Candeggina gentile e percarbonato

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Fabrizio Zago » gio gen 31, 2013 7:17 pm

Impossibile rispondere. Non sappiamo in quanti litri d'acqua berrà diluita la soluzione, non sappiamo la temperatura di esercizio della lavatrice. Insomma non sappiamo nulla e quindi non è possibile rispondere se non facendo una adeguata ricerca microbiologica.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda donatellazanella » sab mar 02, 2013 2:53 pm

ho trovato questa ricetta sulla candeggina delicata (sul sito di mammachimica)
4 litri di acqua distillata
1 litro di ossigenata a 130 volumi
40 gr di citrico anidro
il tutto in fustino da lt 5 tenuto al buio.
L'ho fatta :D ed ero tutta contenta. Lo sono ancora. :D Gli asciugamani che uso per i cani/gatti&co perfetti ....
ma vedendo quella di Rosebud posso notare la diversa quantità di acido citrico ... è "solo" xkè l'acido citrico è monoidrato invece che anidro? :?:
Xkè quando penso di avere delle certezze poi mi si scombussola tutto??????
Avatar utente
donatellazanella
 
Messaggi: 38
Iscritto il: gio gen 31, 2013 2:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Sara73 » sab mar 02, 2013 3:23 pm

Sicuramente l'acido citrico anidro è puro e quindi ne serve di meno di quello idrato.
Comunque stai tranquilla, nel tuo caso ti serve per stabilizzare l'acqua ossigenata e la dose indicata per 5 litri è quella dettata "dall'esperienza". La bottiglia tenuta al buio e al fresco con quella dose di citrico non dovrebbe gonfiarsi e quindi perdere ossigeno.
Forse Rosebud voleva qualcosa di più acido perchè intendeva igienizzare e decalcificare meglio la lavatrice (è solo un ipotesi, eh) ecco perchè ha messo più citrico. :)
Avatar utente
Sara73
 
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda toto48 » sab mar 02, 2013 5:41 pm

Ciao Donatella.
E' risaputo che di acido citrico monoidrato per avere lo stesso effetto dell'anidro ne occore poco più del doppio
ciao toto
Avatar utente
toto48
 
Messaggi: 277
Iscritto il: lun set 15, 2008 5:16 pm

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Rosebud » dom mar 03, 2013 1:34 am

Ho messo 25 g di acido citrico invece di 20 g perchè il mio è monoidrato. La funzione del citrico in questo caso è solo quella di stabilizzare l'acqua ossigenata.
Avatar utente
Rosebud
 
Messaggi: 152
Iscritto il: gio gen 24, 2013 3:31 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Luce13 » lun lug 07, 2014 9:46 pm

Rosebud ha scritto:200 ml di candeggina delicata autoprodotta (100 ml di acqua ossigenata a 130 vol. + 400 ml di acqua demineralizzata + 25 gr di acido citrico monoidrato) sono sufficienti per igienizzare una lavatrice a pieno carico (dai 60° C in su)? Riuscirà ad abbattere gli Escherichia Coli e la Candida Albicans?


A questa domanda Fabrizio Zago ha risposto:
Impossibile rispondere. Non sappiamo in quanti litri d'acqua berrà diluita la soluzione, non sappiamo la temperatura di esercizio della lavatrice. Insomma non sappiamo nulla e quindi non è possibile rispondere se non facendo una adeguata ricerca microbiologica.

Mi viene spontanea la domanda: e se si volesse una maggiore disinfezione del bucato, come ci si deve regolare? In quali casi basta la candeggina delicata ed il percarbonato?
Avatar utente
Luce13
 
Messaggi: 69
Iscritto il: lun giu 30, 2014 9:49 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Fabrizio Zago » mar lug 08, 2014 1:59 pm

Continuiamo che le domande impossibili. Non posso rispondere perché non conosco il contesto preciso e quindi vale la pena di sperimentare in proprio il proprio modello di lavaggio ideale. Ti faccio un esempio: se uso un detersivo in polvere contenente percarbonato e TAED e lavo a 60 gradi centigradi, non serve NULLA. Già questo prodotto a questa temperatura sterilizza il bucato. Se invece usi un detersivo liquido a 20 gradi, di percarbonato ne puoi mettere quanto ne vuoi che non otterrai nessun beneficio microbiologico.
Ci sono decine di discussioni in cui questi temi sono stati trattati.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Luce13 » mar lug 08, 2014 4:10 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Continuiamo che le domande impossibili. Non posso rispondere perché non conosco il contesto preciso e quindi vale la pena di sperimentare in proprio il proprio modello di lavaggio ideale. Ti faccio un esempio: se uso un detersivo in polvere contenente percarbonato e TAED e lavo a 60 gradi centigradi, non serve NULLA. Già questo prodotto a questa temperatura sterilizza il bucato. Se invece usi un detersivo liquido a 20 gradi, di percarbonato ne puoi mettere quanto ne vuoi che non otterrai nessun beneficio microbiologico.
Ci sono decine di discussioni in cui questi temi sono stati trattati.
Ciao
Fabrizio


Scusami se faccio domande 'impossibili' (non pensavo lo fossero :( )...sto cercando di imparare e capire quello che posso...
Ho letto varie discussioni ed ho capito che si può igienizzare con la candeggina delicata (a partire da basse temperature) ed il percarbonato dai 40° ai 60° in base al se il percarbonato contiene TAED (come hai scritto), però mi era sorta quella domanda perché si è parlato di Escherichia Coli e la Candida Albicans...era una curiosità... Scusami...
Ti ringrazio comunque per avermi risposto.
Ciao
Avatar utente
Luce13
 
Messaggi: 69
Iscritto il: lun giu 30, 2014 9:49 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda theia_ » mar lug 08, 2014 4:54 pm

Ciao a tutti. Ho appena abbandonato il Napisan e ho bisogno di una mano per l’utilizzo della candeggina gentile (non autoprodotta) per disinfettare. Io uso il detersivo in polvere e lavo a 40° quindi non posso usare percarbonato.
La mia candeggina nelle istruzioni dice di usare 100 ml di prodotto per 4-5kg di biancheria durante la fase di lavaggio e il Napisan lo mettevo direttamente insieme al detersivo (come da istruzioni). La candeggina gentile posso metterla insieme al detersivo nella vaschetta e lavare come di norma oppure devo mettere la candeggina nello scomparto apposito e fare anche il prelavaggio oppure devo mettere la candeggina direttamente nella lavatrice e il detersivo nella vaschetta La quantità indicata dalla ditta produttrice è giusta per disinfettare completamente i capi appena comprati? Grazie in anticipo
Avatar utente
theia_
 
Messaggi: 114
Iscritto il: lun apr 21, 2014 6:02 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Fabrizio Zago » mar lug 08, 2014 6:36 pm

Ame sembra che lavando a 40°C la soluzione della candeggina gentile sia la cosa migliore da fare. 100 ml sono una dose buona per una buona delicata, ce ne sono di più scadenti ed allora occorre aumentare la dose.
Quando metterla? Risposta: dipende da quello che ne vuoi fare. Se è per potenziare l'azione lavante la devi mettere all'inizio del lavaggio (senza prelavaggio, per carità), se invece è per l'azione igienizzante va messa all'ultimo risciacquo e quindi puoi usare la vaschetta dell'ammorbidente.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda theia_ » mar lug 08, 2014 8:45 pm

La candeggina in questione è questa:
AQUA
ETIDRONIC ACID
SODIUM C12-13 PARETH SULFATE
HYDROGEN PEROXIDE
HEXYL CINNAMAL    

E' già la terza che cambio e purtroppo il tensioattivo è sempre rosso. Ho già effettuato una lunga ricerca in rete e si va solo peggiorando. Per disinfettare rimango sui 100 ml? In alternativa posso mettere in ammollo i capi prima del lavaggio in lavatrice? Se è possibile quanto deve durare? Grazie per la disponibilità
Avatar utente
theia_
 
Messaggi: 114
Iscritto il: lun apr 21, 2014 6:02 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Fabrizio Zago » mer lug 09, 2014 8:24 am

Ho già risposto a tutte queste domande: 100 ml vanno bene, l'ammollo NON serve. Peccato per il tensioattivo supersintetico.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda theia_ » mer lug 09, 2014 10:17 am

Purtroppo tensioattivi supersintetici li ho trovati ovunque e per ora non ho trovato di meglio.
Buona giornata
Avatar utente
theia_
 
Messaggi: 114
Iscritto il: lun apr 21, 2014 6:02 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Kibi » gio lug 24, 2014 1:03 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Quando metterla? Risposta: dipende da quello che ne vuoi fare. Se è per potenziare l'azione lavante la devi mettere all'inizio del lavaggio (senza prelavaggio, per carità), se invece è per l'azione igienizzante va messa all'ultimo risciacquo e quindi puoi usare la vaschetta dell'ammorbidente.


Se si utilizza la candeggina delicata del discount (io di solito utilizzo quella dell'Eurospin o del Di più discount) e la si aggiunge al detersivo (2-3 tappi al massimo dopo aver messo il detersivo e che è passata un po' d'acqua, prima che finisca di scorrere) quindi non si ha una buona azione igienizzante? Nella vaschetta dell'ammorbidente metto la soluzione al 20% di acido citrico perchè l'acqua è molto calcarea, uso la candeggina delicata come igienizzante dei lavaggi a 40 gradi che faccio per i vestiti e abbigliamento sportivo e a volte c'è anche qualche asciugamano utilizzato per lo sport.
Kibi
 
Messaggi: 40
Iscritto il: mer mar 12, 2014 2:17 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Fabrizio Zago » gio lug 24, 2014 6:26 pm

Ma certo che avrai una buona azione igienizzante con il tuo metodo. Certamente.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

PrecedenteProssimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti