WC NET BIO IGIENE Gel sara' vero?

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

WC NET BIO IGIENE Gel sara' vero?

Messaggioda chimera » dom lug 29, 2018 6:34 pm

Cara Erica, oltre ai prodotti cosmetici, ormai sono sulla strada delle pulizie in casa e vorrei sosituire tutti i vari detersivi, igenizzanti, polvere da lavare ecc... con prodotti accettabili se possibile acquistati, anche perche' ci sono molte ricette fatte in casa che ho letto che sembra possano sostituire il tutto, ma io non so' se sono in grado di farle nella maniera corretta, uindi preferisco aqndare sul sicuro,
Ho trovato per l'igiene del bagno questo prodotto WC NET BIO IGIENE Gel, che pero' di Bio mi sembra che ci sia poco visto il suo INCI oppure e' un prodotto accettabile visto la sua funzione?
WC NET BIO IGIENE Gel

AQUA
SODIUM CITRATE
LAURETH-9
XANTHAN GUM
PARFUM
CITRIC ACID,
MONOHYDRATE,
Biomass of natural non pathogenic bacterial spores
BRONOPOL (2-bromo-2-nitropropane-1,3-diol)
Colorants
DIMETHICONE
METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE ,METHYLISOTHIAZOLINONE
ALLERGENS (Reg. 648/2004/EC)

Cosa ne pensi? Inoltre se fosse possibile mi puoi indicare, una polvere liquida per il bucato, un ammorbidente,e un anticalcare che possono andare bene senza che respiri porcheria mentre faccio pulizia? Se qualcuno del forum ha gia' risolto questi problemi su qualsiasi prodotto per le pulizie potreste indicarmi voi con cosa vi trovate bene? Ringrazio tutti per la collaborazione e un grazie particolare a Erica.
chimera
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mar lug 03, 2018 10:11 am
Controllo antispam: diciotto

Re: WC NET BIO IGIENE Gel sara' vero?

Messaggioda Erica Congiu » lun lug 30, 2018 3:38 pm

Ecco, questo è il classico esempio di come la parola "Bio", se non supportata da un'adeguata certificazione non voglia dire assolutamente nulla. In realtà di Bio in questo prodotto non c'è nulla, vogliono solo "vantare" la naturalità dei probiotici presenti, che dovrebbero "papparsi" lo sporco che finisce nel WC. Il resto sono conservanti e additivi che di naturale hanno ben poco. Nulla di particolarmente dannoso per la salute, visto che è un prodotto che non entra a contatto con la nostra pelle, ma a livello ambientale ci sono comunque ingredienti che non mi piacciono.

Personalmente per i prodotti per l'igiene della casa cerco semplicemente di puntare su prodotti a marchio ICEA, ECOLABEL o altre certificazioni ECOBIO affidabili. Si trovano anche nei comuni supermercati, a prezzi accessibili.
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 567
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 16 ospiti