presenza ftalati

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Re: presenza ftalati

Messaggioda Donag » mer mar 29, 2017 6:31 pm

Io ero andata..Abbastanza..tranquilla perché si tratta di silicone medico.. :shock:
Donag
 
Messaggi: 18
Iscritto il: ven ago 26, 2016 11:05 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: presenza ftalati

Messaggioda Maffy82 » gio mar 30, 2017 5:14 pm

Ad esempio Il silinone per gli stampi alimentari rilascia, soprattutto ai primi utilizzi delle sostanze nei cibi. Cosi' dice un'indagine di altroconsumo, io non ne capisco un granche', per questo chiedevo...
Maffy82
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun mar 27, 2017 11:01 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: presenza ftalati

Messaggioda antonia59 » ven mar 31, 2017 7:49 pm

Ciao Fabrizio, sono entrata nel sito della GDO perché volevo avere alcune risposte, come dicevo in qualche post precedente, ma non riesco a capire come fare perché sembra riservato solo agli addetti del settore .Forse sono io che non capisco come fare. Se qualcuno lo sa , chiederei un aiuto.
Grazie mille , un saluto Antonia
antonia59
 
Messaggi: 197
Iscritto il: lun apr 18, 2016 2:35 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: presenza ftalati

Messaggioda .... » ven mar 31, 2017 9:09 pm

Devi semplicemente cercare una mail o un form da compilare, quindi dovresti guardare nei contatti o vedere se c'è qualcosa tipo "scrivici", "contattaci" o qualcosa di simile; se non lo trovi e ti va, metti il marchio del tuo supermercato di riferimento e te lo cerco io.
....
 

Re: presenza ftalati

Messaggioda .... » ven mar 31, 2017 10:12 pm

Ftalati e... Tisane!! Per maggiori info, guardare la puntata di Report linkata sopra.

...Che poi il problema non è che sono solo gli ftalati, eh! Per maggiori info, guardare...
....
 

Re: presenza ftalati

Messaggioda antonia59 » dom apr 02, 2017 5:45 pm

Ciao Justine, cercando le varie opzioni ho trovato 3 mail, quella della redazione , del commerciale e della Pubblicita'. Queste ultime 2 dicono che le comunicazioni non inerenti vengono cestinate, allora ho scritto una mail alla redazione chiedendo a chi posso rivolgere le mie domande. Intanto ti ringrazio per la tua risposta , spero che mi rispondano anche loro. In caso vi faccio sapere.
Ciao, Antonia
antonia59
 
Messaggi: 197
Iscritto il: lun apr 18, 2016 2:35 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: presenza ftalati

Messaggioda .... » dom apr 02, 2017 8:54 pm

Grazie per la volontà di condivisione. In realtà, come scrivevo, ftalati o meno, la plastica pare non faccia bene, dunque credo che l'eventuale presenza di ftalati sia un'informazione superflua. Piuttosto potremmo cercare delle alternative.

Dunque la plastica avvolge praticamente tutto e tutte le plastiche rilasciano piccolissime sostanze, dosi di sostanze tossiche. Quasi tutto è regolamentato e quando si scopre una molecola che fa male viene sostituita da qualcos’altro. Di alcune sostanze si conosce anche la dose massima giornaliera tollerabile, quello che la norma non contempla è la somma, che a fine giornata forma il cocktail.


Tratto da Report, L'età della plastica.
....
 

Re: presenza ftalati

Messaggioda Cama » lun apr 03, 2017 12:17 pm

Certo trovare alternative a queste sostanze chimiche dannose è la strada da perseguire, ma tanto è compito principale delle aziende che dovrebbero eliminarle e trovare alternative innocue, alcune si stanno convertendo in tal senso ma sono poche e in pochi paesi. Certo il consumatore dovrà fare la sua parte privilegiando prodotti con sostanze naturali. Ma quello che manca è il dibattito politico in Italia e in Europa, è impensabile che non ci sia ancora una classificazione delle sostanze pericolose e una regolamentazione con conseguente messa al bando, considerando i danni già in atto. C'è da prendere atto che pur in mancanza di normativa specifica, già in Francia e in Danimarca alcune di queste sostanze pericolose non compaiono più nei loro prodotti.
Saluti Cama
Cama
 
Messaggi: 578
Iscritto il: gio feb 18, 2016 7:41 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: presenza ftalati

Messaggioda Moni71 » mar apr 04, 2017 12:58 pm

Ciao, mi e' venuto in mente il thermos per alimenti ,quello dove metto la minestra ben calda,mi risulta
esssere di plastica,anche quello potrebbe rilasciare sostanze novive quali ftalati o altro????
Non ci avevo mai pensato prima!!
Moni71
 
Messaggi: 115
Iscritto il: dom apr 14, 2013 2:25 pm
Controllo antispam: cinque

Re: presenza ftalati

Messaggioda .... » mar apr 04, 2017 2:34 pm

Cama ha scritto:ma tanto è compito principale delle aziende che dovrebbero eliminarle e trovare alternative innocue

Il compito principale spetterebbe al legislatore, come dopo hai scritto tu stessa, ed anche a noi che votiamo...
....
 

Re: presenza ftalati

Messaggioda Cama » mar apr 04, 2017 4:13 pm

Ciao Justine
intendevo dire che è compito principale delle aziende sul piano tecnico, perchè spetta loro cercare e formulare sostanze alternative e già alcune pur poche lo stanno facendo. Certo se le sostanze pericolose risultano legali, le aziende non se lo pongono proprio il problema. Oramai i danni derivanti da queste sostanze ci sono, bisogna intervenire e anche celermente per invertire la rotta, ma a quanto pare questi problemi sfuggono all'attenzione generale, non c'è dibattito politico nè in Italia nè in Europa, inteso come confronto di idee e opinioni. Certo al legislatore spetta regolare la materia e di conseguenza anche noi ne siamo responsabili in quanto votanti. Saluti Cama
Cama
 
Messaggi: 578
Iscritto il: gio feb 18, 2016 7:41 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: presenza ftalati

Messaggioda antonia59 » gio apr 20, 2017 3:58 pm

Avevo cercato di contattare la GDO, ma ad oggi non ho ricevuto alcuna risposta.
Ciao, Antonia
antonia59
 
Messaggi: 197
Iscritto il: lun apr 18, 2016 2:35 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: presenza ftalati

Messaggioda Fabrizio Zago » gio apr 20, 2017 4:15 pm

Insisti!!! Perbacco, questi qui non possono fare orecchie da mercante in questo modo. Semmai chiedi aiuto ad altri navigatori di questo ed altri forum e prendete di mira una GDO e la bombardate di domande su questo tea, voglio vedere se non rispondono.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: presenza ftalati

Messaggioda antonia59 » ven apr 21, 2017 5:26 pm

Ciao a tutti, non sono molto abile col computer, quindi quello che sono riuscita a fare e' scrivere quella mail alla redazione GDO come spiegavo alcuni post sopra a Justine (che mi ha suggerito l'idea) . La prossima mossa?? Che si fa? Necessita un aiuto!!! :)
Grazie, Antonia
antonia59
 
Messaggi: 197
Iscritto il: lun apr 18, 2016 2:35 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: presenza ftalati

Messaggioda .... » ven apr 21, 2017 10:26 pm

Ciao, mi sa che più che scrivere mail non si possa fare molto. Eccetto presentarsi in loco e rompere le palle, certo. Ma, anche in quel caso, troveresti solo gli addetti di quel punto vendita e non credo sappiano molto. Prova a mandare mails, magari la prima non l'hai mandata al giusto indirizzo. :wink:
Ciao, Justine
....
 

Precedente

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti