Candeggina gentile e percarbonato

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda tenshi » mer mar 21, 2012 4:24 pm

Salve a tutti.
Girando nelle varie conversazioni che ho trovato sul percarbonato e sulla candeggina gentile, mi sono venute alcune domande da porvi. Vi prego, se potete, di darmi risposta:

1. Il percarbonato agisce sui capi come sbiancante solo alle alte temperature (sopra i 50°C) a meno che non contenga un attivatore. Se non contiene un attivatore, alle basse temperature è uno spreco o agisce comunque come togli-odori?

2. Se agisce alle basse temperature come togli-odori (se non ha attivatore), è utilizzabile anche per i capi scuri?

3. Il sodio citrato (o citrato di sodio?) è attivatore del percarbonato?

4. La candeggina delicata home-made agisce anche come togli-odori?

5. Alle alte temperature come alle basse, sia per bianchi che per colorati, la candeggina delicata e il percarbonato sono sostituti l'uno dell'altro come sbiancante alle alte temperature e come togli-odori alle basse?

6. Alle alte temperature, la candeggina delicata intacca i colori?

7. (OT) il Sonia&Sartana ha delle temperature minime al di sotto delle quali non è efficace? (visto che è una polvere intendo)

Grazie mille per le eventuali risposte.
Scusate se sono tediosa, ma vorrei capire bene visto che dopo la ricerca di detersivi eco-bio sto dirigendomi verso l'autoproduzione.
Avatar utente
tenshi
 
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 15, 2010 3:05 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Fabrizio Zago » mer mar 21, 2012 8:32 pm

1. Il percarbonato agisce sui capi come sbiancante solo alle alte temperature (sopra i 50°C) a meno che non contenga un attivatore. Se non contiene un attivatore, alle basse temperature è uno spreco o agisce comunque come togli-odori? E' uno spreco e NON agisce nè come togli odore nè come sbiancante.

2. Se agisce alle basse temperature come togli-odori (se non ha attivatore), è utilizzabile anche per i capi scuri? Vedi sopra.

3. Il sodio citrato (o citrato di sodio?) è attivatore del percarbonato? Assolutamente no! E' un sequestrante.

4. La candeggina delicata home-made agisce anche come togli-odori? Sì.

5. Alle alte temperature come alle basse, sia per bianchi che per colorati, la candeggina delicata e il percarbonato sono sostituti l'uno dell'altro come sbiancante alle alte temperature e come togli-odori alle basse? No, l'acqua ossigenata lavora anche a basse temperature (più sale più sbianca) mentre il percarbonato ha bisogno di molta più energia (termica) per fare il suo lavoro.

6. Alle alte temperature, la candeggina delicata intacca i colori? No, è la temperatura a dare probmei ma non l'acqua ossigenata.

7. (OT) il Sonia&Sartana ha delle temperature minime al di sotto delle quali non è efficace? (visto che è una polvere intendo). E siccome contiene percarbonato, funziona solo alle temperature medie.

Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda tenshi » gio mar 22, 2012 2:30 pm

Sapevo di aver una grande confusione in testa!
Grazie mille per la paziente risposta!

Riassumendo...

Il percarbonato senza attivatore agisce solo dai 50 °C in su (sotto è inutile).
La candeggina delicata agisce anche alle basse temperature e la sua azione è direttamente proporzionale alla temperatura di lavaggio (sia come togli-odori sia come sbiancante-smacchiante).

A questo punto ho bisogno di un ultimo consiglio.
Ho un grosso problema con i panni da allenamento del mio ragazzo. Nonostante li spruzzi con soluzione di acido citrico al 20% appena rientra in casa e aggiunga al lavaggio con detersivo liquido 100 ml di candeggina delicata, non riesco mai a togliere il "tanfo" di sudore dalle magliette. Siccome sono tutti tessuti scuri, non posso salire oltre i 35/40°C. L'acqua ha una durezza min di 25°F e max di 32°F con una media dichiarata di 26°F. Per ora sto aggiungendo 75 ml di sodio citrato, ma sto ancora sperimentando.

Quindi, secondo te, quale delle due opzioni posso mettere in campo:
1. Aumento il dosaggio di candeggina delicata?
2. Impiego S&S con della candeggina delicata al posto del percarbonato (non so se è fattibile)?

Stesso problema, ma con un odore di "stantio" l'ho con gli asciugamani che lavo a temperature comunque più alte. Ho cercato di sperimentare vari dosaggi, ma a questo punto desidererei un parere da esperto.

Ho sempre messo nella vaschetta dell'ammorbidente la soluzione di acido citrico.

Grazie ancora per le risposte...
Avatar utente
tenshi
 
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 15, 2010 3:05 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda trousse » gio apr 12, 2012 10:34 am

Quindi da aggiungere in lavatrice per togliere le macchie conviene utilizzare la candeggina delicata con i capi scuri e il percarbonato con i capi chiari?
trousse
 
Messaggi: 676
Iscritto il: lun dic 21, 2009 12:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Fabrizio Zago » ven apr 13, 2012 1:20 pm

Esattamente.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda trousse » ven apr 13, 2012 1:24 pm

Grazie mille Fabrizio. Settimana prossima vado a comperare l'acqua ossigenata e mi preparo la candeggina delicata :D
trousse
 
Messaggi: 676
Iscritto il: lun dic 21, 2009 12:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda sweetie » dom apr 15, 2012 4:31 pm

il percarbonato di ON va bene anche alle basse temperature? il suo inci è sodium carbonate peroxide, sodium sulfate, disodium silicate, silica, tetrasodium etidronate.
sweetie
 
Messaggi: 270
Iscritto il: dom ott 23, 2011 2:19 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Fabrizio Zago » dom apr 15, 2012 5:27 pm

NO! Funziona come tutti i percarbonati non additivati, a partire da 40 - 50 °C
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda sweetie » dom apr 15, 2012 5:32 pm

grazie mille!
sweetie
 
Messaggi: 270
Iscritto il: dom ott 23, 2011 2:19 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda trousse » dom apr 15, 2012 5:34 pm

Mi sorge un dubbio: l'acido citrico si usa lo stesso in lavatrice anche se durante il lavaggio ho usato la candeggina gentile autoprodotta? Quanda candeggina si aggiunge ad ogni carico di lavatrice?
trousse
 
Messaggi: 676
Iscritto il: lun dic 21, 2009 12:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Fabrizio Zago » dom apr 15, 2012 6:16 pm

No! L'acido citrico si usa per fare un lavaggio a vuoto e togliere il calcare ma non va usato assieme al detersivo o ad altri adittivi. Può essere impiegato come neutralizzante al posto dell'ammorbidente.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda trousse » lun apr 16, 2012 10:30 pm

Scusa Fabrizio, mi sono espressa male :oops:
Io di soluzione al 20% di acido citrico ne aggiungo sempre 100 ml ad ogni lavaggio al posto dell'ammorbidente che ho ormai abbandonato con enorme piacere e gioia.
- Quando faccio la lavatrice dei capi chiari metto: detersivo + 2 cucchiai di percarbonato + 100 ml di soluzione di acido citrico
- Quando faccio la lavatrice dei capi scuri metto: detersivo + quanti ml di candeggina gentile autoprodotta? + 100 ml di soluzione di acido citrico (è qui che chiedevo se ci va o no visto che del citrico è già presente nella candeggina)
trousse
 
Messaggi: 676
Iscritto il: lun dic 21, 2009 12:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Sara73 » mar apr 17, 2012 9:32 am

intanto che passa Fabrizio provo a risponderti io :)
se il tuo scopo è usare il citrico al 20% come ammorbidente (per eliminare l'eccessiva alcalinità del lavaggio) lo devi comunque mettere all'ultimo lavaggio appunto, come per i capi chiari.
la funzione del citrico nella candeggina gentile autoprodotta è di non far gonfiare la bottiglia, ma mettendola appunto durante il lavaggio va via con i risciaqui...
io i solito metto un bichiere di candeggina gentile a lavaggio (circa 200ml)
ciao
sara
Avatar utente
Sara73
 
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda trousse » mar apr 17, 2012 9:36 am

Grazie mille Sara, ora mi è tutto chiaro :D
trousse
 
Messaggi: 676
Iscritto il: lun dic 21, 2009 12:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: Candeggina gentile e percarbonato

Messaggioda Rosebud » mer gen 30, 2013 10:42 pm

200 ml di candeggina delicata autoprodotta (100 ml di acqua ossigenata a 130 vol. + 400 ml di acqua demineralizzata + 25 gr di acido citrico monoidrato) sono sufficienti per igienizzare una lavatrice a pieno carico (dai 60° C in su)? Riuscirà ad abbattere gli Escherichia Coli e la Candida Albicans?
Avatar utente
Rosebud
 
Messaggi: 152
Iscritto il: gio gen 24, 2013 3:31 pm
Controllo antispam: cinque

Prossimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 7 ospiti