vitamina c e rimozione amalgame

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda Kelly » ven giu 26, 2009 8:16 am

Grazie del link, ho letto i consigli sui latticini, almeno ora so come potrei sostituirli... :wink:
Credo che non li toglierò del tutto, ma diminuire si può... anche perché credo che non rinuncerei alla pizza e alla mozzarella, ma bere il latte al mattino posso anche evitare, mi farò un thè.... o il cappuccino a bar che cmq di latte ne ha poco e poi vado raramente a fare la colazione fuori.. quindi soppravviverò...
Per quanto riguarda l' amalgame io la toglierei cmq, basti pensare che al nord d'Europa è vietato metterli, c'è proprio una legge... perciò un motivo ci sarà! Mentre in Italia finché uscirà qualche decreto un sacco di gente intanto sarà intossicata... Cmq ha ragione Teo, ma solo in parte e cioè che meglio tenere le amalgami in bocca piuttosto che rimuoverle in un modo sbagliato e con un dentista che non lo sa fare e che non usa il protocollo di sicurezza... oppure neanche sa della pericolosità e perciò lo rimuove senza protezione ecc.... In quel caso meglio tenersela l'amalgama... Ma sarebbe meglio trovare un dentista valido ed esperto e togliere quel metallo dalla bocca.. perché ci concentriamo sulle intolleranze alimentari ecc, ma poi in bocca abbiamo una fonte velenosa e ce la teniamo... :? :roll: :roll:
Kelly
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio apr 09, 2009 10:50 am
Località: Milano

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda Kelly » ven giu 26, 2009 8:24 am

silvy ha scritto:
Ciao Kelly,
anche io ho rimosso delle otturazioni al mercurio e ho fatto una dieta priva di latticini e gkutine da 15 g prima a un mese dopo la rimozione, eppure sono sopravvissuta!!!
A colazione puoi mangiare biscotti al riso, latte di riso o soia, gallette di mais con marmellate...
A pranzo e a cena puoi usare la pasta di mais o di riso, miglio o grano saraceno con legumi...
Puoi sostituire il formaggio con del tofu grigliato alle erbe.
Dai, non farne un dramma per pochi giorni.
Basta prestare molta attenzione alle etichette dei cibi che acquisti.
Ciao


Grazie dei consigli, almeno mi hai risolto il problema della colazione!!!
Per il pranzo va bene anche il riso..
Però la rimozione non la devo fare io, ma il mio ragazzo... e ne ha così tante che non saranno pochi giorni.. visto che bisogna rimuovere una ogni 3-4 settimane.. allora per togliere tutto ci metterà 1 anno...
E' dura cambiare la dieta per 1 anno.. Poi lui vive con i suoi genitori che sicuramente non cambieranno nulla nella loro cucina... e se lui vedrà mangiare loro qualcosa di buono sicuramente non ce la fa a trattenersi e cederà...
Kelly
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio apr 09, 2009 10:50 am
Località: Milano

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda silvy » ven giu 26, 2009 3:13 pm

Non assumere glutine per un anno non potrà che giovare alla salute del tuo ragazzo, per lo meno si disintossicherà...
Nei grandi supermercati ci sono diversi prodotti per celiaci, privi di glutine, mi pare persino il pane e se fai una ricerca su internet potrai trovare anche delle ricette di dolci senza latte e glutine.
L'importante è disfarsi di tutto quel materiale tossico che ha in bocca, al più presto.
In bocca al lupo, facci sapere.
ciao
Avatar utente
silvy
 
Messaggi: 1137
Iscritto il: gio gen 26, 2006 11:30 am

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda Kelly » sab giu 27, 2009 8:26 am

Grazie Silvy dei consigli, ma io credevo che basterà diminuire il glutine e i latticini, ma non eliminarli del tutto, non perché sia difficile dal punto di vista dell'abitudine, perché volendo uno si arrangia e da un giorno all'altro smette di mangiare quelle cose, ma io mi sto preoccupando dal punto di vista amministrativo... In senso che è troppo complicato fare una cosa del genere quando si vive in una famiglia... Prima di tutto la madre dovrà ogni volta fare 2 cucine e poi stare sempre attenti a ricercare gli ingredienti in ogni cosa... E' un casino....
Un conto se si tratta di una persona celiaca, quando è veramente vietato mangiare il glutine e così la famiglia si adegua, anche se devo dire la verità con grande sacrificio e discriminazione.. (ho visto cosa succede nelle famiglie in cui uno dei componenti è celiaco, praticamente mangia cose sue e vede sempre gli altri mangiare cose particolari che non sempre esistono in versione per i celiaci.... una cosa tristissima... io mi sentirei esclusa in qualche modo... e poi il discorso di non contaminare i coltelli ecc...)
Nel nostro caso non si tratta di celiachia perciò spero che basterà stare attenti a non mangiarne troppo glutine, ma se capita non sta mica male... Poi quei prodotti che si vendono ai supermercati per i celiaci costano tantissimo per quanto ne so.. e proprio per quello i celiaci hanno delle agevolazioni dallo Stato per acquistarli, mi sembra un buono o qualcosa del genere..
Anche perché pre il dentista ha detto che bisogna ridurre i latticini e il glutine, ma non ha detto che è vietato.. E poi ha detto che non c'entra con la disintossicazione dal mercurio, ma per la disbiosi intestinale che per la presenza di mercurio è agevolata.. Tutto quà.. per disintossicarsi mi sa che bisogna prendere la vit C e poi altre cose che non mi ricordo, ma questo solo dopo aver rimosso tutto.. ora non avrebbe senso perché c'è ancora la fonte tossica. Ma non mi sembrava che la disintossicazione riguardava anche il glutine, credo che si riferiva alla fase prima della rimozione.. Forse ho capito male..
Kelly
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio apr 09, 2009 10:50 am
Località: Milano

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda silvy » sab giu 27, 2009 11:30 am

Sicuramente non mi sono spiegata bene.
-Eliminare glutine e latticini per certo tempo disintossica l'organismo indipendentemente dal problema rimozione.
-Durante il periodo della rimozione conviene eliminare glutine e latticini perchè essi creando disbiosi intestinale tendono a trattenere mercurio anzicche favorirne l'eliminazione.
Naturalmente, se dovesse capitare di assumere queste sostanze non sarà la fine del mondo ma sempre meglio evitare!
Capisco il risvolto sociale della cosa, ma in fondo è per un breve periodo ed è un sacrificio che si può e si deve fare.
Io sono vegana da anni e ho un'alimentazione completamente diversa dai miei amici e parenti, quindi so cosa intendi dire.
Ciao
Avatar utente
silvy
 
Messaggi: 1137
Iscritto il: gio gen 26, 2006 11:30 am

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda yepes » mer gen 30, 2013 2:27 pm

qualcuno che ha fatto la rimozione da Ronchi può dirmi grosso modo quanto ha pagato?
yepes
 
Messaggi: 98
Iscritto il: mer ago 08, 2012 11:01 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda arcgiuseppe » mar feb 12, 2013 4:30 pm

Salve a tutti. Dovrei rimuovere anche io le amalgame... mi hanno consigliato il dott. Dell'Aglio di BAri. Voi lo conoscete o ne avete sentito parlare? Fatemi sapere grazie
arcgiuseppe
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun feb 11, 2013 12:34 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda tormalinarosa » sab feb 16, 2013 3:14 pm

Ciao, io ho effettuato due o tre rimozioni da dell'Aglio, cosa vuoi sapere?
Avatar utente
tormalinarosa
 
Messaggi: 487
Iscritto il: lun ott 23, 2006 8:38 am

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda Akiramy » lun feb 18, 2013 3:13 pm

Salve,
conoscete qualcuno zona Firenze o dintorni che toglie le amalgame?
Ne ho una in un dente devitalizzato e scoperto qualche tempo fa con un canale non chiuso :(
Ho letto in questa discussione di paresi, è vera questo fatto?
Sono ignorante in materia ma avendo più o meno qualche problema di salute che non riesco arisolvere vorrei saperne di più visto che sul web si trova tutto e di più.Inoltre il dentista non me la vuol togliere con la scusa se non da fastidio è meglio non toccarla.
Cos'è la diga?
grazie infinite
Avatar utente
Akiramy
 
Messaggi: 359
Iscritto il: mer ago 24, 2011 6:25 pm
Controllo antispam: Cinque

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda arcgiuseppe » lun feb 18, 2013 10:53 pm

nessuno che mi aiuta?? :(
arcgiuseppe
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun feb 11, 2013 12:34 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda yepes » lun feb 18, 2013 11:25 pm

arcgiuseppe ha scritto:nessuno che mi aiuta?? :(

da tormalinarosa » sab feb 16, 2013 3:14 pm

Ciao, io ho effettuato due o tre rimozioni da dell'Aglio, cosa vuoi sapere?
yepes
 
Messaggi: 98
Iscritto il: mer ago 08, 2012 11:01 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda arcgiuseppe » mar feb 19, 2013 3:31 pm

Ciao, volevo sapere se è bravo nella rimozione visto che è un po delicata..io dovrei farne 5. Posso fidarmi?
ah poi vorrei sapere se per la disintossicazione dei metalli hai seguito le sue cure(erbe ecc) oppure ti sei affidato ad altri medici? Grazie anticipatamente
arcgiuseppe
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun feb 11, 2013 12:34 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda tormalinarosa » mer feb 20, 2013 8:18 pm

Premetto che ho effettuato alcune rimozioni 3/4 anni fa e una negli ultimi mesi. Le prime sono state fatte con molta più cura ecalma. Ultimamente, mi pare usi meno accorgimenti, anche se è molto bravo a estrarre l'amalgama enucleandola e usando pochissimo il trapano. Per le prime rimozioni chiesi consiglio sulla preparazione a Lorenzo Acerra che mi consiglio prima di tutto la dieta priva di glutine e latticini, l'assunzione di cloruro di magnesio per alcuni mesi prima e dopo la rimozione e l'assunzione di una dose massiccia di vit C dopo la rimoxzione. Per l'ultima seduta ho ripetuto la terapia suggeritami da Acerra, anche se dell'Aglio era contrario. La cosa che mi ha dato non poco fastidio è che ha sempre molta fretta...Se dovessi rimuovere ancora e potessi spostarmi mi affiderei ad un'altro medico, ma mi rendo conto che non sempre è possibile. Inoltre, penso che un odontoiatra dovrebbe svolgere il suo mestiere e non certo quello del naturopata.
Avatar utente
tormalinarosa
 
Messaggi: 487
Iscritto il: lun ott 23, 2006 8:38 am

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda arcgiuseppe » mer feb 20, 2013 11:16 pm

bhe io sono calabrese e nel sud italia mi hanno consigliato lui..anche se ora mi hai messo un po di apprensione visto che se la rimozione è fatta male si rischia un grosso inquinamento di metalli nel corpo con conseguenti problemi. MA lorenzo acerra collabora con lui a bari?
arcgiuseppe
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun feb 11, 2013 12:34 pm
Controllo antispam: cinque

Re: vitamina c e rimozione amalgame

Messaggioda tormalinarosa » gio feb 21, 2013 1:02 pm

No, Acerra non collabora con dell'Aglio, anzi su alcuni argomenti sono in contrapposizione. Di mia iniziativa, prima delle rimozioni, contattai Acerra e gli chiesi consiglio. Quello che mi sento di consigliarti è di informarti leggere tutto quello che puoi e poi fare la tua scelta.
Avatar utente
tormalinarosa
 
Messaggi: 487
Iscritto il: lun ott 23, 2006 8:38 am

PrecedenteProssimo

Torna a Archivio forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti