frutta prima di pranzo. oppure puoi pranzare mangiando direttamente un'insalata condita con solo limone (meglio se elimini olio, sale, aceto), ben masticata, e successivamente un piatto di riso integrale o meglio ancora verdure cotte (patata, melanzana, zucca, carota, cavolo, zucchina...) (puoi "condire" con qualche erba tipo basilico o prezzemolo, mentre è bene non esagerare con le spezie secche perché tendono ad irritare lo stomaco)
--spuntino di un tipo di frutta
--cena: ok frutta prima di cena (va bene l'uva per questo periodo), poi insalata e infine un piatto cotto, puoi optare per il miglio, o cereali integrali a tua scelta. per questo primo periodo, puoi anche mangiare legumi.

qualche accorgimento: dimentica zucchero e altri dolcificanti, sale, aceto, se riesci anche l'olio; mastica bene, lentamente, e per questo primo approccio frulla pure la frutta ma gusta bene ogni sorso.
elimina bevande gassate, zuccherate, alcoliche: sono calorie inutili. la digestione parte dalla bocca, dalla masticazione, e se tu deglutisci un liquido così "estraneo" senza gustarlo nella bocca, il tuo stomaco non sarà preparato a riceverlo; questo è solo uno degli aspetti negativi degli zuccheri industriali.
evita pure le barrette, i crackers, il pane ecc... il mio consiglio di mangiare riso int. e cereali è valido solo per il primo mesetto. poi anche i cereali andranno dimenticati, e potrai buttarti con gusto solo su prodotti naturali, ossia frutta e verdura.
ti faccio un esempio di una mia giornata tipo:
-colazione: uva a volontà
-spuntino: frullato di banane+fichi essicati (li ho essicati io, lasciandoli al sole qualche giorno! l'ho visto fare in Croazia!)e messi in ammollo in poca acqua già dentro al frullatore la sera prima. poi alla mattina lascio i fichi+la loro acqua nel frullatore e frullo con banane e qualche fogliolina di prezzemolo fresco, oppure qualche foglia d'insalata
-pranzo: banane
-spuntino: frullato come sopra
-cena: se ho fame mangio uva prima del resto, altrimenti passo direttamente ad un'insalatona, e successivamente (di rado!) alle verdure cotte (no patate però, le consiglio solo nella transizione).

come attrezzi, io per ora ho solo il frullatore, non ho l'essicatore, la centrifuga, o l'estrattore.
riguardo al caffé, per ora riduci la dose a uno al giorno, e incomincia a sostituirlo con the verde. tra un po' di tempo, non avrai nemmeno più bisogno del the verde (te lo dico per esperienza, qualche anno fa bevevo anche 5 caffé al giorno, ora non mi serve +).
spero di esserti stata utile.
fammi sapere come va, non preoccuparti per la tua situazione fisica: non può che andare in meglio lanciandoti nel crudismo vegan.
un bacio!!!
GARDENIA89
Avatar utente
gardenia89
 
Messaggi: 125
Iscritto il: lun dic 17, 2012 9:27 pm
Località: vicenza, veneto
Controllo antispam: diciotto

Re: Sconfiggere l'obesità con il Crudismo, si può? Chiarimen

Messaggioda Akira » lun apr 27, 2015 10:56 am

Sara96 che fine hai fatto? tutto bene?
Akira
 
Messaggi: 1478
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am


Torna a La Sana Alimentazione Vegan-Crudista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite