E914 agrumi

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

E914 agrumi

Messaggioda laura serpilli » mer ott 11, 2017 6:16 pm

Salve,
Ho trovato la sigla E914 in un'etichetta che indicava gli additivi presenti su un sacchetto di arance.
Ho trovato pochissime informazioni a riguardo:
si tratta di un elemento di derivazione animale? rende le bucce non edibili e quindi non utilizzabili in cucina?
Grazie per qualunque informazione utile vorrà darmi.
Laura.
Avatar utente
laura serpilli
 
Messaggi: 1
Iscritto il: gio lug 20, 2017 10:01 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: E914 agrumi

Messaggioda gianluca » mer ott 11, 2017 7:48 pm

E 914 – Cera polietilenica ossidata – Categoria: Agente di rivestimento-

Non mi piace, oltretutto se vuoi utilizzare la buccia non puoi farlo, meglio quelle non trattate, alla COOP si trovano buoni agrumi non trattati
gianluca
 
Messaggi: 948
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:12 am
Località: Roma

Re: E914 agrumi

Messaggioda Erica Congiu » gio ott 12, 2017 12:21 pm

Ciao Laura. La Buona notizia è che questa cera non è di origine animale...la cattiva notizia è che questa cera polietilenica non è così tanto diversa dalla plastica e quindi non ti consiglio di mangiarla (anche se non viene indicata come tossica). Al supermercato, ma anche dal fruttivendolo, almenochè questo non tratti prodotti da agricoltura biologica, gli agrumi li troverai sempre trattati, almenochè non diversamente specificato. Questi sono gli agenti di rivestimento più comuni:

E 901 – Cera d’api, bianca e gialla - Origine: Animale – Categoria: Agente di rivestimento, Supporto per additivi – Allergia: additivo suscettibile d’indurre allergie o reazioni di ipersensibilità

E 904 – Gommalacca - Origine: Animale – Categoria: Agente di rivestimento – Giudizio: Accettabile – Allergia: additivo suscettibile d’indurre allergie o reazioni di ipersensibilità


E 914 – Cera polietilenica ossidata - Origine: Sintetica – Categoria: Agente di rivestimento- Giudizio: Accettabile – Allergia: non sembra provocare allergie o reazioni di ipersensibilità

Quindi tutto questo ci dà due importanti informazioni:

1) Mai usare la buccia degli agrumi in cucina almenochè non sia specificato che non hanno subito trattamento in superficie (e comunque andrebbero scelti da agricoltura biologica, perchè l'assenza di cere non esclude che non vi siano pesticidi e tracce di Tiabendazolo (E233), un conservante sintetico fungicida, antiparassitario e antimuffa non proprio simpaticissimo (seppure i suoi effetti negativi siano sdimostrati solo ad alte dosi)

2) Se si è vegani è sempre importante leggere l'etichetta degli agrumi che si acquistano, per escludere la presenza di cere di origine animale. Se l'etichetta manca dovrebbe esserci comunque l'obbligo per il negoziante di indicare il trattamento subito dai frutti, se manca, richiedetelo.
.

Grazie Laura per la tua domanda che mi ha dato modo di trattare questo tema così importante!
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 194
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: E914 agrumi

Messaggioda Goldfinger » ven ott 13, 2017 6:30 pm

Questa cera viene ingerita anche se si scarta la buccia?
Goldfinger
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven ott 13, 2017 6:21 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: E914 agrumi

Messaggioda Erica Congiu » ven ott 13, 2017 6:46 pm

No no, sono cere considerate sicure proprio perchè non penetrano all'interno del frutto.
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 194
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: E914 agrumi

Messaggioda Goldfinger » sab ott 14, 2017 6:21 pm

Grazie dell info
Goldfinger
 
Messaggi: 3
Iscritto il: ven ott 13, 2017 6:21 pm
Controllo antispam: Diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alexa [Bot], Google [Bot] e 14 ospiti