Hydrogenated butyrospermum parkii

Cosmetici e prodotti BiodegradabiliForum non Vegan del sito BioDizionario.it ma ospitato anche dalla struttura editoriale di Promiseland.it in virtù delle finalità ambientalmente etiche che si prefigge.
Fabrizio Zago: chimico industriale, consulente Ecolabel, Obiettore di coscienza (quando si rischiava la galera). Ex insegnante con scarse fortune poi orientato verso l'industria dei detergenti e dei cosmetici naturali. Consulente per catene di distribuzione e fabbricanti sensibili all'ecologia.

Moderatore: Fabrizio Zago

Hydrogenated butyrospermum parkii

Messaggioda sasdam » dom feb 26, 2017 10:51 am

Buongiorno Fabrizo,

se posso, vorrei chiedere il tuo aiuto per capire se il burro di karité idrogenato è un ingrediente buono oppure no.
Ho provato a cercare sul forum ma non riesco a farmi un'idea chiara della questione, e resto un po' confusa.
Ho un prodotto, un burro di noce, che ha il seguente inci, acquistato da un'azienda da cui solitamente acquiso burro di karite biologico e puro:
Juglans regia, Hydrogenated butyrospermum parkii

Se potessi aiutarmi a capire meglio la questione del burro idrogenato in cosmesi, lo apprezzerei tantissimo!!
Grazie mille per il tuo tempo!
sasdam
 
Messaggi: 23
Iscritto il: ven mag 01, 2015 8:44 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Hydrogenated butyrospermum parkii

Messaggioda Fabrizio Zago » dom feb 26, 2017 7:06 pm

Una delle caratteristiche del burro di karitè è la sua ricchezza in insaponificabile e nella presenza di acidi grassi polinsaturi. E' l'insieme armonioso di queste componenti che fa del karitè una delle sostanze grasse più importanti che ci siano a livello cosmetico.
Con l'idrogenazione non solo si trasformano i grassi polinsaturi in saturi ma si distruggono anche molti altri elementi fondamentali. Quindi a me sembra che questa sia una stupidaggine. Certo che al commerciante invece va benissimo perché una volta idrogenato, cioè reso saturo, si eliminano i fenomeni di irrancidimento e quindi il prodotto "scade" molto più tardi, peccato che non sia più burro di karitè ma "margarina di karitè".
Ciao
Fabrizio
Avatar utente
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16390
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm

Re: Hydrogenated butyrospermum parkii

Messaggioda sasdam » dom feb 26, 2017 8:10 pm

Grazie Fabrizio!!! Ora mi è chiaro il perché...che peccato!
Soltanto ancora una cosa: trasformando i grassi polinsaturi in saturi, diventano nocivi usati sulla pelle?
Ora che ho un barattolo di questo prodotto mi chiedo se sia un prodotto semplicemente "povero" oppure anche dannoso, e quindi da non usare del tutto.

Grazie ancora!
sasdam
 
Messaggi: 23
Iscritto il: ven mag 01, 2015 8:44 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Hydrogenated butyrospermum parkii

Messaggioda Fabrizio Zago » lun feb 27, 2017 12:38 pm

No, non direi dannoso semmai inutile.
Ciao
Fabrizio
Avatar utente
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16390
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm


Torna a BioDizionario: Cosmetici e prodotti Biodegradabili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 19 ospiti

Veganok.com


VEGANOK S.R.L.
P.IVA 13693571005
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
privacy e cookie policy
feed RSS feed rss

VeganOK Network

promiseland.it
veganblog.it
veganok.com
biodizionario.it

 

veganwiz.com
veganwiz.es
veganwiz.fr