conservazione burro di cocco

La Sana Alimentazione CrudistaForum Vegan dedicato all'alimentazione Crudista e Vegan. L'alimentazione naturale che il miglior dietologo di tutti i tempi, Madre Natura, ha previsto per l'uomo e per tutti i primati.

Moderatore: marco urbisci

conservazione burro di cocco

Messaggioda susi_violante » mer ott 15, 2008 9:50 am

Il burro di cocco acquistato dalla Keimling lo utilizzo solo per ammorbidire i dolcetti di mandorle e datteri che poi conservo in freezer (ma solo per un paio di giorni xchè ne mangio troppi, quindi li faccio raramente).
Conservo il burro in frigo perchè, appunto, lo uso pochissimo, faccio bene?
Purtroppo è diventato durissimo.


Anche per il succo d'agave crudo vorrei sapere quali sono le modalità di conservazione una volta che è stato aperto.

E poi quanto tempo si conservano entrambi una volta aperti?

Susi
susi_violante
 
Messaggi: 1004
Iscritto il: mar lug 19, 2005 9:35 am

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda Teo » mer ott 15, 2008 10:03 am

Dunque: succo d'agave: l'ho sempre tenuto in frigo; burro di cocco: ne ho acquistato tanto, di varie marche, e adesso ne vendono uno bio nel negozio che frequento, crudo naturalmente, ma ho sempre avuto 'sto dilemma! Nel frigo è così duro da diventare inutilizzabile! Fuori dal frigo è liquido o quasi, dipende dalla temperatura, ma credo si ossidi in poco tempo e che quindi diventi nocivo invece che benefico. io l'ho usato a volte negli smoothies, e quindi ne uso poco, le ricette in cui usarlo sono poche.
Avatar utente
Teo
 
Messaggi: 845
Iscritto il: lun set 24, 2007 7:58 pm

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda susi_violante » mer ott 15, 2008 12:34 pm

Teo ha scritto:Dunque: succo d'agave: l'ho sempre tenuto in frigo; burro di cocco: ne ho acquistato tanto, di varie marche, e adesso ne vendono uno bio nel negozio che frequento, crudo naturalmente, ma ho sempre avuto 'sto dilemma! Nel frigo è così duro da diventare inutilizzabile! Fuori dal frigo è liquido o quasi, dipende dalla temperatura, ma credo si ossidi in poco tempo e che quindi diventi nocivo invece che benefico. io l'ho usato a volte negli smoothies, e quindi ne uso poco, le ricette in cui usarlo sono poche.


Infatti,
credo che non lo comprerò più. :cry: :roll: :lol:
Susi
susi_violante
 
Messaggi: 1004
Iscritto il: mar lug 19, 2005 9:35 am

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda MissVanilla » ven ott 17, 2008 1:24 pm

direi che per l'olio di cocco dipende da quanto lo fai durare.... ti spiego: l'olio di cocco è molto durevole perchè non ossida come gli altri olii vegetali, quindi soffre molto meno periodi lunghi di conservazione. Se non ci metti molto a finire una confezione tienilo fuori, così rimane liquido. Se invece lo usi con parsimonia fai così: mettine una piccola dose in una bottiglia piccola, meglio se scura, e la tieni fuori. Il resto in frigo. Il succo di agave invece non ha bisogno del frigo :)
MissVanilla
 
Messaggi: 2582
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
LocalitĂ : Nordest
Controllo antispam: cinque

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda Teo » ven ott 17, 2008 5:38 pm

Bella idea, grazie. Per il succo d'agave, ahimè, quello che dici secondo me è a riprova di quello che tutti dicono del succo d'agave: non è mai e poi mai crudo... :(
Avatar utente
Teo
 
Messaggi: 845
Iscritto il: lun set 24, 2007 7:58 pm

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda MissVanilla » ven ott 17, 2008 7:52 pm

beh crudo esiste, io negli usa lo avevo comprato, ma al di là di questo si conserva bene più che altro perchè è zuccherino. Anche il miele vergine è crudo tecnicamente, ma si conserva non in frigo perchè è zuccheroso (lo zucchero è un conservante!)
MissVanilla
 
Messaggi: 2582
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
LocalitĂ : Nordest
Controllo antispam: cinque

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda Teo » ven ott 17, 2008 8:08 pm

Sì, ma forse da crudo non so se davvero basterebbe conservarlo fuiri dal frigo. Come fai ad essere sicura che fosse crudo quello che avevi comprato? Leggo in parecchi posti che è assolutamente impossibile "fabbricarlo" scrudo, anche se tanti lo scrivono sulla bottiglia
Avatar utente
Teo
 
Messaggi: 845
Iscritto il: lun set 24, 2007 7:58 pm

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda MissVanilla » ven ott 17, 2008 9:43 pm

Mi sono fidata della scritta RAW AGAVE SYRUP :wink:

poi magari era una balla, vai a saperlo!!
MissVanilla
 
Messaggi: 2582
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
LocalitĂ : Nordest
Controllo antispam: cinque

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda Teo » ven ott 17, 2008 10:03 pm

MissVanilla ha scritto:Mi sono fidata della scritta RAW AGAVE SYRUP :wink:

poi magari era una balla, vai a saperlo!!

Mah, io ho letto appunto in più di un posto..che è sempre una balla! :wink:
Avatar utente
Teo
 
Messaggi: 845
Iscritto il: lun set 24, 2007 7:58 pm

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda susi_violante » sab ott 18, 2008 10:01 am

Teo ha scritto:
MissVanilla ha scritto:Mi sono fidata della scritta RAW AGAVE SYRUP :wink:

poi magari era una balla, vai a saperlo!!

Mah, io ho letto appunto in più di un posto..che è sempre una balla! :wink:


Bella cosa: con quello che costa!
Quindi non dobbiamo fidarci neanche della Keimling? :(
susi_violante
 
Messaggi: 1004
Iscritto il: mar lug 19, 2005 9:35 am

Re: conservazione burro di cocco

Messaggioda Teo » sab ott 18, 2008 2:06 pm

Non so che dirti, comunque la trovi, come "cruda" in tantissimi siti internet, magari quelli della Kleiming ci credono... :roll:
comunque leggi qui (ehm, lo sai l'inglese? altrimenti te lo traduco io, o qualcun altro): http://www.purelyraw.com/deadfoodlist.htm

e poi questo, trovato nel libro "The Lazy Raw Foodist's Guide":

"Agave has replaced honey for vegans, but now we learn that neither meets truly low-glycemic goals."


"Agave Nectar: Has to be heated and altered from its natural state to taste sweet. Even when labeled or advertised as raw, if it's sweet, it has been heated. Some manufactures claim that lower air pressures can be used to keep the heat below 45c/115f and thus producing sweet "Raw"? nectar.
(Lazy Raw Foodist’s note: Vegans can substitute soaked dates for Agave Nectar. “Beegans”—people who avoid animal products except those made by bees—can use unheated honey instead of agave nectar. Contrary to marketing and popular belief, agave does not appear to be low-glycemic either. Gabriel Cousens performs many blood tests on diabetics and consistently finds a rise in blood sugar after agave consumption. For details, please see his book, There Is a Cure for Diabetes. I have heard Dr. Cousens speak, and he recommended both Stevia and the chemical-sounding but naturally-derived xylitol. In testing he found them to be both raw and low-glycemic sweeteners. Again, for details on raw sweeteners and glycemic load, please see Dr. Cousens’ book and movie about curing Type II diabetes through a raw food diet.)"


Qui poi per esempio si parla bene dello xilitolo, che però non è assolutamente crudo. Certamente, come al solito, tutto va a pareri. se si vuole una dieta assolutamente al 100% cruda o anche solo un pochino meno. il fatto è che sembra appunto che l'agave non sia neanche molto "low glycemic".

Ti riporto anche la domanda che una persona ha fatto in un forum, che ho trovato, ma non sono riuscita a trovare l'eventuale risposta che le hanno dato:

"Can anyone post a list of "truly raw" sweeteners? I know for one that
the golden colour agave is probably cooked and has corn syrup added,
xylitol is not raw, yacon syrup, the same as agave..so is it just dates
stevia & lacuma?? Truly raw sweetners such as truly raw agave and
yacon seem only to be available in the US. So a list of truly raw
sweeteners would be cool (other than dates)."
Avatar utente
Teo
 
Messaggi: 845
Iscritto il: lun set 24, 2007 7:58 pm


Torna a La Sana Alimentazione Vegan-Crudista

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Promiseland.it


© NRG30 S.r.l.
P.IVA 06741431008
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
feed RSS feed rss

Show Biz Network

ziogiorgio.it
zioforum.it
ziomusic.it
ziogiorgio.com

 

ziogiorgio.de
ziogiorgio.es
ziogiorgio.fr
ziogiorgio.ru

 

integrationmag.it
lightsoundjournal.com
musicusata.it

VeganOK Network

promiseland.it
veganblog.it
veganok.com
biodizionario.it

 

veganwiz.com
veganwiz.es
veganwiz.fr