Sodium Sheabutteramphoacetate - Ci si può fidare?

Forum di supporto al sito Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatore: Erica Congiu

Sodium Sheabutteramphoacetate - Ci si può fidare?

Messaggioda Radeon89 » sab mag 13, 2017 11:47 am

Ciao Fabrizio,
Vedo che nel biodizionario il componente in oggetto non c'è...

sai dirmi qualcosa a riguardo?

L'ho trovato nel seguente bagnodoccia:
Aqua (Water), Sodium Lauroyl Sarcosinate, Cocamidopropyl Betaine, Caprylyl/Capryl Glucoside, Lauryl Glucoside, Sodium Sheabutteramphoacetate, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Avena Sativa (Oat) Bran Extract*,Glycerin, Hydrolyzed Rice Protein, Coco-Glucoside, Glyceryl Oleate, Parfum (fragrance), Sodium Chloride, Lactic Acid, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate

Grazie mille e buon fine settimana.
Radeon89
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mer lug 23, 2014 9:01 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Sodium Sheabutteramphoacetate - Ci si può fidare?

Messaggioda Fabrizio Zago » sab mag 13, 2017 5:49 pm

E' la stessa betaina normalmente da cocco che in questo caso invece è ottenuta dal burro di karité. In un altro post ho detto che della cocco ci si può fidare e non c'è quindi nessun motivo per non fidarsi di questa qui.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti