ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Barefooters camminare ScalziForum Vegan dedicato al camminare scalzi, per molti cosa strana e rara e per pochi, quotidiana e sana regola.<p>

Moderatore: Vivere Scalzo

ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Barby » mar gen 04, 2011 9:40 pm

Ciao a tutti!
Sono Barbara e di solito leggo sia la sezione cridista(sto iniziando pian piano) che le ricette del blog,ma visto che il forum è bello grande oggi sono scesa un pò più in basso fino a leggere i post di questa sezione-beh un pò! :wink:
Devo dire che sono molto incuriosita dall'argomento!
Dato che di nascita sono tarantina(in puglia),a casa non ho mai avuto problemi a camminare sia scalza che con le ciabatte,anche se il luogo in cui ho sempre adorato andare a piedi scalzi è stata la spiaggia col mare tiepido al tramonto(e a Taranto è veramente suggestivo!)!
Venendo però a Padova ho iniziato a rinchiudermi in collant e calzini molto di più,addirittura ci sono 15-20°di differenza l'inverno!!!
Comunque dato che ho anche la scoliosi e spesso mal di schiena mi piacerebbe i :shock: niziare a camminare scalza..certo in casa non avrei problemi quindi almeno in casa(come buon proposito per l'anno)devo farlo,potrebbe farmi sentire meglio da quel che ho letto!
Poi di sicuro in vacanza al mare o in montagna in estate non dovrei neanche avere problemi ma....
per il resto vi vedo veramente ultracoraggiosi!!!
superare lo sguardo dei padovani che già mi guardavano male quando avevo 5 kiletti in più o spesso persino quando sentono che non sono del nord...purtroppo io stessa ho subito questi blocchi mentali,lo dico davvero con tristezza perchè mi ritengo una persona molto aperta per certi versi(già solo per l'essere vegan!)..ma voi come li avete superati?
e altro scoglio,per me l'unico in effetti più pesante:il freddo terribile che sta qui l'inverno!!!
davvero mi sento come un animale fuori dal suo habitat già,se camminassi in mezzo alla neve non so che fine farei..già il resto del corpo quasi si paralizza!!!ma come ci riuscite?davvero vi invidio!!
scusate per il discorso non molto logico,spero di non disturbare troppo!=)
Avatar utente
Barby
 
Messaggi: 426
Iscritto il: mar set 28, 2010 12:55 pm
Località: padova
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Barby » mar gen 04, 2011 9:41 pm

dimenticavo..faccio danza del ventre da un anno e sempre scalza ovviamente!=)
Avatar utente
Barby
 
Messaggi: 426
Iscritto il: mar set 28, 2010 12:55 pm
Località: padova
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda chiccovoice » sab gen 08, 2011 9:47 pm

Barby ha scritto:Ciao a tutti!
Sono Barbara e di solito leggo sia la sezione cridista(sto iniziando pian piano) che le ricette del blog,ma visto che il forum è bello grande oggi sono scesa un pò più in basso fino a leggere i post di questa sezione-beh un pò! :wink:
Devo dire che sono molto incuriosita dall'argomento!
Dato che di nascita sono tarantina(in puglia),a casa non ho mai avuto problemi a camminare sia scalza che con le ciabatte,anche se il luogo in cui ho sempre adorato andare a piedi scalzi è stata la spiaggia col mare tiepido al tramonto(e a Taranto è veramente suggestivo!)!
Venendo però a Padova ho iniziato a rinchiudermi in collant e calzini molto di più,addirittura ci sono 15-20°di differenza l'inverno!!!
Comunque dato che ho anche la scoliosi e spesso mal di schiena mi piacerebbe i :shock: niziare a camminare scalza..certo in casa non avrei problemi quindi almeno in casa(come buon proposito per l'anno)devo farlo,potrebbe farmi sentire meglio da quel che ho letto!
Poi di sicuro in vacanza al mare o in montagna in estate non dovrei neanche avere problemi ma....
per il resto vi vedo veramente ultracoraggiosi!!!
superare lo sguardo dei padovani che già mi guardavano male quando avevo 5 kiletti in più o spesso persino quando sentono che non sono del nord...purtroppo io stessa ho subito questi blocchi mentali,lo dico davvero con tristezza perchè mi ritengo una persona molto aperta per certi versi(già solo per l'essere vegan!)..ma voi come li avete superati?
e altro scoglio,per me l'unico in effetti più pesante:il freddo terribile che sta qui l'inverno!!!
davvero mi sento come un animale fuori dal suo habitat già,se camminassi in mezzo alla neve non so che fine farei..già il resto del corpo quasi si paralizza!!!ma come ci riuscite?davvero vi invidio!!
scusate per il discorso non molto logico,spero di non disturbare troppo!=)
Ciao Barby,
benvanuta a questo forum. No,non siamo coaraggiosi,semplicemente amiamo stare scalzi il più possibile (almeno per me è così). Vedo che hai letto alcune delle testimonianze sui benefici di camminare scalzi. Bene,anche io sono uno di quelli che è riuscito ad alleviare il mal di schiena che da anni mi affligge semplicemente camminando scalzo. Per le temperature esterne beh,sicuramente ci vuole allenamento prima di iniziare a camminare scalzi d'inverno,infatti sarebbe bene farlo in primavera,comunque con buona volontà si può riuscure anche appunto in inverno. Tieni presente che la maggior parte delle situazioni che per molti possono essere avverse (come appunto riuscure a stare scalzi per esempio quando piove o nevica,o quando ancora ci sono i marciapiedi gelati) si vincono semplicemente con la volontà di provare. Ti accorgi che il freddo non lo senti,perchè il piede (nudo) autoregola la temperatura,quindi ben coperta,con indossati guanti,berretto e tutto ciò che prevede l'abbilgiamento invernale,dovresti affrontare senza problemi questa stagione fredda,senza avere "brividi". Ovviamente parlo di quando si cammina,perchè umanamente stare fermi a piedi nudi su una superficie gelata risulta effettivamente fastidioso. Chicco.
chiccovoice
 
Messaggi: 80
Iscritto il: lun mag 26, 2008 10:56 am

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Barby » dom gen 09, 2011 5:38 pm

grazie mille per le informazioni,non pensavo che i piedi potessero regolare da soli la temperatura camminando!
penso che magari potrei iniziare a fare un pò di pratica in primavera,in fondo da Padova non distano collinette carine,e poi camminare nel mezzo della natura deve essere proprio rilassante! :D
Avatar utente
Barby
 
Messaggi: 426
Iscritto il: mar set 28, 2010 12:55 pm
Località: padova
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda BarefootGuy84 » dom gen 09, 2011 7:59 pm

Ciao Barbara,
mi fa sempre piacere vedere nuove persone che dimostrano una genuina curiosità per lo scalzismo.
Io lo pratico quando possibile ovvero quando le condizioni sociali e metereologiche me lo permettono, è una bellissima sensazione e nonostante la timidezza iniziale ora mi diverto quasi ad osservare certe facce sconvolte alla vista dei miei piedi nudi. Dirò una banalità ma penso che sia semplicemente una questione di tempo.

Padova è una bellissima città e ci passo spesso, se pensi che ti possa aiutare ad abbattere le tue remore si può fare una passeggiata scalzi insieme.

Un saluto
BarefootGuy84
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar ago 31, 2010 7:59 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Barby » dom gen 09, 2011 8:04 pm

giuro che in primavera mi scalzo pian pianino!!! :D
Avatar utente
Barby
 
Messaggi: 426
Iscritto il: mar set 28, 2010 12:55 pm
Località: padova
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Vivere Scalzo » gio gen 20, 2011 12:40 pm

Ciao Barbara, ti do il benvenuto, anche se in ritardo.
Da quando vado scalzo i miei problemi alla schiena si son quasi dissolti...
Puoi iniziare in qualsiasi periodo ad andare scalza.
Inizia andando SEMPRE scalza in casa e quando sei in relax anche fuori.
Se vai scalza con una bella gonna lunga o un bel vestito nessuno ci fa caso.
Io sto sempre attento ad esser vestito bene, in modo da non dar adito a lamentele.
In questo modo mi trovano "estroso" e dopo poco nessuno ci fa più caso.
Nei parchi è accettato da tutti andare scalzi ed è molto piacevole.
Dai piedi non si perde più calore che dalle mani e sicuramente meno rispetto alla testa.
Oltretutto i piedi lavorano costantemente e rimangono caldi.
Solo con le scarpe ghiacciano veramente.
Copri bene la testa e prova in una giornata calda (dai 5° è calda). Se fa una giornata di sole l'asfalto si scalda e anche la sera rimane tiepido e piacevole.
Tienici aggiornati.

Un abbraccio
Giorgio
NonSolosolo
Avatar utente
Vivere Scalzo
 
Messaggi: 187
Iscritto il: sab nov 27, 2010 6:15 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Barby » gio gen 20, 2011 10:16 pm

Ciao!
Oddio...io fossi a Taranto ci proverei subito in strada...ma Padova quanto a clima non è davvero il mio habitat coi suoi 20 gradi in meno!Comunque la primavera è alle porte e per fortuna sotto casa ho un grande parco dove sperimentare!!!
Poi in realtà presumo che prima o poi fuggirò all'estero nel più breve tempo possibile,in località calde e con lunghe spiagge,ed allora non conoscerò scarpe!!!spero che quei tempi arrivino presto!
Grazie mille per i consigli! :D
Avatar utente
Barby
 
Messaggi: 426
Iscritto il: mar set 28, 2010 12:55 pm
Località: padova
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda matemathikos » lun gen 31, 2011 8:32 pm

Puoi pure iniziare a camminare scalza solo a casa, cosa che faccio io per esempio. Così pian piano di abituerai a questa nuova attitudine e quando ti verrà a trovare qualcuno a casa tua non sarai imbarazzata (io considero molto sensuale una ragazza che cammina a piedi nudi, non sono il solo :)
Avatar utente
matemathikos
 
Messaggi: 140
Iscritto il: lun lug 06, 2009 2:12 am
Località: Messina
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Barby » lun gen 31, 2011 9:51 pm

beh ultimamente lo faccio spesso(sarà anche la mia voglia d'estate)e non mi faccio problemi se stanno ospiti comunque!
piuttosto ho già proposto al mio ragazzo di camminare scalzi nel parco sotto casa già dalla primavera...lui non ha accettato ma almeno avrò la compagnia del suo cagnolino(poi corromperò anche lui perchè cammini scalzo aahahah)! :lol:
Avatar utente
Barby
 
Messaggi: 426
Iscritto il: mar set 28, 2010 12:55 pm
Località: padova
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda matemathikos » mar feb 01, 2011 2:17 pm

Vedrai che pian piano lo convincerai :)
Avatar utente
matemathikos
 
Messaggi: 140
Iscritto il: lun lug 06, 2009 2:12 am
Località: Messina
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Vivere Scalzo » mar feb 01, 2011 8:30 pm

matemathikos ha scritto:Vedrai che pian piano lo convincerai :)
Hai già corrotto il suo cagnolino...
Avatar utente
Vivere Scalzo
 
Messaggi: 187
Iscritto il: sab nov 27, 2010 6:15 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Barby » mar feb 01, 2011 10:02 pm

quel cagnolino è un amore!!
ma la primavera è prossima!!
già tra un mese potrebbe arrivare il caldo! :D
Avatar utente
Barby
 
Messaggi: 426
Iscritto il: mar set 28, 2010 12:55 pm
Località: padova
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Vivere Scalzo » mar mag 17, 2011 12:57 am

Barby ha scritto:giuro che in primavera mi scalzo pian pianino!!! :D
Barbara, la primavera è arrivata!!!
Che ci racconti di nuovo? Stai abbronzando i piedini?
I miei purtroppo hanno un po' il segno dei sandali, visto che dai clienti nuovi vado con quelli, ma cerco di recuperare tutto il tempo che non lavoro.

Giorgio
NonSoloSolo
Avatar utente
Vivere Scalzo
 
Messaggi: 187
Iscritto il: sab nov 27, 2010 6:15 pm
Controllo antispam: cinque

Re: ehm...primo ingresso in questo forum!=)

Messaggioda Teo » mar mag 17, 2011 4:41 pm

chiccovoice ha scritto:
Barby ha scritto:Ciao a tutti!
Sono Barbara e di solito leggo sia la sezione cridista(sto iniziando pian piano) che le ricette del blog,ma visto che il forum è bello grande oggi sono scesa un pò più in basso fino a leggere i post di questa sezione-beh un pò! :wink:
Devo dire che sono molto incuriosita dall'argomento!
Dato che di nascita sono tarantina(in puglia),a casa non ho mai avuto problemi a camminare sia scalza che con le ciabatte,anche se il luogo in cui ho sempre adorato andare a piedi scalzi è stata la spiaggia col mare tiepido al tramonto(e a Taranto è veramente suggestivo!)!
Venendo però a Padova ho iniziato a rinchiudermi in collant e calzini molto di più,addirittura ci sono 15-20°di differenza l'inverno!!!
Comunque dato che ho anche la scoliosi e spesso mal di schiena mi piacerebbe i :shock: niziare a camminare scalza..certo in casa non avrei problemi quindi almeno in casa(come buon proposito per l'anno)devo farlo,potrebbe farmi sentire meglio da quel che ho letto!
Poi di sicuro in vacanza al mare o in montagna in estate non dovrei neanche avere problemi ma....
per il resto vi vedo veramente ultracoraggiosi!!!
superare lo sguardo dei padovani che già mi guardavano male quando avevo 5 kiletti in più o spesso persino quando sentono che non sono del nord...purtroppo io stessa ho subito questi blocchi mentali,lo dico davvero con tristezza perchè mi ritengo una persona molto aperta per certi versi(già solo per l'essere vegan!)..ma voi come li avete superati?
e altro scoglio,per me l'unico in effetti più pesante:il freddo terribile che sta qui l'inverno!!!
davvero mi sento come un animale fuori dal suo habitat già,se camminassi in mezzo alla neve non so che fine farei..già il resto del corpo quasi si paralizza!!!ma come ci riuscite?davvero vi invidio!!
scusate per il discorso non molto logico,spero di non disturbare troppo!=)
Ciao Barby,
benvanuta a questo forum. No,non siamo coaraggiosi,semplicemente amiamo stare scalzi il più possibile (almeno per me è così). Vedo che hai letto alcune delle testimonianze sui benefici di camminare scalzi. Bene,anche io sono uno di quelli che è riuscito ad alleviare il mal di schiena che da anni mi affligge semplicemente camminando scalzo. Per le temperature esterne beh,sicuramente ci vuole allenamento prima di iniziare a camminare scalzi d'inverno,infatti sarebbe bene farlo in primavera,comunque con buona volontà si può riuscure anche appunto in inverno. Tieni presente che la maggior parte delle situazioni che per molti possono essere avverse (come appunto riuscure a stare scalzi per esempio quando piove o nevica,o quando ancora ci sono i marciapiedi gelati) si vincono semplicemente con la volontà di provare. Ti accorgi che il freddo non lo senti,perchè il piede (nudo) autoregola la temperatura,quindi ben coperta,con indossati guanti,berretto e tutto ciò che prevede l'abbilgiamento invernale,dovresti affrontare senza problemi questa stagione fredda,senza avere "brividi". Ovviamente parlo di quando si cammina,perchè umanamente stare fermi a piedi nudi su una superficie gelata risulta effettivamente fastidioso. Chicco.

Che sia anche per questo che tanti frati e religiosi/e riescono a stare scalzi con i sandali anche d'invernooooo?! :shock:
Avatar utente
Teo
 
Messaggi: 836
Iscritto il: lun set 24, 2007 7:58 pm

Prossimo

Torna a Camminare scalzi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Veganok.com


VEGANOK S.R.L.
P.IVA 13693571005
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
privacy e cookie policy
feed RSS feed rss

VeganOK Network

promiseland.it
veganblog.it
veganok.com
biodizionario.it

 

veganwiz.com
veganwiz.es
veganwiz.fr