Aurum e argentum nei cosmetici

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Chocolat de la Mer » mer lug 06, 2011 3:16 pm

Salve a tutti, primo post.

Spero di essere ben accetta e spero molto di non irritare la vostra pazienza se l'argomento sia stato già discusso.

Veniamo alla questione. Quello che mi preme di conoscere è la funzione che l'oro e l'argento hanno in cosmesi. Riporto l'inci di un prodotto che posseggo e che a ben vedere ne possiede in piccola quantità:

Aqua, Olea Europaea Seed Oil, Persea Gratissima Oil, Lanolin, Rosa Damascena Flower Water, Citrus Aurantium Amara Flower Water, Cera Flava, Butyrospermum Parkii Butter, Theobroma Cacao Butter, Tocopherol, spagyrische Essenz von Rosa Damascena Flower, Aurum, Argentum, Sulfat.

Alla ricerca di delucidazioni, mi sono poi imbattuta in prodotti della marca tedesca Bioturm che ha una linea tutta basata sull'argento (Silber-serie).
- Qual è la funzione specifica di questi metalli (ad esempio la stessa Bioturm produce due deodoranti a base di argento e in questo caso intuisco che "possa" essere un antibatterico. Nei restanti casi è un conservante?)?
- Sotto che forma vengono utilizzati (intendo dire a quali processi vengono sottoposti e qual è il risutato finale, se di vostra conoscenza, perché possano avere uso cosmetico) ed esiste una regolamentazione specifica sull'uso dei metalli in cosmetica?
- E last but non least, qual è l'incidenza di cosmetici contenenti oro e argento sulla nostra salute e sull'ambiente? Mi interrogavo anche se la crema di cui vi ho postato l'inci possa essere utilizzata sulle labbra, dato che in percentuale più o meno alta verrebbe ingerita.

Grazie mille per le vostre risposte e spero di poter interagire in futuro apportando anche il mio contributo (ove possibile ;-) )

Un saluto
Avatar utente
Chocolat de la Mer
 
Messaggi: 183
Iscritto il: mer lug 06, 2011 2:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Fabrizio Zago » mer lug 06, 2011 5:25 pm

Ciao Chocolat de la Mer e benvenuta tra noi.
A me sembra che di marketing ce ne sia a sproposito.
Molto prima di considerare le azioni di oro e argento dico che questa crema mi lascia perplesso perché non vedo nessun emulsionante. Eppure viene dichiarata l'acqua e una moltitudine di sostanze grasse. Come accidenti fanno a starsene assieme? Miracolo?
La lanolina (ed i residui di pesticidi che può contenere) non mi piace.
Poi c'è l'argomento conservazione. E' noto che l'argento metallo, anche in forma colloidale, ha capacità battericide o batteriostatiche ma che riesca a conservare un prodotto a base acqua la vedo dura anche se devo dire che non sapendo quanta acqua c'è il giudizio potrebbe essere risolto.
Che sappia io l'ingestione di oro e argento non ha mai fatto male a nessuno anche perché stiamo parlando di microdosi. Talmente micro che l'unico vero vantaggio è che si potrà vendere questa emulsione (emulsione ? Mah) a delle cifre da mutuo. Oè c'è l'oro dentro!!!
Sono seriamente perplesso.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Chocolat de la Mer » mer lug 06, 2011 6:51 pm

Grazie tante Fabrizio per la tua risposta.

Fabrizio Zago ha scritto:Molto prima di considerare le azioni di oro e argento dico che questa crema mi lascia perplesso perché non vedo nessun emulsionante. Eppure viene dichiarata l'acqua e una moltitudine di sostanze grasse. Come accidenti fanno a starsene assieme? Miracolo?


Non so esprimere una valutazione tecnica in merito. L'unica cosa che posso dire è che si tratta di un "intruglio" piuttosto grasso che però è ben omogeneo. Magari rivelare la marca (non l'ho fatto prima perché ero più interessata al discorso funzionale e generale oro-argento :wink:), cioè Martina Gebhardt, potrebbe aiutarti a capire in che modo questa ditta lavora, sempre che tu la conosca (ho visionato gli inci di vari prodotti e ho notato che queste creme sono tutte molto "rudimentali", iper-vegetali, quindi esprimere un giudizio tecnico su una crema o l'altra non fa molta differenza).

Fabrizio Zago ha scritto:E' noto che l'argento metallo, anche in forma colloidale, ha capacità battericide o batteriostatiche


Bene. Suppongo quindi che anche l'oro, che in quella crema è vicino nell'inci, abbia analoghe proprietà...

Fabrizio Zago ha scritto:Che sappia io l'ingestione di oro e argento non ha mai fatto male a nessuno anche perché stiamo parlando di microdosi. Talmente micro che l'unico vero vantaggio è che si potrà vendere questa emulsione (emulsione ? Mah) a delle cifre da mutuo. Oè c'è l'oro dentro!!!


:lol: Beh, i malintenzionati potrebbero farlo! Ma devo dire che in questo caso specifico non mi risulta che si sbandieri la presenza di oro ed argento...anche se...anche se...so che questa crema (dal costo accessibile di 10 Euro per 15 ml di prodotto) ha subito un considerevole incremento di prezzo recentemente. Non sarà mica per l'oscillazione del prezzo dell'oro e dell'argento??? :lol:
Sul fattore salute sono ancora un po' titubante :? . Nel dubbio continuerò ad utilizzarla (leggi: a cercare di finirla) risparmiando le labbra.
Avatar utente
Chocolat de la Mer
 
Messaggi: 183
Iscritto il: mer lug 06, 2011 2:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda vitalba » mer feb 01, 2012 5:20 pm

Salve,anch'io uso da un mesetto questa crema che è l'eye care di martina gebhardt.Ultimamente però dopo l'applicazione la pelle delle palpebre pizzica e si arrossa.Questo avviene per una decina diminuti,poi tutto si placa ma sto notando che la zona soggetta agli arrossamenti sta diventando anche secca e tende a screpolarsi.Cosa tra questi ingredienti può esserne la causa?
vitalba
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lun mag 16, 2011 3:53 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Chocolat de la Mer » mer feb 01, 2012 6:56 pm

Superando le mie diffidenze, l'ho applicata sulle labbra, ma ho avuto anch'io una strana irritazione sul contorno e l'ho abbandonata per quello scopo. Poi ho provato con le mani ma, oltre ad essere durissima da stendere (questo per la zona perioculare - sede a cui è destinata - non è certo indicato), non produce alcun beneficio evidente. Nel frattempo è caduta a terra ed ora, col tappo infortunato, riposa su una mensola del bagno come passe-parRIEN a ricordarmi un errore commesso.

Fabrizio ti risponderà di certo per chiarire le questioni tecniche. Non è che c'è lo zampino di quella lanolina a provocare irritazione?
Avatar utente
Chocolat de la Mer
 
Messaggi: 183
Iscritto il: mer lug 06, 2011 2:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Fabrizio Zago » mer feb 01, 2012 7:28 pm

Sì, è molto probabile che sia la lanolina anzi non tanto la lanolina ma i veleni, i pesticidi e via dicendo che le pecorelle raccolgono e conservano nella loro lana. Poi si prende la lanolina, si fa una bella crema e ci cospargiamo di pesticidi.
Ma anche troppi estratti vegetali possono essere causa di reazioni avverse.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda 6i9i » sab feb 11, 2012 7:09 pm

Fabrizio i prodotti di questa marca sono certificati Demeter, questo non dovrebbe voler dire che tutti gli ingredienti in essi contenuti, lanolina compresa, sono soggetti a severi controlli che ne verifichino la "purezza"? Forse le pecore della ditta sono allevate lontano dallo smog e su di esse non vengono usati pesticidi, può essere?
Comunque volevo chiederti: ma il Sulfat cos'è? Lo zolfo? Sul Biodizionario non c'è, mi chiedevo se è usato come conservante e se è da considerarsi verde, giallo o rosso...
Avatar utente
6i9i
 
Messaggi: 88
Iscritto il: mar giu 07, 2011 8:12 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Fabrizio Zago » dom feb 12, 2012 5:30 pm

"Forse le pecore della ditta sono allevate lontano dallo smog e su di esse non vengono usati pesticidi, può essere?"
Può essere ma io ho l'abitudine di verificare e se non trovo riscontro chiedo al fabbricante.
La parola Sulfat, in linguaggio INCI non significa nulla. Non so come aiutarti.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda 6i9i » lun feb 13, 2012 7:02 pm

Ho trovato queste informazioni sulla lanolina usata nei cosmetici Martina Gebhardt:

"Martina has gone to great care to contract for the lanolin manufactured from the wool of free range sheep raised in the wilds of New Zealand. The sheep in her lanolin project live a happy life on an uninhabited island, where they are never treated with insecticides or chemical de-worming pastes! They are carefully shorn once a year, and the wool is washed with an organic wool wash to extract the "wax." They believe that all animals have the right to live free and be treated with care and respect, and are proud to support this project."

Fonti:
http://www.holisticbeauty.net/martina_gebhardt_info.htm
http://www.bewellstaywell.com/Martina-G ... -s/177.htm
Avatar utente
6i9i
 
Messaggi: 88
Iscritto il: mar giu 07, 2011 8:12 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Fabrizio Zago » lun feb 13, 2012 8:02 pm

Infatti le lanoline "buone" vengono tutte da lì.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Chocolat de la Mer » mar feb 14, 2012 4:19 pm

Per quanto riguarda l'ingrediente Sulfat, volevo precisare che così compare sulla confezione e che dunque, nel caso vi dovesse essere un errore di trascrizione, è da imputare alla casa produttrice.
Avatar utente
Chocolat de la Mer
 
Messaggi: 183
Iscritto il: mer lug 06, 2011 2:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda 6i9i » mer giu 13, 2012 7:34 pm

Ho visto su un sito che vende questi cosmetici che il Sulfat è anche indicato come Sulfür, così ho cercato su Google e ho trovato queste informazioni:

SULFUR (zolfo) - deriva dai materiali vulcanici naturali. Permette la penetrazione degli ingredienti attivi e/o rimuove gli agenti contaminanti. Agente antimicrobico naturale, previene la formazione di residui oleosi sulla cute.
(http://www.pm-shop.it/store/-i-53.html)

antiforfora / antistatico / antiseborroico / condizionante per capelli / condizionante cutaneo
(http://www.guidacosmetici.com/index.php ... &Itemid=26)

anche qui dice qualcosa che non riesco a interpretare:
http://www.specialchem4cosmetics.com/se ... x?id=13540
Avatar utente
6i9i
 
Messaggi: 88
Iscritto il: mar giu 07, 2011 8:12 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Eccia » ven lug 01, 2016 11:56 am

Ma quindi sulfur e sulfat corrispondono?
Avatar utente
Eccia
 
Messaggi: 146
Iscritto il: dom set 30, 2007 4:15 pm
Località: Genova

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Fabrizio Zago » ven lug 01, 2016 7:12 pm

Proprio no! Da dove deriva questa convinzione?
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Aurum e argentum nei cosmetici

Messaggioda Eccia » gio ago 04, 2016 4:58 pm

6i9i ha scritto:Ho visto su un sito che vende questi cosmetici che il Sulfat è anche indicato come Sulfür,
Avatar utente
Eccia
 
Messaggi: 146
Iscritto il: dom set 30, 2007 4:15 pm
Località: Genova

Prossimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 27 ospiti