Equilibrio col cibo e con la mente

La Sana Alimentazione CrudistaForum Vegan dedicato all'alimentazione Crudista e Vegan. L'alimentazione naturale che il miglior dietologo di tutti i tempi, Madre Natura, ha previsto per l'uomo e per tutti i primati.

Moderatore: marco urbisci

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda Akira » mar mag 05, 2015 7:10 am

Frullate non dovrebbero darti problemi.
Akira
 
Messaggi: 1472
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda arbor » mar mag 05, 2015 1:49 pm

Sono strafelice per te, Alessandra, erano anni che ti aspettavo al varco, ora finalmente ce l’hai fatta. Qualche suggerimento sul tuo attuale menù: la spremuta a colazione va bene, però meglio se accompagnata anche da qualche frutto integrale (mandaranci, arance, kiwi ecc.), oppure integrata dalla polpa stessa delle arance scartata nella spremuta, al fine di abbassare il picco glicemico che altrimenti si avrebbe assumendo solo il succo dell’arancia. Tra poco comincerà la stagione dei meloni e delle angurie, che a colazione vanno benissimo. In mattinata io ci vedrei bene anche un succo di carota (ottimo il succo di carota, pompelmo, arance e zenzero, una vera squisitezza). A pranzo prova, magari più avanti, con il frullato verde: alle 10 banane aggiungi un po’ di lattuga, o di spinacino. Due etti di cereale (senza glutine) sembrano anche a me veramente troppi: in prospettiva meglio eliminarli del tutto, anche quelli senza glutine, nel frattempo cerchiamo di contenerli, più verdure cotte e meno (niente) cereali. Ricordati i carciofi per cena (sia crudi che cotti).
Ma al di là di queste mie piccole osservazioni, resta il tuo grande merito per il passo compiuto, ossia la tua sfida aperta, e vinta, sul punto cruciale che ha finora tenuto tutto bloccato: cioè la tua paura del cibo, donde il tuo atteggiamento sparagnino con le calorie. Questo è il vero punto centrale di tutto, e qui hai marcato la tua netta vittoria, poche storie. Che sia di esempio anche per coloro che si illudono che i nostri vecchi problemi si possano risolvere in quattro e quattr’otto: spesso non è così, ci vogliono mesi, a volte anni, di duro lavoro.
Un abbraccio, Arbor
arbor
 
Messaggi: 594
Iscritto il: lun apr 23, 2012 1:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda arbor » mar mag 05, 2015 3:54 pm

dimenticavo: i tre datteri grandi meglio mangiarli con un paio di mele, se due son troppe mangiane una con un dattero, per evitare il picco glicemico che si accompagna al consumo di datteri da soli, senza con ciò ridurre le calorie.
arbor
 
Messaggi: 594
Iscritto il: lun apr 23, 2012 1:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda arbor » mar mag 05, 2015 7:16 pm

mela o altro frutto acquoso, come pere o pesche susine albicocche
arbor
 
Messaggi: 594
Iscritto il: lun apr 23, 2012 1:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda swami863 » mar mag 05, 2015 8:01 pm

Ma che belle parole, grazie Arbor! :)
Beh, tu solo sai quanto ho faticato in questi anni, ma il benessere interiore che regala questo percorso è impagabile, non mi sono mai allontanata anche se in certi momenti ci ho pensato, stavo davvero maluccio.
Grazie a te, a Luna, a Rosso, a Marco ho sempre ritrovato argomenti e motivazione!

Riguardo ai tuoi suggerimenti (grazie!!!):
- succo di carote.....in questo periodo ho la centrifuga rotta, la devo ricomprare, appena posso :)
- ok datteri con un altro frutto, ma non fermentano?
- mangio cereali x la prima volta in questi anni, solo x tenere a freno la detox da un lato e vedere se aumento di peso dall' altra, con le verdure cotte ci ho provato in questi anni ma non ci sono riuscita.
Tu mi dirai: aumenta la frutta! ma più di così temo di non riuscire, soprattutto quella zuccherina, calorica.
Dopo il frullatone di banane io durante il giorno non ho più voglia di sentire altro dolce in bocca e la frutta tipo mele arance ecc non mi dà le stesse calorie. ma aperta ai suggerimenti, manco io li amo questi cereali :)

Tu, Luna e Marco mi pare mangiate frullati di banane tutto l' anno, io devo un po' abituarmi : mi sembra di avere la pelle più bella da quando li ho introdotte

Ora 2 obiettivi secchi davanti:
- eliminare DEL TUTTO l' Innerclean che temo mi aiuti da un lato, ma mi infiamma dall' altra l' intestino
- essere Me Stessa nelle occasioni sociali. Non più tardi di Domenica sentivo che a pranzo il mio corpo voleva la solita frutta, ma essendo dai miei coi parenti....non mi sono osata, così ho mangiato verdure cotte cucinate da mia madre, troppe, troppo cotte, troppo salate e sono stata abbioccata tutto il pomeriggio.
Merito di più :)

Grazie Arbor, grazie a Tutti
Avatar utente
swami863
 
Messaggi: 185
Iscritto il: ven nov 23, 2012 12:09 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda arbor » mar mag 05, 2015 10:03 pm

Dattero con la mela è un modo per alzare il tenore zuccherino della mela (che è un pò scarsino); a sua volta la mela abbassa il tenore glicemico del dattero. Dunque è un buon abbinamento, alternativo, se vuoi, alla banana (che resta comunque il numero uno).
Non ti dico di aumentare la frutta: se mi mangi 10 banane a pranzo, direi che la frutta non ti manca; potrai aumentarla a colazione e fare uno spuntino più sostanzioso prima di cena (o anche una mela dopo cena), ma direi che con la frutta ci sei. Ti dico invece di aumentare la verdura cotta (la sera): meglio le verdure cotte dei cereali (anche quelli senza glutine). Quindi patate, carciofi, broccoli e cavoli di tutti i tipi, rape rosse, asparagi, carote, cipolle, zucca, fagiolini, zucchine ecc. fino a sazietà.
Nelle occasioni sociali forse è più indicata la verdura della frutta: verdura sia cruda che cotta, prima l'una poi l'altra. Io in genere faccio così.
Infine via del tutto l'innerclean. A me succede talvolta di rallentare l'attività intestinale (impigrire l'intestino) dopo qualche eccesso di cibo: in tal caso trovo che un piccolo digiuno (anche solo di un pasto o di mezza giornata) rimetta subito a posto le cose. Per te però forse le cose stanno diversamente: quando si mangia poco (come nel tuo caso, almeno fino a "ieri"), anche l'attività intestinale è scarsa, per mancanza di "materia prima". Ora che mangi di più, vedrai che l'intestino comincerà a lavorare di più: non ti basterà più una sola evacuazione giornaliera, te ne serviranno due o tre (una al mattino, una dopo pranzo e una dopo cena). All'inizio potresti trovare qualche difficoltà a trovare il giusto ritmo di transito, ma poi col tempo le cose verranno da sè, e continueranno a migliorare, sia sotto questo aspetto che sotto ogni altro.
arbor
 
Messaggi: 594
Iscritto il: lun apr 23, 2012 1:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda swami863 » mar mag 05, 2015 10:10 pm

Nel mio caso il rallentamento è dato dall' assuefazione a questo prodotto che usavo prima di questo percorso, nell' identica versione italiana "Veravis"
Arbor com' è duretta uscire da questa dipendenza, il corpo ha tempi lunghi per riabituarsi da solo e a volte mi scatta l' impazienza e ci ricasco.
Anche perché un intestino "silenzioso" è un bel disagio, uff!
Si si confido nella frutta e poi....la frutta a cquosa dell' estate mi aiuterà, le banane non sono proprio il massimo da questo punto di vista :)
Avatar utente
swami863
 
Messaggi: 185
Iscritto il: ven nov 23, 2012 12:09 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda arbor » mar mag 05, 2015 10:32 pm

e invece ti assicuro che le banane sono ottime anche da questo punto di vista, sono la giusta via di mezzo, nè troppo acquose nè troppo asciutte
arbor
 
Messaggi: 594
Iscritto il: lun apr 23, 2012 1:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda swami863 » ven mag 08, 2015 8:30 am

Da stasera esperimento cereali tolto o comunque ridotto.

Si si la pelle starà pure meglio, ma in compenso ho sempre fame: li mangio la sera e al mattino mi sveglio con una fame incredibile, anzichè essere più sazia.
E non ho fame di liquidi, di frutta acquosa, cerco banane, un frullato di banane che non ha tanto senso.

Verdure cotte e un frullato di verdure crude verdi Ale stasera :P
Avatar utente
swami863
 
Messaggi: 185
Iscritto il: ven nov 23, 2012 12:09 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda swami863 » mar mag 12, 2015 9:44 am

In questi giorni ho ridotto un pochino le porzioni: stavo convivendo con un senso di nausea e una panciona che così grande non pensavo potesse diventare.
Forse ho fatto una virata troppo brusca a livello quantitativo e il mio corpo ha manifestato il suo disappunto.

In questi giorni cerco di ascoltarmi, pur lasciando intatta la logica dei pasti, solo ascoltando di più l' appetito e non le calorie.
Avatar utente
swami863
 
Messaggi: 185
Iscritto il: ven nov 23, 2012 12:09 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda swami863 » ven mag 15, 2015 2:45 pm

Ciao Ragazzi!
Finalmente sto seguendo anche io la DEA, ben fatta.
La differenza la sta facendo, oltre a Voi preziosissimi, anche la tabella di Marco, sto scoprendo che facevo finta di mangiare prima .
La frutta era frutta comunque, acquosa o zuccherina e mi capitava di mangiare un melone a pranzo, salto della colazione, venendo da Ehret ( a cui devo molto!)....esagerando poi in verdure la sera, con olio e sale in abbondanza.
Oggi che seguo un calcolo di ciò che mangio e i 3 pasti e 1 spuntino va meglio.

Ho scoperto le banane e....spero di fermarmi nel numero!! :P
Ci sono giorni in cui ne mangio 1200/1300 gr....sono quasi spaventata.
L' effetto costipante prosegue, spero il mio corpo si abitui, presto per fare bilanci.

Alla sera fatico coi grassi, perché mi sembra di usare un filo di olio e sale, ma il totale dei grassi è sempre intorno al 18/20%: io scrivo in tabella 30 gr di olio, ma lo faccio a occhio, forse non so stimarlo correttamente :P
Avatar utente
swami863
 
Messaggi: 185
Iscritto il: ven nov 23, 2012 12:09 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda swami863 » mer giu 10, 2015 3:44 pm

Ragazzi cari,
Dermatite in remissione!
Tolte verdure crude intere, al massimo succhi (rari) e alla sera quindi verdure cotte e qualche patate.

Era senz' altro Detox perché....le zone sono cambiate nel tempo: prima una guancia, poi l' altra, prima zona alta del viso e poi a scendere....come se man mano i tessuti si rigenerassero.
Pruriti vari scomparsi......ahhhhh!!!

Forever Fruit!! :D :D :D
Avatar utente
swami863
 
Messaggi: 185
Iscritto il: ven nov 23, 2012 12:09 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda arbor » gio giu 11, 2015 2:00 pm

Ciao Ale. Un cucchiaio d'olio sono 120 calorie circa, credo che sia il massimo che potresti concedere, io stesso mi attengo a questo limite massimo.
Come va la costipazione, vedrai che col tempo si risolverà, io c'ho messo un anno circa dopo l'eliminazione dei cereali, le banane non sono più un problema ma la soluzione.
Sei arrivata allo sprint finale, coraggio, ormai ce l'hai fatta.
arbor
 
Messaggi: 594
Iscritto il: lun apr 23, 2012 1:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda swami863 » gio giu 11, 2015 4:47 pm

Pensa Arbor che da 2 sere avevo reintrodotto verdure crude come spaghetti di zucchine con velo olio e sale.

Stamattina mi sveglio: pelle lucidissima, brufoli ai lati della bocca grandi come montagne.....ma possibile? :shock:
Come se buttassi fuori grassi, col cotto non mi succedeva, è che speravo di essere "guarita" , il crudo mi manca...... :D

Non so se dipende dall' olio o proprio dalle verdure crude
Avatar utente
swami863
 
Messaggi: 185
Iscritto il: ven nov 23, 2012 12:09 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Equilibrio col cibo e con la mente

Messaggioda scyntyl » ven lug 03, 2015 7:25 am

Ciao Alessandra ho letto quasi tutto il tuo percorso, qui ed anche su ehret. Mi fa molto piacere chè ne stai uscendo fuori.
Grazie.
scyntyl
 
Messaggi: 19
Iscritto il: gio apr 23, 2015 10:37 am
Controllo antispam: dieciott

PrecedenteProssimo

Torna a La Sana Alimentazione Vegan-Crudista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Veganok.com


VEGANOK S.R.L.
P.IVA 13693571005
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
privacy e cookie policy
feed RSS feed rss

VeganOK Network

promiseland.it
veganblog.it
veganok.com
biodizionario.it

 

veganwiz.com
veganwiz.es
veganwiz.fr