Alluce valgo

Forum dedicato al camminare scalzi.

Moderatore: Vivere Scalzo

Alluce valgo

Messaggioda mammavale » gio lug 30, 2009 10:58 am

Ciao..
credo di avere l'alluce valgo. Non sono ancora andata da un ortopedico ma vedendo delle foto su internet...bhe sembra proprio di avere questo problema. non è molto accentuato ma non vorrei peggiorare la situazione.
Non voglio assolutamente subire alcun intervento. non so se sia possibile curarlo con altri metodi, protesi ecc...
secondo voi camminare scalzi potrebbe aiutare? conscete altri rimedi?
Grazie mille...
mammavale
Avatar utente
mammavale
 
Messaggi: 242
Iscritto il: dom dic 28, 2008 5:47 pm

Re: alluce valgo

Messaggioda chiccovoice » lun ago 03, 2009 9:50 pm

Ciao,non so se posso esserti utile in proposito,non sono un ortopedico,però ti posso dire che da quando cammino scalzo,(lo faccio in maniera permanente da più di un anno),ho riscontrato un miglioramento per quello che riguarda il piede piatto. Infatti camminando quotidianamente a piedi nudi,ho scoperto che il piede compie il giusto movimento anatomico per il quale è stato progettato riallineando sia le dita, (mi sono accorto che sono più dritte rispetto a mesi fa) ed in oltre mi si è un poco riformato l'arco plantare. Indubbiamente camminare scalzi,per esempio su marciapiedi,ma anche su prato,a patto di prestare molta attenzione alle insidie che può nascondere quest'ultimo, gioverebbe al problema dell'alluce valgo. La tua è una forma ereditaria,del tipo anche i genitori/nonni soffrono di questa patologia o è stata causata da calzature strette in punta,o tacchi alti? Chicco.
chiccovoice
 
Messaggi: 80
Iscritto il: lun mag 26, 2008 10:56 am

Re: alluce valgo

Messaggioda mammavale » mar ago 04, 2009 10:35 am

Ciao Chicco! Grazie della risposta.
In realtà non so se è ereditaria o cosa. E' proprio una cosa di cui mi sono accorta ultimamente osservandomi i piedi e leggiucchiando su internet ho scoperto che si chiama alluce valgo. I miei sono ancora in ferie dunque non gliel'ho chiesto.
Quando ero più giovane ho portato molte volte scarpe strette e alte (andavano di moda cosi!!!) che forse hanno accentuato il problema.
Ora quando esco metto delle scarpe aperte (tipo infradito o sandali con il velcro non so se hai presente...) che non mi stringono le dita e in casa sto scalza.
Non so se ho il coraggio a uscire scalza..ehehhehe!!! dovrei provare qua intorno pian pianino...
Avatar utente
mammavale
 
Messaggi: 242
Iscritto il: dom dic 28, 2008 5:47 pm

Re: alluce valgo

Messaggioda chiccovoice » mar ago 04, 2009 6:33 pm

mammavale ha scritto:Ciao Chicco! Grazie della risposta.
In realtà non so se è ereditaria o cosa. E' proprio una cosa di cui mi sono accorta ultimamente osservandomi i piedi e leggiucchiando su internet ho scoperto che si chiama alluce valgo. I miei sono ancora in ferie dunque non gliel'ho chiesto.
Quando ero più giovane ho portato molte volte scarpe strette e alte (andavano di moda cosi!!!) che forse hanno accentuato il problema.
Ora quando esco metto delle scarpe aperte (tipo infradito o sandali con il velcro non so se hai presente...) che non mi stringono le dita e in casa sto scalza.
Non so se ho il coraggio a uscire scalza..ehehhehe!!! dovrei provare qua intorno pian pianino...
Ciao mammavale,appunto:pian pianino dovresto,o meglio potresti iniziare a camminare scalza anche fuori casa.A me per esempio,è stato di grande aiuto per iniziare e continuare a camminare scalzo fra la gente,camminare in un parco dove anche altre persone fanno footing. Personalmente associo il barefooting ad una disciplina,ed in quanto tale,la pratico come fosse una ginnastica,quasi da fare quotidianamente. Anche nella mia famiglia quasi tutti (nonni compresi) hanno l'alluce valgo,io per fortuna ancora no,ed appunto per questo motivo,evito di indossare scarpe a punta,troppo strette,ecc. In oltre,come ti dicevo,camminando scalzo,ho riallineato le dita dei piedi,che sino a mesi fa,tendevano ad assumere una postura scorretta. Ti assicuro che se dedicherai un po' del tuo tempo al barefooting,otterrai molti benefici. Chicco.
chiccovoice
 
Messaggi: 80
Iscritto il: lun mag 26, 2008 10:56 am

Re: alluce valgo

Messaggioda mammavale » mer ago 05, 2009 8:11 pm

Ieri pomeriggio ho finalmente camminato scalza fuori casa. Ero appena uscita dalla piscina ed ero in ciabatte, tutte bagnate. Erano scomode e fredde, cosi me le sono tolte. Mi sono divertita un sacco! Devo dire che con il passeggino che mi "copriva" è stato facile...però che male sul ghiaietto!!!
Riproverò!
Avatar utente
mammavale
 
Messaggi: 242
Iscritto il: dom dic 28, 2008 5:47 pm

Re: alluce valgo

Messaggioda chiccovoice » mer ago 05, 2009 11:47 pm

mammavale ha scritto:Ieri pomeriggio ho finalmente camminato scalza fuori casa. Ero appena uscita dalla piscina ed ero in ciabatte, tutte bagnate. Erano scomode e fredde, cosi me le sono tolte. Mi sono divertita un sacco! Devo dire che con il passeggino che mi "copriva" è stato facile...però che male sul ghiaietto!!!
Riproverò!
Ciao!! Eh si! Il ghiaietto,all'inizio,e non solo,è ben fastidioso!!!! Se riesci,inizia ad "esercitarti" magari su marciapiedi tipo in cemento di autobloccante,che è abbastanza liscio,e permette di non irritare le piante dei piedi. Un altro consiglio,è quello di camminare,le prime volte per poco tempo,per esempio,è sufficiente mezz'ora,o anche meno per le prime volte,in modo da abituare il piede a funzionare senza calzature. Anche se camminare scalzi è un piacere grande,è pur vero che stressa le piante,quindi semmai volessi cimentarti in questa filosofia del barefooting,sappi dosare i tempi giusti. saranno poi i tuoi piedi ad informarti quando continuare a camminare scalza e quando smettere. Chicco.
chiccovoice
 
Messaggi: 80
Iscritto il: lun mag 26, 2008 10:56 am

Re: alluce valgo

Messaggioda Vivere Scalzo » lun nov 07, 2011 11:40 pm

mammavale ha scritto:Ieri pomeriggio ho finalmente camminato scalza fuori casa...

Ciao mammavale, so che è passato tanto tempo, ma ci dici se ci son stati sviluppi sul camminare scalza?

E' vero che la predisposizione ad un lassismo dei legamenti del piede può essere ereditario, ma l'alluce valgo deriva Esclusivamente dall'uso di scarpe strette. Anche su questo ci racconti, così vediamo se possiamo ancora esserti d'aiuto?

Spero di leggerti presto

Giorgio
Avatar utente
Vivere Scalzo
 
Messaggi: 187
Iscritto il: sab nov 27, 2010 6:15 pm
Controllo antispam: cinque


Torna a Camminare scalzi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 1 ospite