Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Anna7303 » lun mag 05, 2014 6:01 pm

Buonasera dott. Zago, non ho resistito e dopo 10 gg di stagionatura ho aperto il mio sapone. I pezzi sono più compatti ora rispetto a quando li ho estratti dallo stampo pur mantenendo la caratteristica "friabilità". Ho anche fatto la prova lavaggio :oops: riempiendo la pallina dosatrice di sapone, diluito 1:10 con normale acqua di rubinetto, aggiungendo lo SMACCHIATORE OXY BLU e lavando a 60°. A questo punto, una domanda la pongo :"Avrei dovuto aggiungere del sodio citrato oppure l'additivo Dexal è sufficiente a svolgere l'azione di sequestrante?"
Il risultato del lavaggio è stato buono, anzì più che buono. Capi puliti e nessun odore di frittura. A meno che non succeda qualcosa mentre i capi sostano nei cassetti, mi posso ritenere soddisfatta.
Sono curiosa di leggere le sue considerazioni sull'intero processo che può sicuramente migliorare. Grazie per il suo sostegno,

saluti
Annalisa
Anna7303
 
Messaggi: 86
Iscritto il: dom apr 13, 2014 3:11 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Fabrizio Zago » lun mag 05, 2014 9:33 pm

Ma non ho molti commenti da fare se non che con la pazienza si ottiene tutto o quasi.
A mano a mano che il tempo passerà il tuo sapone migliorerà a vista d'occhio. Certo se tu avessi usato oli di alta qualità il risultato sarebbe stato migliore ma con l'olio di frittura hai già fatto un mezzo miracolo.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Anna7303 » mar mag 06, 2014 2:00 pm

Con olio buono avrei seguito il metodo a freddo che è più semplice. Mi ritengo sicuramente soddisfatta del risultato. Il calcolo della soda fatta all'inizio -((peso olio*sap)+5%)- è corretto oppure avrei dovuto modificare in più o in meno la quantità di soda?
Il sodio citrato va aggiunto nel lavaggio se già si usa lo sbiancate OXY BLU?

Grazie
Anna7303
 
Messaggi: 86
Iscritto il: dom apr 13, 2014 3:11 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Fabrizio Zago » mar mag 06, 2014 7:09 pm

La quantità di soda +5% va benissimo.
Per la questione citrato non so rispondere perché dipende dalla durezza dell'acqua che hai. Io, in città con acqua dura lo metto, in montagna con acqua molto dolce, no!
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Anna7303 » gio mag 08, 2014 9:23 pm

Vorrei riprovare la saponificazione modificando la ricetta con l'inserimento dell'acido citrico anidro. Mi puoi spiegare quantità e metodo?

Grazie?
Anna7303
 
Messaggi: 86
Iscritto il: dom apr 13, 2014 3:11 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Fabrizio Zago » ven mag 09, 2014 3:27 pm

"Vorrei riprovare la saponificazione modificando la ricetta con l'inserimento dell'acido citrico anidro. Mi puoi spiegare quantità e metodo?"
Non ho capito nulla.

Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Anna7303 » mar mag 13, 2014 6:54 pm

ok, rifaccio la domanda. :D

Vorrei provare a saponificare nuovamente partendo da olio esausto e usando sia soda che acido citrico. Perché usare l'acido citrico? Perchè ho letto in altri post che migliora le prestazioni del sapone e anche la sua conservabilità. Ho letto anche che la reazione soda-citrico abbassa la % di soda che da poi inizio al processo di saponificazione (come se si saponificasse con lo sconto soda)
Vorrei quindi il tuo aiuto per dosare bene soda e citrico sulla quantità di grasso per avere sempre la saponificazione totale del grasso esausto.

Spero di essere stata più chiara questa volta. :oops:
Grazie
Annalisa
Anna7303
 
Messaggi: 86
Iscritto il: dom apr 13, 2014 3:11 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Fabrizio Zago » mar mag 13, 2014 7:14 pm

Decisamente sì!
Per ottenere un sapone più schiumoso la presenza di citrato di sodio è fondamentale. Direi che un 1% va bene. Ma non starei lì a rifare i calcoli eccetera. Semplicemente farei il mio sapone a caldo come detto ed alla fine ci aggiungo l'1% di citrato di sodio (come il profumo o altri microelementi).
Con il sistema a caldo se fai come dici tu cioè metti del citrico all'inizio della saponificazione, lo lavi via con i successivi lavaggi e non rimane nulla nel sapone finito. Non mi pare una buona idea. Vero?
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Anna7303 » mar mag 13, 2014 7:26 pm

Non avevo considerato l'ipotesi che il citrato venisse lavato via dai lavaggi. Pensavo che si legasse al sapone (pensa un pò a che livello di 'gnuranza sono... :lol: )

Ho capito che l'1% di sodio citrato va calcolato sul peso del sapone alla fine del processo, vero? Posso aggiungere in questa fase anche qualche profumazione o olio essenziale?

Grazie
Anna7303
 
Messaggi: 86
Iscritto il: dom apr 13, 2014 3:11 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Fabrizio Zago » mar mag 13, 2014 8:04 pm

Esatto. I microelementi vanno sempre aggiunti alla fine altrimenti li perdi per strada.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Anna7303 » lun giu 02, 2014 2:22 pm

Ciao Fabrizio, sto diffondendo la cultura di questo metodo offrendo anche pezzi di sapone per lavaggi o trattamenti sulle macchie e tanti come me, restano sbalorditi dal bianco "vero" che questo sapone lascia sul bucato. Oggi mio padre mi parlava di un vecchio procedimento che si faceva dopo aver lavato il bucato; consisteva nell'appoggiare il bucato in un catino, appoggiare un telo di lino spesso sul bucato, spargere la cenere e poi versare acqua bollente. Dopo aver lasciato il bucato in ammollo tutta la notte, si toglieva il telo e si lasciava defluire il liquido attraverso un rubinetto posto all'estremità del catino. Mio padre ancora ricorda il profumo di quelle lenzuola. Potrei riprodurre quel procedimento in versione moderna, magari inserendo in qualche modo la cenere nel procedimento a caldo?
Anna7303
 
Messaggi: 86
Iscritto il: dom apr 13, 2014 3:11 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda luisa56 » lun giu 02, 2014 5:00 pm

Ciao Fabrizio ...sono qui a farmi fustigare :(
Preparo, da tempo, il sapone con olio di fritto non solo mio, che utilizzo olio d'oliva, ma anche d'amiche e conoscenze
Perciò di origine sconosciuta
Lo preparo con il metodo a caldo , ma filtrando solamente l'olio 3/4 volte
Lascio stagionare il sapone molto allungo , di solito un anno per l'altro
Utilizzo il sapone ricavato esclusivamente per le pulizie puro sui sanitari, pretratto le macchie sui tessuti e nel detersivo lavatrice (unito a percarbonato,sequestrante,det.piatti,ecc,ecc)
Queste le dosi
- 1 litro di olio di recupero già depurato
- 2 lt di acqua
- 100 g farina
- 275 g soda caustica
Mi è stato detto "che è pericoloso"
Vorrei sapere..perchè
Grazie infinite della pazienza
luisa
Avatar utente
luisa56
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer giu 11, 2008 11:22 pm

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda Fabrizio Zago » lun giu 02, 2014 8:12 pm

L'unico pericolo che vedo è l'uso della soda caustica che deve essere manipolata con estrema cura dato che è una sostanza corrosiva per gli occhi e la pelle. Detto questo la tua ricetta non ha nulla di pericoloso e quindi mi piacerebbe sapere le motivazioni di chi ti ha detto che è pericoloso.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda luisa56 » lun giu 02, 2014 8:38 pm

grazie,
luisa
Avatar utente
luisa56
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer giu 11, 2008 11:22 pm

Re: Olio rancido, si può mettere nel sapone per le mani?

Messaggioda insangela » mar giu 03, 2014 2:42 pm

Mi introduco nella conversaz senza alcun tono polemico, ma solo per comprendere meccanismi della chimica che io , da ignorante, non conosco. Il sapone con olio fritto fatto da Luisa ha il doppio della soda rispetto alla quantitâ utile per saponificare i grassi. A fine processo non abbiamo parecchia soda in giro non saponificata? Come mai , poi il grasso è calcolato in litri e non in base al peso?
insangela
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mar apr 15, 2014 3:03 pm
Controllo antispam: Diciotto

PrecedenteProssimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], Yahoo [Bot] e 23 ospiti