Noci del sapone: una solenne bufala

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda Fabrizio Zago » ven gen 17, 2014 7:37 pm

Ringrazio Peter per avermi dato lo spunto e la traccia per le note che seguono.

Le noci del sapone sono state e forse, purtroppo, sono ancora di moda perché sono “naturali”. Altrimenti detto siccome crescono sugli alberi noi pensiamo che siano “sane” che non contengano prodotti chimici e quindi non assorbendo queste sostanze chimiche siamo destinati alla salute eterna ed ad un ambiente non inquinato.
Dopo la scoperta che si può lavare a freddo (con un risparmio energetico di 4/5), queste noci del sapone sarebbero la più interessante invenzione del secolo.
La questione è quindi sapere se veramente non contengono sostanze chimiche e se realmente lavano.

Nessun prodotto chimico nelle noci di Sapindus?
Beh tutto sta a definire quello che chiamiamo “prodotto chimico”. Spesso pensiamo che solamente i prodotti fabbricati dall’uomo siano dei prodotti chimici. Ma allora come spiegare gli effetti innegabili provocati, sul corpo umano, da sostanze di derivazione naturae come la marijuana o l’eroina? La realtà è che le piante producono sostanze chimiche (dette biochimiche) che agiscono ed interagiscono con la chimica del nostro corpo.
Stessa cosa per le noci. Il loro principio attivo è una sostanza (bio)chimica chiamata “saponina”. Le saponine si trovano in piccola quantità anche nei piselli, nei fagioli, nella soja eccetera. Dal punto di vista chimico, le saponine sono dei poliglucosidi.

La saponina è pericolosa per la salute?
Esistono una infinità di saponine perché sono una infinità le specie vegetali che le producono. E’ dunque difficile dare una risposta univoca e risolutiva. Quello che è certo è che l’utilizzo e la manipolazione delle saponine o delle noci di Sapindus, può comportare almeno tre rischi:
- Inalazione delle polveri
- Ingestione
- Contatto con la pelle
Ed attraverso queste vie di penetrazione bene non fanno !
http://alternativehealing.org/saponin.htm

In sintesi i derivati delle noci sono irritanti per la pelle, per inalazione e sono dei potenti emolitici se entrano in circolo.
La questione che segue è quindi d’obbligo:

La saponina è pericolosa per l’ambiente?
Usando queste noci di Sapindus per lavare i panni è chiaro che le acque di lavaggio finiranno nell’ambiente. Nell’ambiente vivono un numero infinito di microrganismi che sono i veri responsabili della degradazione di ogni tipo di sostanza che gettiamo nella natura (e ci riescono a farlo solo se la sostanza è biodegradabile). Ebbene sia gli anfibi che i molluschi ma anche i pesci sono molto sensibili agli effetti delle saponine. Esiste un’ampia letteratura a conferma della tossicità acquatica del Sapindus e più in generale delle saponine di qualsiasi provenienza:
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/entrez/quer ... t=Abstract
Molti commercianti di derivati con saponine descrivono effetti molluschicidi, insetticidi ed addirittura spermicidi. Sembra che la maggior parte degli animali a sangue freddo siano estremamente sensibili a questa sostanza. In particolare i pesci lo sono e questo è confermato dall’utilizzo di saponine come veleno per la pesca.

Ed ora la questione centrale: le saponine di Sapindus Lavano?
Per verificare questa questione ho fatto in questo modo: ho considerato un test di lavaggio ufficiale, poi ho preso un buon detersivo ecologico, 21 grammi di Sapindus ed infine un lavaggio con la sola acqua. Risultati espressi in quantità di sporco rimosso:
- Sego + olio vegetale: Detersivo ecologico 73,5
Sapindus 45
Acqua 42

- Olio minerale + inchiostro: Detersivo ecologico 74
Sapindus 38
Acqua 32

- Olio esausto motore auto: Detersivo ecologico 53
Sapindus 48
Acqua 46

- Te: Detersivo ecologico 97
Sapindus 55
Acqua 53

- Erba: Detersivo ecologico 63
Sapindus 47
Acqua 45

- Kethcup: Detersivo ecologico 96
Sapindus 93
Acqua 92

- Vino rosso: Detersivo ecologico 75
Sapindus 56
Acqua 52

- Uovo: Detersivo ecologico 97
Sapindus 69
Acqua 73

- Cacao: Detersivo ecologico 63
Sapindus 45
Acqua 43

Conclusioni:
Esiste dunque una vasta letteratura che conferma gli effetti negativi delle saponine contenute nelle noci di Sapindus.
La tossicità verso gli organismi a sangue freddo è notevole e segnatamente per i pesci.
Il potere lavante è praticamente lo stesso che l’acqua pura. E’ dunque molto difficile sostenere che la scelta di lavaggio con Saponine da Sapindus sia una soluzione intelligente e questo da nessun punto di vista: tecnico, ecologico, tossicologico e prestazionale.

N.B. i test me li sono pagati io. Erano gli importatori di Sapindus che dovevano accollarsi questo onere. Ma in questi anni hanno pensato solamente a fare soldi e non a giustificare scientificamente le caratteristiche di quello che hanno messo sul mercato. Loro hanno le tasche piene di denaro ma i pesci sono morti!
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda memianna » sab gen 18, 2014 9:55 am

Sono indignata. Non solo inquinano...ma nemmeno lavano! Come é possibile che si possano vendere e pubblicizzare? Non c‘é qualche normativa che lo impedisca? Qualche autorità a cui segnalare la cosa? Perché noi utenti del forum siamo fortunati: Fabrizio spende tempo e DENARO (che ingiusta sta cosa) per aiutarci a scegliere consapevolmente. Ma chi non ha accesso a queste info e le acquista viene proprio frodato!!
Avatar utente
memianna
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer nov 20, 2013 12:20 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda Fabrizio Zago » sab gen 18, 2014 12:26 pm

C'è un ente che si chiama IAP (istituto autodisciplina pubblicitaria) che interviene in caso di pubblicità menzognera. Se trovi una pubblicità che sostiene che queste noci lavano, ebbene ci si può rivolgere allo IAP. In alternativa c'è il Garante della pubblicità che dispone anche di un modulo on-line con cui segnalare queste cose.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda barbara3 » sab gen 18, 2014 3:12 pm

questo è finito dritto dritto su saicosatispalmi.org ;)
barbara3
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda Sara73 » sab gen 18, 2014 7:02 pm

Grazie Fabrizio per il prezioso lavoro che hai fatto e hai condiviso :D
Divulgherò certamente al più presto :wink:
prima o poi spariranno stè noci! :mrgreen:
Avatar utente
Sara73
 
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda violadaprile » dom gen 19, 2014 11:49 am

Salve,grazie per l'inchiesta!
Ero tentata di acquistarle,dato che sono in vendita in parecchi bio-shop,anche on.line...
Mi chiedevo se potessero avere un'azione meccanica di pulizia sul bucato ma penso che il gioco non valga la candela...
Grazie!
P.S.:in realtà non ho nemmeno capito se si sciolgano o rilascino la saponina... :( :)
Avatar utente
violadaprile
 
Messaggi: 312
Iscritto il: gio mag 23, 2013 1:59 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda memianna » lun gen 20, 2014 9:40 am

in giro pubblicità non ne ho viste. Ho segnalato allo IAP un sito internet, il primo che mi appare su google digitando noci lavatutto. Se è il primo..sarà anche il più visto :D

ps violadaprile, x l'effetto meccanico e non solo leggi qui http://biodetersivi.altervista.org/inde ... ge0003.htm
Avatar utente
memianna
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer nov 20, 2013 12:20 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda violadaprile » lun gen 20, 2014 10:49 am

Grazie,indubbiamente non le acquistero'!
Ciao! :mrgreen:
Comunque al naturasi sono quasi certa di averle viste e forse anche su macrolibrarsi ma ti parlo di qualche tempo fa.
In ogni casi lasciamole perdere,se nessuno le acquista non dovrebbero piu' commercializzarle,no? :shock:
Avatar utente
violadaprile
 
Messaggi: 312
Iscritto il: gio mag 23, 2013 1:59 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda violadaprile » lun gen 20, 2014 10:56 am

Ciao di nuovo!
Confermo che sono ancora in vendita su macrolibrarsi e ci sono commenti entusiasti...
Mi stupisce che con un KG si possano fare 200 lavaggi...
Per fortuna ci siete voi! :cry:
Avatar utente
violadaprile
 
Messaggi: 312
Iscritto il: gio mag 23, 2013 1:59 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda Fabrizio Zago » lun gen 20, 2014 8:11 pm

Però, anche loro che lasciano dire una sciocchezza cosmica come questa !!!!
Se fosse vero che con un chilo si fanno 200 lavaggi, il conto è semplice sostengono che 5 grammi di noci lavano. Ora o questi 5 grammi sono del Plutonio oppure è del tutto evidente, anche senza fare nessuna prova, che è una solenne bufala.
Ho chiesto mille volte ai ricchi importatori di queste noci di farmi avere dei test di lavaggio ufficiali in cui le presunte proprietà lavanti venissero dimostrate. Mai nessuno le ha commissionate e mai nessuno le ha pubblicate.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda violadaprile » mar gen 21, 2014 10:35 am

Concordo,penso che tanti in nome del naturale si lascino suggestionare.
Questa pubblicità è talmente esagerata da essere inverosimile per puro buon senso.
Ho letto che è possibile usare le noci anche in lavastoviglie...
Non è pubblicità ingannevole?
E' possibile segnalare la cosa da qualche parte o come i rimedi naturali,secondo certe normative di cui ho sentito l'essenziale è che non siano sostanze tossiche ,anche se inefficaci?
Ciao,grazie! :x
Avatar utente
violadaprile
 
Messaggi: 312
Iscritto il: gio mag 23, 2013 1:59 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda Fabrizio Zago » mer gen 22, 2014 2:51 pm

Il Garante della Pubblicità è la sola autorità che può intervenire. C'è un apposito modulo da compilare.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda memianna » mer gen 22, 2014 5:45 pm

sigh..lo IAP mi ha risposto:

La ringraziamo per la segnalazione. Desideriamo informarLa che il nostro Istituto ha il potere di agire solo nei confronti dei soggetti che aderiscono direttamente o indirettamente al sistema di Autodisciplina Pubblicitaria, e che effettuano pubblicità per il tramite dei mezzi che hanno accettato il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Il caso da Lei segnalato rappresenta quindi una situazione eccezionale per la quale non sussistono gli elementi che determinano la nostra legittimazione ad agire, in quanto nessuno dei soggetti coinvolti risulta aderire ad una associazione di categoria facente parte dell’IAP, né risulta sottoscritta una clausola contrattuale di accettazione del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


e quindi non resta che il garante della pubblicità, perchè a quanto pare Internet è una "situazione eccezionale"... :shock:

..va ben..insistiamo...
Avatar utente
memianna
 
Messaggi: 38
Iscritto il: mer nov 20, 2013 12:20 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda violadaprile » gio gen 23, 2014 10:22 am

:x :cry:
Avatar utente
violadaprile
 
Messaggi: 312
Iscritto il: gio mag 23, 2013 1:59 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Noci del sapone: una solenne bufala

Messaggioda luca deserti » ven apr 25, 2014 9:05 pm

Buonasera a tutti.
Ho letto i vostri commenti sulle noci del sapone, con le quali francamente io mi trovo bene, lavando a 40°.
Al di là di questo elemento volevo chiedervi se fosse possibile avere qualche documentazione che dimostra la tossicità di queste noci per l'ambiente/organismi marini, dato che io non ne ho trovati.
Inoltre nessun accenno viene fatto su wikipedia in lingua inglese, nel quale ne parlano bene.

Grazie in anticipo e buona serata
luca deserti
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab apr 19, 2014 5:21 pm
Controllo antispam: diciotto

Prossimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti