Salviette struccanti Natha

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Salviette struccanti Natha

Messaggioda Sauro Martella » lun ott 16, 2017 2:17 pm

Ciao Erica e ciao a tutti,
Segnalo questo test di salviette struccanti...
Erica, puoi darci qualche commento in più sugli ingredienti usati?
www.veganblog.it/2017/10/16/salviettine ... anti-natha
Avatar utente
Sauro Martella
 
Messaggi: 1756
Iscritto il: lun set 27, 2004 8:27 pm
Località: Umbria
Controllo antispam: diciotto

Re: Salviette struccanti Natha

Messaggioda Erica Congiu » mar ott 17, 2017 11:36 am

Io alla Natha tirerei le orecchie per il profumo...è sempre presente e un po' troppo in alto nell'inci per i miei gusti. Questo è un problema che ho riscontrato sia qui che nelle salviette per il cambio dei bebè. Per il resto è un prodotto (e in generale una compagnia) che mi piace, i tensioattivi sono delicati, c'è l'estratto di altea con le sue proprietà emollienti e antinfiammatorie, l'estratto di thè verde con le sue proprietà dermopurificanti e astringenti e l'estratto di camomilla, disarrossante e lenitivo.
Ma soprattutto non c'è alcool, come nella stragrande maggioranza delle salviette struccanti.
Anche i conservanti, sodium benzoate e fenossietanolo sono accettabili (anche se il fenossietanolo è un semaforo giallo, è potenzialmente allergizzante e irritante).

Pollice in su con riserva quindi, sperando che la Cip4 si ravveda sul profumo :wink:
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 163
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Sauro Martella e 19 ospiti