Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Forum di supporto al sito Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatore: Erica Congiu

Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda stedo66 » mer mar 06, 2013 6:58 am

Ciao! Sono un neofita del tuo forum e spero di aver postato il mio quesito nel posto giusto altrimenti chiedo scusa. Nel settore cosmetico dedicato ai capelli, da qualche tempo si è iniziato a parlare di prodotti a base di cellule staminali vegetali con la promessa di risultati sbalorditivi....ammetto la mia ignoranza e la confusione in materia, pertanto ti vorrei chiedere quale è il tuo pensiero in merito? Trattasi di claim marketing o esistono delle basi scientifiche?
Grazie mille e complimenti per tutte le informazioni che riesco ad avere dal tuo sito!!!
stedo66
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer mar 06, 2013 5:55 am
Controllo antispam: cinque

Re: Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda Fabrizio Zago » mer mar 06, 2013 1:33 pm

Ciao stedo66 e benvenuto tra noi.
Personalmente non ci credo e proprio non vedo come le cellule staminali potrebbero essere veicolate attraverso un cosmetico.
Ma c'è una cosa da dire e cioè che con il nuovo regolamento Cosmetici (1223_2009) si devono portare le prove dei claim che vengono utilizzati. Quindi se quel produttore sostiene che il suo prodotto funziona, ebbene lo deve dimostrare con basi scientifiche inattaccabili.
Quindi basta che aspettiamo ancora qualche mese e poi potremo chiedergli queste prove.
Secondo me il prodotto sparirà.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda marella_76 » dom apr 24, 2016 10:50 am

Buongiorno,

a proposito dell'utilizzo di cellule staminali in cosmesi desideravo chiedere a Fabrizio un parere su questa composizione:

Phosphate buffered saline aqua, gliceryn, Saccharomyces Lysate Extract, Hydroxyethylcellulose, Sodium Hyaluronate, Xanthan Gum, Sodium Hydroxide, Allantoin, Panthenol , Sodium, Superoxide Dismutase PCA Gluconolactone (and) Sodium Benzoate Ipomoea Batatas Extract

Si tratta di un siero per il viso antiage contenente Fattori di crescita (indicati come proteine capaci di stimolare la proliferazione e il differenziamento cellulare), che sta riscontrando un notevole successo in termini di efficacia.

Tutti i componendi dell’inci sono verdi sul biodizionario, i seguenti invece non sono presenti:
Phosphate buffered saline aqua, Saccharomyces Lysate Extract, PCA Gluconolactone, Ipomoea Batatas Extract

Mille grazie e saluti
marella_76
 
Messaggi: 14
Iscritto il: lun gen 18, 2010 10:12 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda Fabrizio Zago » dom apr 24, 2016 6:40 pm

Continuo a rimanere scettico sull'efficacia di questi prodotti ma dal punto di visa ambientale sono di buon, ottimo livello. Di certo almeno non inquinano.
Il primo componente è scritto male dal punto di vista INCI ma siccome è una soluzione tampone salina, non vedo proprio nessun rischio. Una leggera presa per i fondelli invece sì. Ma non si può avere tutto, vero?
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda marella_76 » mar apr 26, 2016 3:29 pm

Grazie Fabrizio.
Solo un'ultima domanda, i cosiddetti "fattori di crescita" sarebbero contenuti nell'ingrediente "Saccharomyces Lysate Extract"?
marella_76
 
Messaggi: 14
Iscritto il: lun gen 18, 2010 10:12 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda Fabrizio Zago » mar apr 26, 2016 3:46 pm

Sì.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda Jenny » gio mar 09, 2017 5:58 pm

Ciao Fabrizio, tiro su un argomento dell'anno scorso per chiarimenti...
In che modo agirebbe l'estratto di lievito sulle cellule cutanee?
Mi incuriosisce questa cosa del "fattore di crescita". Cioè, il lievito di birra cresce benissimo, ma nel pane... che c'entra considerarlo fattore di crescita cellulare???
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...

Re: Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda Fabrizio Zago » gio mar 09, 2017 7:12 pm

Nel lievito ci sono una montagna di miceti, lieviti ed altri componenti capaci di interagire con la pelle. Ad esempio lisciandola, allontanando le cellule morte. Nel lievito si trova anche una buona dose di proteine parzialmente o completamente idrolizzate e questo contribuisce, tra le altre cose, a chiudere i pori della pelle.
Insomma un lievito è una fabbrica biologica piena di energia, se si usa per bene può dare degli ottimi risultati.
Cosa faccia crescere (oltre al pane) mi è assolutamente oscuro.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda Jenny » ven mar 10, 2017 3:41 pm

Ciao Fabrizio, la tua risposta mi fa sorgere un'altra domanda.
Sicuramente nel lievito vivo ci sono tutte quelle belle cose che hai descritto tu.
Nell'estratto denominato "Saccharomyces Lysate Extract" che cosa rimane del lievito vivo? Secondo te ha ancora le stesse proprietà?
Grazie mille :D
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...

Re: Utilizzo di cellule staminali in cosmesi

Messaggioda Fabrizio Zago » ven mar 10, 2017 4:13 pm

Appunto non sono riuscito a studiarmi per bene la cosa e quindi non posso dire nulla di più. Ma se mi capita lo userò anche io perché mi da molta fiducia.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti