INCI prodotto Phytargent di Phyto

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

INCI prodotto Phytargent di Phyto

Messaggioda vetriolo » lun ago 07, 2017 9:12 am

Buon giorno.

Sono al mio primo post su questo forum, che comunque ho letto per tanto tempo prima di iscrivermi.

Da qualche tempo mi sono avvicinata a prodotti ecobio per la casa e la cura del corpo. Seguire le dritte di shopping rientrando nelle marche consigliate non è un problema, ma non sono ancora molto barva a valutare gli INCI di prodotti che esulano dalle marche indicate come bio.
Per esempio, utilizzo questo shampoo per spegnere i riflessi gialli dei capelli bianchi, personalmente mi trovo bene con l'efficacia del prodotto:
Phytargent di Phyto
Formule INCI : Centaurea cyanus flower extract (bleuet), water/aqua, sodium laureth sulfate (dérivé de coco), peg-4 rapeseedamide (dérivé de colza), coco-bétaine (dérivé de coco), propylene glycol, peg-200 hydrogenated glyceryl palmate, junglans regia (walnut) leaf extract (extrait de feuilles de noyer), krameria triandra root extract (extrait de rathandia), sarothamnus scoparius extract (extrait de genêt), polyquaternium-10 (dérivé de cellulose de bois), peg-7 glyceryl cocoate, glycerin, quaternium-80, parfum (fragrance), benzyl alcohol, sodium chloride, ext violet 2/ci 60730, methylchloroisothiazolinone, methylisothiazolinone, citric acid, potassium sorbate.
Mi rendo conto anche da sola che non sia un prodotto bio, ma vorrei un aiuto per distinguere il livello di "dannosità" tra quello per impatto ambientale e quello cosmetico sulla persona. Vorrei capire, insomma, quanto può essere nocivo al singolo e alla comunità.
Purtroppo non sono riuscita a trovare un prodotto bio con cui sostituirlo, e se anzi qualcuno ne conoscesse mi farebbe un favore... per ora faccio dei risciaqui con infusi, ma fancamente non mi pare di ottenere un gran risultato.
vetriolo
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar mag 09, 2017 5:47 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: INCI prodotto Phytargent di Phyto

Messaggioda Fabrizio Zago » lun ago 07, 2017 3:28 pm

Ciao vetriolo e benvenuta tra noi.
Uno shampoo come quello che hai riportato io non lo comprerei neppure se fosse l'ultimo shampoo rimasto sulla terra.
Vediamo di spiegarci: il prodotto in questione è della peggior specie, è un ecofurbo, perché condisce la ricetta di molti "derivato dal cocco", "della cellulosa" eccetera dimenticando di dire che è pieno di PEG (Polietilenglicoli) di chiara e sola origine petrolifera. Sorvola candidamente sul fatto che impiega i peggiori conservanti in circolazione, e coloranti poco raccomandabili. No, su tutto questo si tace e si cerca di annegare il tutto in una miriade (qui esagero) di inutili estratti vegetali.
Se almeno non si volesse prendere per i fondelli i consumatori, in maniera così becera, una qualche parola a favore di questo prodotto la si potrebbe spendere, ma così, NO! E' uno schifo.
Purtroppo, come saprai, non posso e non voglio dare indicazioni di prodotti specifici. Forse qualche navigatore potrà darti le informazioni che cerchi:
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: INCI prodotto Phytargent di Phyto

Messaggioda vetriolo » mer ago 09, 2017 8:19 am

Grazie, Fabrizio, per la spiegazione.
In effetti il concetto di "ecofurbata" mi aveva sfiorata per questo e per altri prodotti, e concordo con te nel condannarlo in questo caso perché alletta con un qualcosa che poi, come mi hai chiarito, non corrisponde a verità.
Purtroppo, molte marche cavalcano l'onda dell'ecobio con packaging e mezze promesse che facciano sembrare i loro prodotti più "sani" di quello che in realtà sono...
vetriolo
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar mag 09, 2017 5:47 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti