Prime prove!!!

Forum di supporto al sito Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatore: Erica Congiu

Re: Prime prove!!!

Messaggioda MaraMara » mer set 16, 2015 3:03 pm

Che bello, grazie mille. Poi vi farò sapere come sono andate le mie prove con questi nuovi ingredienti.
Avatar utente
MaraMara
 
Messaggi: 150
Iscritto il: lun giu 01, 2015 6:30 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda MaraMara » mer set 16, 2015 6:04 pm

Prima di procedere con l'acquisto vorrei solo togliermi un altro dubbio riguardo il secondo tensioattivo - cocoamidopropilbetaina

E' riportato così:

Cocamidopropyl betaine 35% sostanza secca

Avrei solo due domande:

1. Questa percentuale va bene? In cosa consistono altri 65%?

2. Come mai un tensioattivo che dovrebbe essere naturale e delicato è così potenzialmente pericoloso per gli occhi? Si consiglia addirittura di maneggiarlo con i guanti e indumenti protettivi che io uso quando lavoro l'acqua ossigenata a 130 volumi... :?:

La scheda completa:

Immagine
Avatar utente
MaraMara
 
Messaggi: 150
Iscritto il: lun giu 01, 2015 6:30 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Fabrizio Zago » mer set 16, 2015 6:31 pm

1. Questa percentuale va bene? In cosa consistono altri 65%? ACQUA e SALI che provengono dalla reazione di sintesi della betaina.

2. Come mai un tensioattivo che dovrebbe essere naturale e delicato è così potenzialmente pericoloso per gli occhi? Si consiglia addirittura di maneggiarlo con i guanti e indumenti protettivi che io uso quando lavoro l'acqua ossigenata a 130 volumi... Perché lo impone il Regolamento CLP. La cosa strana è che in un detersivo questa classificazione della Materia Prima fa diventare corrosivo tutto il preparato, in cosmetica invece non succede nulla, acqua fresca. Se ti può consolare anche gli APG, i Lattati, Citrati e via dicendo sono etichettati alla stessa maniera.

Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda MaraMara » mer set 16, 2015 7:36 pm

Adesso è tutto più chiaro, grazie infinite.
Avatar utente
MaraMara
 
Messaggi: 150
Iscritto il: lun giu 01, 2015 6:30 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda izzio78 » lun gen 11, 2016 5:45 pm

Ciao a tutti.Torno dopo altre prove a dirvi dove sono arrivato e nel caso chi volesse dare un consiglio per migliorare.
La ricetta che sto utilizzando sembra lavi degnamente anche in vista di macchie ostinate(pretrattando con lo stesso) e rende il detersivo bello omogeneo e bello anche a vedere.Nella lavatrice aggiungo sempre 1 cucchiaio di percarbonato e appena dopo l'avvio 50 ml. di acqua ossigenata 130 volumi.Ecco la ricetta.
60 APG
60 Betaina
150 Citrato di sodio
50 Soda
200 sapone(20 sapone+180 acqua)
400 acqua

Le cose sono queste:
-Logicamente fa + schiuma e altrettanto logicamente ho dimezzato la dose in lavatrice con buoni risultati.Dovrei invece abbassare le dosi di tensioattivi?
-Come vedete nella ricetta la somma non è 100 ma non saprei come arrivarci visto che secondo me aggiungere altre quantità di questi ingredienti "sporcherebbe " la ricetta.Avete idee?
Avatar utente
izzio78
 
Messaggi: 26
Iscritto il: mar apr 14, 2015 12:23 pm
Località: Algua(Bergamo)
Controllo antispam: diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Lory75 » mer nov 16, 2016 3:10 pm

izzie si lamenta della troppa schiuma e ipotizzava di abbassare il tensioattivo, in effetti in un altro post si diceva che i 400 gr di det eco usati nella ricetta di svirty, si possono sostituire cn 50 di APG, cn queste premesse, io vorrei eliminare del tutto le betaine oppure, se l'unione fa la forza, scendere le apg a 40 ed usare 100 di eco piatti, visto che nn ho la betaina, dite si puo' fare?
Avatar utente
Lory75
 
Messaggi: 118
Iscritto il: sab gen 31, 2015 2:37 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Fabrizio Zago » mer nov 16, 2016 5:31 pm

A me la ricetta di izzio78 piace parecchio. Se l'unico problema è la schiuma basta aumentare di poco la quantità di sapone. Occhio a non esagerare che ti diventa tutto grigio.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Lory75 » mer nov 16, 2016 8:07 pm

Ma nn ho la betaina, quindi lasciando la presenza di un altro tensioattivo, lo sostituisco con il comune det piatti, quanto? 200?
Ne approfitto di questa occasione per chiarirmi un dubbio, ma se la schiuma si azzera del tutto e' buono, oppure un minimo ci vuole?
E x farla aumentare e' piu' corretto diminuire il marsiglia (anche al di sotto dei 20 gr nella saponata?nn e' troppo poco poi?) oppure si aumenta il tensioattivo o il citrato?
Avatar utente
Lory75
 
Messaggi: 118
Iscritto il: sab gen 31, 2015 2:37 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Fabrizio Zago » gio nov 17, 2016 2:26 pm

Il sapone serve solo a regolare il livello di schiuma, lava molto poco e quindi non si deve lasciare al sapone il compito principale di lavare. Il livello ottimale di schiuma dipende dal tipo di bucato che si deve fare. Un bucato molto sporco su tessuti resistenti desidera poca o nulla schiuma. In questo modo l'azione meccanica è elevata. Se invece abbiamo a che fare con tessuti delicati è meglio se si forma un po' di schiuma perché la schiuma attutisce i colpi dovuti al movimento del cestello e quindi si perde in efficienza meccanica ma si guadagna in durata dei panni.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Lory75 » sab dic 17, 2016 8:37 am

Ho continuato a fare le prove e sn giunta alla conclusione che x la mia lavatrice ed i miei lavaggi quotidiani l'uso del marsiglia nn e' necessario x abbattere la schiuma, quindi se nn ha altra funzione la ometterei, che dici?
con la dose di det piatti che uso, seguendo anche il tuo ragionamento, se nn ho capito male, x i tessuti delicati ci vuole um giusto di schiuma e quindi va bene cosi'.
Per i bianchi, invece, essendo tessuti resistenti, ne metterei proprio un minimo, anche perche' ho notato da tempo che l'aggiunta di percarborato mi fa aumentare notevolmente la schiuma.
Quindi alla fine il mio detersivo lav sarebbe solo piatti e citrato (li posso tenere in soluzione gia' pronta all'uso? Quanto tempo puo' stare senza alterarsi?).
Aggiungendo, al momento, ossigenata ai colorati mentre ai bianchi percarborato, marsiglia ed eventuale soda.
Il citrico, sinceramente, lo uso solo quando faccio la lavata dei bianchi, quindi una volta a sett, max 15 gg, ne metto abbondante cosi' mi fa anche da cura lavatrice.
Va bene come routine per la lavatrice?
Grazie x tutto, cm faremmo senza di te?
Avatar utente
Lory75
 
Messaggi: 118
Iscritto il: sab gen 31, 2015 2:37 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Fabrizio Zago » sab dic 17, 2016 4:29 pm

La risposta è sì per quasi tutte le domande ma ci sono due cose da chiarire: la prima è quanto dura la soluzione di piatti e citrato. Direi moltissimo.
L'altra cosa da chiarire è la tua affermazione secondo cui tu usi molto acido citrico quando lavi i bianchi. Spero che questo NON avvenga assieme al detersivo ma usato come ammorbidente, altrimenti non va bene.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Lory75 » sab dic 17, 2016 9:17 pm

Si, nn ti preoccupare! Ne uso abbondante sl nella lavata dei bianchi dove ci sn le spugne, cm ammorbidente, ma ne metto appositamente di piu' x fare anche da cura lavatrice.
Nei delicati nn ne sento la necessita' anche xche' da quand'e' che ho abbandonato i det classici mi sembrano piu' morbidi i panni!
Grazie e buona serata!
Avatar utente
Lory75
 
Messaggi: 118
Iscritto il: sab gen 31, 2015 2:37 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Lory75 » dom feb 19, 2017 2:13 pm

ormai da diversi mesi nn uso piu' i commerciali, prima facevo la dose al momento (per studiare come si comportava la lavatrice ed i miei panni), oggi e' la terza volta, invece, che faccio il classico flacone e mi trovo con un piccolo problema.
allora le dosi sono queste
1 l citrato
200 det piatti
20 decyl glucoside
5 gr di marsiglia
60 di alcool denaturato
la prima volta l'ho fatto senza alcool e senza decyl (però con 300 di det piatti, sempre lidl concentrato)l, all'inizio era denso e poi no, ho ipotizzato che la mancanza di alcool non avesse fatto omogeneizzare bene la miscela.
quindi la seconda volta ho messo l'alcool ed era bello omogeneo, perfetto.
oggi l'ho rifatto, diminuendo un pò l'alcool perchè cmq puzza(ne ho usato solo 40), e sinceramente volevo evitare di usare l'alcool alimentare, ma mi è venuto gelatinoso. a questo punto penso che possa influire l'ordine in cui unisco gli ingredienti.
le altre volte nn ricordo, ma oggi ho fatto:
citrato, det piatti
poi ho sciolto il decyl nell'alcool ed aggiunto il marsiglia, ed unito tutto questo al primo.
la mia ipotesi può essere corretta, o invece devo aumentare l'alcool? eventualmente lo posso aggiungere nel flacone già fatto?
grazie e buona domenica :wink:
Avatar utente
Lory75
 
Messaggi: 118
Iscritto il: sab gen 31, 2015 2:37 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Fabrizio Zago » gio feb 23, 2017 9:17 am

Lory75, ne hai combinate di tutti i colori e non ci capisco più nulla. Io direi che una volta terminato il tuo sperimentare ti SCRIVI la ricetta e non la cambi più, ok ? :)
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prime prove!!!

Messaggioda Lory75 » ven feb 24, 2017 3:52 pm

Quindi l'ordine degli ingredienti nn ha importanza e mi devo concentrare sugli ingredienti.
dato che tra la seconda e la terza prova avevo solo diminuito l'alcool, mi sa che lo dovrò alzare di nuovo e rassegnarmi a usare l'alimentare x evitare la puzza!
Avatar utente
Lory75
 
Messaggi: 118
Iscritto il: sab gen 31, 2015 2:37 pm
Controllo antispam: Diciotto

PrecedenteProssimo

Torna a BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti