Nuovo solare

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Nuovo solare

Messaggioda elenina » sab giu 17, 2017 8:37 am

INCI
Caprylic/capric triglyceride, copernicia cerifera cera*, titanium dioxide, cera flava*, dicaprylyl carbonate, hydrogenated castor oil, octyldodecanol, oleyl alcohol, helianthus annuus seed oil*, ricinus communis seed oil*, polyhydroxystearic acid, butyrospermum parkii butter*, gelidium sesquipedale extract, maris aqua, potassium olivoyl pca, alumina, cetyl ricinoleate, cetyl alcohol, stearic acid, sodium hydroxide, tocopherol.

*Proveniente da agricoltura biologica

Ingredienti attivi:

• ALGA-GORRIA®: anti-ossidante, previene i danni cutanei dovuti all’esposizione ai raggi UV e neutralizza efficacemente i radicali liberi.

• Filtro minerale: protezione a largo spettro (UVA+UVB) grazie al Diossido di Titanio e all’Ossido di Zinco micronizzati.

• Cera vergine bio: proprietà filmogene, idratanti e protettive contro le aggressioni esterne.

• Burro di Karité bio: ricco di insaponificabili e di Vitamina E ed F, è nutriente, riparatore e idratante.

• Olio di Girasole bio: per il suo tenore di acido linoleico (Omega 6) con proprietà idratanti, rigeneranti e ristrutturanti.

Il filtro minerale offre un'eccellente protezione dai raggi UVA e UVB. L'Alga Rossa (Gelidium Sesquipedale) dalla quale viene estratto il principio attivo esclusivo dei Laboratoires de Biarritz Alga-Gorria®: anti-ossidante, previene i danni cutanei dovuti all’esposizione ai raggi UV e riduce efficacemente i radicali liberi causati anche dagli IR. Previene allo stesso modo la glicazione preservando l’elasticità della pelle (riduce del 40% la reazione di glicazione osservata in vitro, che rende più fragili le fibre di collagene, accelerando i segni dell’invecchiamento).

Protezione molto alta contro i raggi UVA e UVB
Senza profumo, inodore
Sensazione di idratazione
Lunga durata: non si rompe e non sci scioglie
Grande resistenza all’acqua
Stick in plastica 100% riciclabile
Il 99,90% del totale degli ingredienti è di origine naturale

Come ti sembra ? Grazie!
elenina
 
Messaggi: 123
Iscritto il: ven apr 20, 2012 6:36 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuovo solare

Messaggioda Fabrizio Zago » sab giu 17, 2017 5:25 pm

Ciao elenina,
ci sono alcune cose che mi fanno sobbalzare sulla sedia.
Ad esempio in INCI è dichiarata la presenza di stearic acid e sodium hydroxide e questo significa che per far stare in piedi l'emulsione si è dovuto costruire un sapone. Solo che il sapone, per essere stabile, deve avere un pH leggermente alcalino, diciamo oltre il valore 8,5 - 9 mentre la pelle ha pH 5,5. Quando si usa un prodotto solare inoltre è ovvio che la pelle sia irritata dal sole e quindi stressarla con un pH lontano da quello fisiologico mi sembra una stupidaggine.
Altro dubbio viene dalla dichiarazione "99,90% del totale degli ingredienti è di origine naturale". Certo è possibile ma occorre intenderci su cosa significa "Naturale" anche il petroli, che si trova normalmente in natura, è "Naturale" ma non ci piace molto (eufemismo).
Se si intende invece che naturale sia sinonimo di vegetale, allora la presa in giro è garantita in fatti io di alberi con il biossido di titanio o di zinco ossido, non ne ho ancora visti...... poi magari questo è il solare migliore al mondo ma certo qualche perplessità la provoca.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

solare che mi pare buono

Messaggioda gianluca » dom giu 18, 2017 12:52 pm

Io ho trovato questo Photoderm Mineral della Bioderma

INGREDIENTI - INCI
DECYL OLEATE, DICAPRYLYL CARBONATE, ZINC OXIDE, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, COCOGLYCERIDES, TITANIUM DIOXIDE, SILICA DIMETHYL SILYLATE, POLYHYDROXYSTEARIC ACID, TOCOPHERYL ACETATE, HYDROGENATED PALM GLYCERIDES CITRATE, STEARIC ACID, ALUMINA, TOCOPHEROL. [BI 694]
gianluca
 
Messaggi: 945
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:12 am
Località: Roma

Re: Nuovo solare

Messaggioda Fabrizio Zago » dom giu 18, 2017 7:12 pm

Non condivido molto questa formulazione per la presenza di SILICA DIMETHYL SILYLATE, STEARIC ACID e ALUMINA. I motivi li ho detti molte volte.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Nuovo solare

Messaggioda Laura12 » dom giu 18, 2017 9:10 pm

Fabrizio, ma l'alumina dovrebbe essere il rivestimento dell'ossido di zinco per renderlo meno fotoreattivo e produttore di radicali liberi, non approvi i filtri fisici rivestiti?
Laura12
 
Messaggi: 2795
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: Nuovo solare

Messaggioda Fabrizio Zago » lun giu 19, 2017 1:56 pm

Certo che li approvo, anzi li consiglio vivamente. Solo che ci sono molti modi di rivestire le micro (o nano) particelle. L'alluminio è pur sempre un metallo pesante e non è proprio fisiologico. Quindi è meglio starne alla larga. E torniamo sempre al punto centrale: c'è qualche cosa di meglio? se la risposta è positiva allora si DEVE andare verso la sostanza migliore, se non c'è nulla di meglio allora va bene anche quello che c'è a disposizione. Il rivestimento è possibile anche con sostanze diverse dall'allumina, quindi chiedo vengano usate le alternative.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Nuovo solare

Messaggioda chiaretta.k » lun giu 19, 2017 2:17 pm

Ciao Fabrizio, posso chiederti per favore quali sono le alternative all' allumina? Ho controllato e sia il solare Bjob che La Saponaria contengono questa sostanza. Altra domanda: so che non puoi fare nomi, ma sai se in commercio ci sono solari senza allumina e a prezzi non da mutuo? Grazie mille. Ciao,
Chiara
Avatar utente
chiaretta.k
 
Messaggi: 403
Iscritto il: gio giu 20, 2013 10:28 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuovo solare

Messaggioda Fabrizio Zago » lun giu 19, 2017 7:01 pm

Ci sono degli ossidi protetti solamente da alcol cetilstearilico, per esempio. Ed altri con altri materiali, l'allumina è probabilmente più facile da usare ma non è necessariamente l'unica sostanza che si può usare.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Nuovo solare

Messaggioda chiaretta.k » lun giu 19, 2017 7:51 pm

Grazie mille! Allora continuo a cercare. Spero di trovare qualcosa di decente prima della fine dell' estate :D
Buona serata, chiara
Avatar utente
chiaretta.k
 
Messaggi: 403
Iscritto il: gio giu 20, 2013 10:28 pm
Controllo antispam: cinque

e questo ?

Messaggioda gianluca » mar giu 20, 2017 10:25 am

Inci name
Aqua - Helianthus annuus flower extract *- Coco caprylate - Titanium dioxide - Zinc oxide ( CI. 77947) - Cetearyl alcohol - Glyceryl stearate citrate - Oryzanol - Glycerin - Sodium stearoyl glutamate - Aluminum hydroxyde - Stearic acid - Capryloyl glycine - Tocopheryl acetate - Daucus carota extract*- Iron oxides / CI77491 - CI 77499 - Beta carotene - Xanthan gum - Acacia senegal gum - Sodium dehydroacetate - Rosmarinus officinalis extract - Brassica napus seed oil - Sodium phytate - Citric acid - Sodium levulinate - Sodium anisate *da agricoltura biologica
Certificato di conformità:
Codice verde - Fitocose CV 838
99,8% di ingredienti naturali e di orig. naturale
20% di ingredienti da agricoltura biologica

C'è sempre acido stearico e l'idrossido di alluminio. Ma l'idrossido è meglio rispetto al metallo puro (alumina) ?
gianluca
 
Messaggi: 945
Iscritto il: mer ott 06, 2004 10:12 am
Località: Roma

Re: Nuovo solare

Messaggioda Fabrizio Zago » mar giu 20, 2017 1:20 pm

Forse no, probabilmente il metallo (Allumina) è meno reattivo di un sale. Ma credo che stiamo parlando di quantità microscopiche quindi credo che possiamo superare questo argomento dell'allumina.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 15 ospiti