un dubbio su sapone di aleppo

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda il_kava » mar feb 10, 2015 10:48 am

Ciao Fabrizio,
purtroppo la tua risposta non mi basta, sia perché non spieghi come questi prodotti vengono lavorati, sia perché non spieghi quali possono essere i problemi dovuti al contatto con queste sostanze nocive.

Quello che ha me ha dato fastidio è il fatto che in generale, e su questo argomento (che a me sta a cuore) tutti sparano sentenze senza spiegarne minimamente i motivi.
E' tossico lasciatelo stare!! I lavoratori muoiono per la tossicità del prodotto (questa in effetti è la prima volta che la sento)!! io ci sono stato e ho visto!!

Mi piacerebbe davvero (e ora non sto facendo polemica) sapere quali sono le condizioni di cui tu parli, e i problemi che hai potuto riscontrare visitando i suq di Aleppo.
La documentazione online che puoi trovare sull'argomento (in inglese visto che in italiano trovi solo pubblicità) non riporta nulla a riguardo.

ciao
il_kava
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun feb 02, 2015 4:08 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Fabrizio Zago » mar feb 10, 2015 2:21 pm

Nelle varie lingue europee, italiano compreso, trovi scritto questo:

REGOLAMENTO (CE) n. 1223/2009 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 30 novembre 2009 sui prodotti cosmetici
ALLEGATO II - ELENCO DELLE SOSTANZE VIETATE NEI PRODOTTI COSMETICI
Sostanza n°359 Oli di semi di Laurus nobilis L. CAS: 84603-73-6 EINECS: 283-272-5

Di studi che confermano l'esclusione (dal 1986) di questa materia prima, ce ne sono a bizzeffe. Ti riporto l'asbstract uno degli ultimi che ho letto:
A new sesquiterpene, lauroxepine and six known sesquiterpene lactones, were obtained through bioactivity-directed isolation from a methanol extract of the fruits of Laurus nobilis. The hexane-soluble part of the methanol extract yielded lauroxepine, costunolide and gazaniolide, while the dichloromethane-soluble part of the methanol extract afforded costunolide and four other sesquiterpene lactones including santamarine, reynosin, 11,13-dehydrosantonin and spirafolide. The new sesquiterpene lauroxepine and spirafolide have a rare molecular structure carrying an oxepine ring. Structures of the compounds were determined through 1D and 2D NMR and mass (EI-MS) techniques. The extracts were investigated for both ovarian cytotoxic activity and DNA damaging properties against three yeasts. Among the three tested extracts prepared from flowers, leaves and fruits of L. nobilis, the most cytotoxic active extract against ovarian cancer cell line was found to be the fruit extract with 98% inhibition. Among all tested extracts, only the fruit extract showed marginal inhibition (63.2%) against one DNA repair-deficient yeast strain (pRAD52 Gal). Six known sesquiterpene lactones were found to be highly cytotoxic against the A2780 ovarian cancer cell line, however, lauroxepine was not found to be active in A2780.

Cosa ho visto in Siria? Ho visto maneggiare a mani nude e senza alcuna protezione respiratoria, queste sostanze ed alla domanda "dove vendete questo vostro sapone? Nel mercato interno?" la risposta è sempre la stessa "No lo esportiamo in Europa". A te può non interessare ma insisto a dire che io mai e poi mai prenderò in mano un sapone di Aleppo anche sapendo perfettamente che una volta trasformato in sapone non ha nessuna pericolosità.
Tu puoi pensarle in maniera opposta alla mia e sei libero di farlo ma non chiedere a me di non pensare a quella gente.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Svirtry » mar feb 10, 2015 5:51 pm

:shock: :shock:
ero convinta anch'io (come il_kava, se ho capito bene) che il sapone di Aleppo fosse fatto con olio di drupe di alloro, cioè con la polpa delle bacche e NON CON I SEMI.
olio, quello tratto dalla polpa, che viene venduto anche nel nostro mercato europeo. Infatti si utilizza contro i reumatismi e per alleviare le contusioni e le contratture muscolari.
invece mi stai dicendo che maneggiano così tranquillamente l'olio di semi di alloro? E poi ci fanno il sapone che ci vendono? :o :(
Avatar utente
Svirtry
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mer gen 28, 2009 5:17 pm

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Svirtry » mar feb 10, 2015 6:09 pm

Avatar utente
Svirtry
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mer gen 28, 2009 5:17 pm

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Secondo Natura » lun feb 16, 2015 7:36 pm

Buonasera mi inserisco nella discussione perché mi sta particolarmente a cuore. Questo è quello che so io dopo aver fatto delle ricerche ed essermi confrontata anche con un produttore di sapone di Aleppo.

Innanzi tutto anche a me risulta che l'olio di alloro è ricavato dalla polpa della bacca e non dalla spremitura di tutto il seme e che prima dell’estrazione per bollitura la polpa viene separata dal seme.
L’estrazione avviene solo dopo la separazione, e quindi non c’è nessuna possibilità che il contenuto nel seme venga a contatto con la pelle e quindi anche le persone che lavorano l’olio non saranno a contatto con questo elemento che potrebbe essere dannoso.
Questa lavorazione in Europa non è ancora operativa perché i costi di lavorazione sono elevati, in Turchia i costi di lavorazione e la manodopera sono meno cari, inoltre la materia prima è originaria del luogo.
So per sentito dire che ci sono anche laboratori nel sud dell’Europa che ci stanno provando, ma al momento c'è un problema di costi.
Secondo Natura
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab feb 14, 2015 6:10 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Fabrizio Zago » lun feb 16, 2015 8:17 pm

Allora non ci capiamo.
Se uno ricava l'olio nel modo che hai descritto tu nessuno e tantomeno io ha qualcosa da dire. Ma essendo stato lì ti assicuro che viene usato anche il seme, cioè l'olio ricavato dai semi. Siccome nel seme di olio ce n'è parecchio si schiacciano i semi e se ne ricava dell'olio, olio che è tossico e che non si deve usare per nessuna ragione al mondo.
Se poi a te ed ad altre persone che magari hanno degli interessi specifici per sostenere il sapone fatto in questa maniera, siete liberissimi di farlo ma non mi chiedete di condividere questa cosa.
Una delle tante cose che vengono dette è che questo sapone sarebbe particolarmente delicato e che darebbe risultati quasi farmacologici. Voglio, pretendo, che gli studi scientifici che possono sostenere queste tesi vengano pubblicati. Altrimenti la credibilità oltre che la sicurezza delle persone sarebbe molto, ma molto, dubbia.
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Secondo Natura » mar feb 17, 2015 11:42 am

Fabrizio io non ho nessun interesse specifico se non quello di cercare di sapere e capire il più possibile visto che ho un'erboristeria e ci tengo a dare i giusti consigli e a vendere conoscendo il meglio possibile quello che sto vendendo, nella mia ricerca di aziende serie che producono e importano questo sapone queste che ho riportato sono le informazioni che ho ottenuto, nulla di più. Ho comunque cercato di rivolgermi a persone serie che so che si recano in loco. Sto cercando di approfondire l'argomento da tutte le fonti possibili a cui posso attingere. Potrò così farmi una mia valutazione. Grazie per le informazioni che ho potuto apprendere anche qui.
Secondo Natura
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab feb 14, 2015 6:10 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Fabrizio Zago » mar feb 17, 2015 7:19 pm

Grazie a te e quando queste maggiori informazioni le avrai recuperate vedi di farcelo sapere. Anche noi siamo molto curiosi e vogliamo sapere tutto.
Grazie ancora.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Fabrizio Zago » mer ott 07, 2015 5:47 pm

Qualche volta occorre essere fermi e precisi altrimenti diventa tutto un gran calderone e questo forum perderebbe la sua connotazione di serietà e di indipendenza (da tutto e da tutti).
A Secondo Natura ho semplicemente detto come funzionano le cose, lui ha detto che non è vero e lui si è impegnato a dimostrare il contrario di quello che sostengo io. Le hai viste tu le risposte? Io no e quindi preferisco essere scortese e deciso piuttosto che far passare un messaggio falso.
Qui le falsità non sono accettate.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Iva » gio nov 08, 2018 8:28 am

Buongiorno. Mi sono iscritta ieri e ho appena letto questo forum interessantissimo sul sapone di aleppo. Sono rimasta molto colpita sulla questione etica. Non ne avevo idea. Riprendo un attimo questo argomento perché vorrei sapere
-se quello fatto in casa a partire dalle bacche di alloro può andare bene . Ho visto parecchie ricette per realizzarlo.
- Che sapone si può usare in alternativa a quello di aleppo e che abbia stessa resa?
Grazie mille in anticipo
Iva
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer nov 07, 2018 9:59 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Erica Congiu » gio nov 08, 2018 3:42 pm

Ciao Iva, in realtà da questa discussione si evince che il problema oltre che etico è anche salutistico. Non ci dovrebbero essere problemi se usi solo la polpa delle bacche e non utilizzi i semi.
Cosa intendi per stessa resa? Se vuoi utilizzare il sapone di aleppo per purificare la pelle, ti consiglio di provare con saponette con un'alta concentrazione di bardana. Può andare bene anche la saponetta allo zolfo, ma alla lunga tende a seccare la pelle.
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 541
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Precedente

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti