un dubbio su sapone di aleppo

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda moltitudine » ven gen 23, 2015 9:11 am

Salve!sono stata colta da un dubbio sul sapone di aleppo.di solito è prodotto in siria e importato,impacchettato da marchi italiani che specificano olio d'oliva bio olio d'alloro bio.pochi giorni fa ne ho ricomprato un pezzo chiedendomi: ma se c'è una guerra da parecchio tempo e aleppo è stata quasi rasa al suolo,come possono essere bio olio d'oliva e d'alloro?e se si ma quanto tempo fa è stato prodotto allora?non so se è proprio un dubbio stupido,chiedo a voi
moltitudine
 
Messaggi: 4
Iscritto il: gio gen 22, 2015 9:57 am
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda mrm » ven gen 23, 2015 10:39 am

anche secondo me non esistono più fabbriche di sapone funzionanti laggiù.... :cry:
però, mi dicevano che più è vecchio e migliore è, quindi se fosse "vero" sapone di aleppo ben stagionato, sarebbe solo migliore
mrm
 
Messaggi: 62
Iscritto il: dom gen 20, 2008 3:54 pm

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Fabrizio Zago » ven gen 23, 2015 12:15 pm

Io sono contrarissimo al sapone di Aleppo. Non solo perché, come voi, sospetto che si saponifici ne siano rimasti pochi. Il mio ragionamento è diverso: il sapone di Aleppo tradizionalmente si fabbrica partendo da olio di semi di alloro. Questa sostanza è tossica ed il suo uso è proibito in Europa. Vero è che una volta che questo olio è diventato un sapone non ha nessuna pericolosità ma rimane da considerare che ci sono delle persone (sopravvissute) che manipolano la materia prima tossica per dare a noi europei la possibilità di dire che usiamo un sapone esotico.
Questa cosa è contro tutti i miei principi etici e quindi sono un fiero oppositore di questo prodotto. Peraltro che sia di Aleppo, di Marsiglia o di Canicattì, sempre un sapone rimane, un prodotto a pH elevato che di cosmetico ha molto ma molto poco.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda moltitudine » ven gen 23, 2015 12:46 pm

:shock: ero sinceramente convinta fosse un buon prodotto,sono rimasta malissimo.il discorso etico non fa una piega,ma credevo fosse un sapone 'sano'.fra l'altro mi fa passare le micosi,funziona bene come deodorante,pensavo andasse bene...grazie per i chiarimenti.solo che....ma con che mi lavo? :cry:
moltitudine
 
Messaggi: 4
Iscritto il: gio gen 22, 2015 9:57 am
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda moltitudine » ven gen 23, 2015 12:48 pm

cioè non sapevo nemmeno della tossicità dell'alloro,per capirci.pareva una cosa molto bucolica,tradizionale,naturale
moltitudine
 
Messaggi: 4
Iscritto il: gio gen 22, 2015 9:57 am
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Fabrizio Zago » ven gen 23, 2015 6:36 pm

Nell'Allegato II del Regolamento Europeo 1223/2009 (ma anche prima con la Legge italiana n° 713/86) cioè nella lista delle sostanze proibite per la fabbricazione di cosmetici l'olio di semi di alloro si trova descritto così:

Sostanza n°359 Olio di semi di Laurus nobilis L. N° CAS 84603-73-6 Numero CEE 283-272-5

Non vi è dubbio quindi che non si possa usare qui da noi e per i motivi detti neppure in altre parti del Mondo.
Cara moltitudine non c'è solo questa sostanza naturalissima e vegetalissima, ad essere pericolosa, basta pensare alla cicuta, al curaro eccetera. Non tutto quello che è naturale è buono per definizione. Occorre informarsi ed informarsi è faticoso ma non c'è altra strada percorribile. Almeno che io sappia.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda loreley » ven gen 23, 2015 7:28 pm

Ciao Fabrizio, mi inserisco perchè leggendo sull'alloro mi è sorto un dubbio, spero che la domanda non sia stupida. Ci sono molte ricette che prevedono l'utilizzo delle foglie d'alloro. Si può continuare a usare l'alloro in cucina, oppure è meglio evitare? Grazie.
Avatar utente
loreley
 
Messaggi: 161
Iscritto il: dom feb 06, 2011 7:25 pm
Controllo antispam: cinque

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Fabrizio Zago » ven gen 23, 2015 7:39 pm

Ciao Loreley,
il problema, fortunatamente non sussiste. Il problema è questo: i vegetali hanno la, buona, abitudine di concentrare alcune sostanze negli oli in modo da avere delle scorte per i periodi più difficili. Come il grasso negli umani. Faccio un esempio: l'abete produce molta resina, non è che l'abete sia così stupido da farla perché gli fa piacere ma gli serve per proteggere il suo tronco ed i suoi rami quando la temperatura scende di molto sotto lo zero.
La natura quindi usa l'energia che gli arriva per trasformarla in sostanze interessanti per lei pianta ma anche per noi come dimostrano moltissimi estratti vegetali assolutamente benefici.
Nel caso dell'alloro suppongo che la tossicità dell'olio contenuto nei semi sia una sorta di protezione verso animali che altrimenti si mangerebbero l'intera chioma del povero alloro. Gli animali lo sanno ma gli umani no!
Ma stiamo parlando di un principio attivo talmente concentrato ed efficace (purtroppo anche tossico) che può dare dei seri problemi. Ma nelle foglie ci sono concentrazioni di sostanze venefiche o nulle o talmente basse che dovresti cucinare i tuoi piatti con qualche tonnellata di alloro per avere dei problemi, quindi stai serena e continua a fare come hai sempre fatto in cucina. Ma quando ti viene la voglia di acquistare un sapone di Aleppo pensa, per un attimo, anche alle persone che lavorano tutti giorni non con le foglie ma con l'olio cioè con un concentrato di sostanze pericolose. Se non ti passa la voglia abbiamo un problema :)
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda loreley » ven gen 23, 2015 7:44 pm

Grazie Fabrizio, tutto molto chiaro ed esauriente. Come sempre, sei gentilissimo!
Avatar utente
loreley
 
Messaggi: 161
Iscritto il: dom feb 06, 2011 7:25 pm
Controllo antispam: cinque

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda freemariam » lun gen 26, 2015 9:09 am

ciao! appena iscritta. bella domanda e bella risposta ...fiuu.
freemariam
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 19, 2015 10:06 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Fabrizio Zago » lun gen 26, 2015 11:27 am

Ciao freemariam e benvenuta tra noi.
Se trovi il tempo di leggerti questo forum (aiutandoti con la funzione cerca) di risposte così ne troverai a bizzeffe :)
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda moltitudine » mar gen 27, 2015 2:46 pm

grazie per tutti i chiarimenti
moltitudine
 
Messaggi: 4
Iscritto il: gio gen 22, 2015 9:57 am
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda il_kava » lun feb 09, 2015 12:06 pm

L'olio di alloro prodotto a partire dai frutti si produce utilizzandone la polpa, che per bollitura viene separata dal nocciolo (la parte tossica o più tossica).

Il discorso etico tenendo conto che questi procedimenti non sono fatti a mano (ne la spremitura ne la saponificazione) mi pare un tantino eccessivo e buttato li.....

Io posso solo dirvi che ho problemi seri di pelle dovuti ad una Dermatite Atopica con la quale convivo da tempo..... il sapone di Aleppo tiene il mio problema sotto controllo, e non parliamo di una semplice coincidenza, perché ogni volta che per motivi vari ne ho smesso l'utilizzo i miei problemi si sono sempre ripresentati.

Le alternative migliori per chi l'alloro proprio non lo può vedere sono Marsiglia o Sapone di Castiglia
il_kava
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun feb 02, 2015 4:08 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Fabrizio Zago » lun feb 09, 2015 8:41 pm

Ciao il_kava, sei mai stato da quelle parti? Hai mai visto in che condizioni lavorano le persone? Io si. Forse a te queste mie prese di posizioni etiche sembreranno eccessive. Io penso invece di essere ancora troppo buono.
In sostanza rimaniamo probabilmente su posizioni diverse ma ti prego di andare a verificare come stanno veramente le cose prima di accusare qualcuno di troppa eticità. Grazie.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: un dubbio su sapone di aleppo

Messaggioda Svirtry » mar feb 10, 2015 9:42 am

Ciao Fabrizio, questo discorso delle condizioni dei lavoratori mi sta molto a cuore, proprio perché immagino molto bene... :x abbiamo a volte davvero un'idea bucolica dei prodotti "esotici" che compriamo, e un intervento come il tuo ci riporta bruscamente alla realtà.
C'è una cosa però che mi chiedo. Non comprando affatto, in questo caso, sapone di Aleppo non è come se togliessimo a quelle famiglie il loro unico mezzo di sussistenza? Mi piacerebbe conoscere la tua opinione.
Avatar utente
Svirtry
 
Messaggi: 277
Iscritto il: mer gen 28, 2009 5:17 pm

Prossimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 23 ospiti