Scalzi anche nei supermercati?

Barefooters camminare ScalziForum Vegan dedicato al camminare scalzi, per molti cosa strana e rara e per pochi, quotidiana e sana regola.<p>

Moderatore: Vivere Scalzo

Scalzi anche nei supermercati?

Messaggioda DegliAlberi » sab lug 14, 2012 1:56 am

Sto leggendo tutti gli argomenti della categoria "camminare scalzi" come si fa con un buon libro che vorremmo non finisse mai. Prima ancora di conoscere il progetto "vivere scalzo" mi sono avvicinata a questo stile di vita a piccoli morsi, soprattutto d'estate (quando amo dipingermi delle finte infradito colorate) e al massimo entravo in una gelateria a piedi nudi ma con la paura di avere tutti gli occhi addosso. Ora mi sono accorta di essere più libera e sciolta mentalmente, inoltre mi incoraggia sapere che esista addirittura un "movimento" formato da persone che hanno deciso di abbandonare quasi del tutto le scarpe. Mi sono incuriosita e affascinata tantissimo, e per come sono fatta mi sono posta tante domande per capire se poteva essere fattibile anche per me, o per capire se le difficoltà che incontro a piedi nudi siano cose comuni che poi passano con l'abitudine. Ok la ghiaia, l'asfalto caldo, i ristoranti...ma i supermercati? Non lo dico per le occhiate della gente ma per i pavimenti ultralisci e particolarmente sporchi, su cui si può scivolare. Non so..scrivendo mi sono accorta che forse è un' osservazione stupida però mi sa di viscido e non più di piacevole. Non perchè io abbia paura di chissà quale malattia...è solo che un giorno, decisa a fare la spesa scalza, quando ho visto il pavimento cosparso di liquidi vari provenienti da qualche prodotto caduto o chessò io, strisciate nere, e altre schifezze, sono rimasta impressionata e mi sono rimessa le ciabattine :p Ovviamente non tutti i supermercati sono così sudici, però sono curiosa di sapere da voi ..."che rapporto hanno i vostri piedi con i supermercati"? :D (Che poi perseverando nella decrescita spero di non doverne fare più uso di questi postacci!)
Avatar utente
DegliAlberi
 
Messaggi: 44
Iscritto il: gio lug 12, 2012 11:28 am
Località: Torino
Controllo antispam: Cinque

Re: Scalzi anche nei supermercati?

Messaggioda Vivere Scalzo » dom lug 15, 2012 9:48 pm

Il cervello cataloga pericoloso tutto quello che sta a terra, soprattutto se si attacca al piede...
Con il tempo ti renderai conto che le "sgommate nere" che trovi al supermercato, non son più sporche delle "sgommate trasparenti" che non vedi... Aspetta tre passi e lo "sporco" attaccato va via.
Anche la spaventosa cacca è meno spaventosa di quel che sembra... A meno che non ti si infila tra le dita... :lol: :lol: :lol: :cry:
All'inizio le "sgommate" davano fastidio anche a me (se posso le evito ancora), poi una volta fatto mio il concetto che tutto è sporco (o tutto è pulito), anche quando non si vede, ti si aprono nuove prospettive.
Il consiglio sincero è di non forzarti, di utilizzare le scarpe come usi i guanti, da mettere e togliere quando vuoi e quando ne senti la necessità.
Andando scalzi con serenità, serenità trasmettiamo, e mai avremo problemi :-)

Giorgio
Avatar utente
Vivere Scalzo
 
Messaggi: 187
Iscritto il: sab nov 27, 2010 6:15 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Scalzi anche nei supermercati?

Messaggioda DegliAlberi » dom lug 15, 2012 11:08 pm

Vivere Scalzo ha scritto:Il cervello cataloga pericoloso tutto quello che sta a terra, soprattutto se si attacca al piede...
Con il tempo ti renderai conto che le "sgommate nere" che trovi al supermercato, non son più sporche delle "sgommate trasparenti" che non vedi... Aspetta tre passi e lo "sporco" attaccato va via.
Anche la spaventosa cacca è meno spaventosa di quel che sembra... A meno che non ti si infila tra le dita... :lol: :lol: :lol: :cry:
All'inizio le "sgommate" davano fastidio anche a me (se posso le evito ancora), poi una volta fatto mio il concetto che tutto è sporco (o tutto è pulito), anche quando non si vede, ti si aprono nuove prospettive.
Il consiglio sincero è di non forzarti, di utilizzare le scarpe come usi i guanti, da mettere e togliere quando vuoi e quando ne senti la necessità.
Andando scalzi con serenità, serenità trasmettiamo, e mai avremo problemi :-)

Giorgio


Hai proprio ragione! Me ne sto accorgendo piano piano anche io (vedi l'esperienza col fango che vi ho raccontato nella pagina fb) però il fatto è che per tutto ciò che è naturale non provo ribrezzo..quindi credo preferirei schiacciare una cacca di cane con il piede piuttosto che gli schifi liquidi e appicicaticci del supermercato. Però mi rendo conto che si tratta solo di preconcetti, piano piano me ne voglio liberare..e non per entrare per forza nella categoria "scalza" -non mi piace essere rigida in nessun ambito, non fa parte di me- ma semplicemente per star meglio con me stessa e il mondo esterno! Grazie come sempre dei saggi consigli*
Avatar utente
DegliAlberi
 
Messaggi: 44
Iscritto il: gio lug 12, 2012 11:28 am
Località: Torino
Controllo antispam: Cinque


Torna a Camminare scalzi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Veganok.com


VEGANOK S.R.L.
P.IVA 13693571005
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
privacy e cookie policy
feed RSS feed rss

VeganOK Network

promiseland.it
veganblog.it
veganok.com
biodizionario.it

 

veganwiz.com
veganwiz.es
veganwiz.fr