Pagina 1 di 1

latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: dom ott 10, 2010 12:56 pm
da lantana
in una bel negozio di alimentazione e prodotti naturali sono incappata in una piccola casa cosmetica che produce una linea con latte d'asina, il cui Inci, letto da scatola, è di tutto rispetto (putroppo non sono riuscita a fotografarlo per mostrarvelo) e anche gli attivi sono di grande qualità.
ho fatto quindi una breve ricerca su internet e ho trovato molti commenti positivi sull'uso di questo latte inconsueto, soprattutto come alimento per neonati.
ecco la breve descrizione della crema viso: "Il latte d'asina ricostituisce la pelle rendendola più levigata grazie all'alto contenuto in proteine nobili, fosfolipidi, ceramidi, vitamine del gruppo B, vitamina C ed anche per la particolare composizione della sua frazione lipidica ricca in acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6"

Mi domando e vi domando:
1 il latte d'asina è un ingrediente cosmetico effettivamente di rilievo?
2 utilizzarlo in una crema viso cosmetica, bene voluttuario per eccellenza, potrebbe essere giudicato poco etico?

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: dom ott 10, 2010 6:28 pm
da BlueVelvet
Io ho provato una crema al latte d'asina ed era fantastica. La produceva un'azienda agricola, quindi non era un marchio conosciuto, ma forse è stata una delle migliori creme che abbia mai usato fino ad ora.

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: lun ott 11, 2010 9:00 am
da Sauro Martella
Ehm... Magari teniamo anche presente che quanto più si evitano ingredienti di origine animale, tanto meglio è per gli aspetti etici del prodotto... Lasciamo stare in pace gli animali, in nessun caso le sostanze di origine animale sono necessarie e non sostituibili da alternative vegetali (più etiche) nel settore cosmetico...
Ricordo anche che esiste la certificazione VeganOK.com che permette di riconoscere una vasta gamma di prodotti (tra cui anche i prodotti comsetici) che non abbiano comportato sfruttamento ed uccisione di animali in quanto completamente Vegan.
:-)

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: lun ott 11, 2010 11:06 am
da BlueVelvet
Sauro Martella ha scritto:Ehm... Magari teniamo anche presente che quanto più si evitano ingredienti di origine animale, tanto meglio è per gli aspetti etici del prodotto... Lasciamo stare in pace gli animali, in nessun caso le sostanze di origine animale sono necessarie e non sostituibili da alternative vegetali (più etiche) nel settore cosmetico...
Ricordo anche che esiste la certificazione VeganOK.com che permette di riconoscere una vasta gamma di prodotti (tra cui anche i prodotti comsetici) che non abbiano comportato sfruttamento ed uccisione di animali in quanto completamente Vegan.
:-)



Sì, questo è vero. Rispondevo solo al fatto che questi cosmetici sono buoni, ma nulla di più. :)

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: lun ott 11, 2010 11:12 am
da karina
ormai manca solo il cosmetico a base di latte di ornitorinco e siamo a posto! :lol:

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: lun ott 11, 2010 11:22 am
da BlueVelvet
:lol: :lol:

Beh, pensa che esistono cosmetici definiti "pregiati" e che sono a base di cartilagine di squalo...
Io sono contrarissima a questa cosa, ma ho provato comunque il cosmetico. Funziona, questo è vero, ma non vado ad ammazzare metaforicamente uno squalo per sembrare più bella!!!
E c'è anche altro!! Pazzesco... perchè poi scrivono: prodotto non testato su animali. Ma se li usano!!!

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: lun ott 11, 2010 11:48 am
da Laura12
Condivido quanto espresso da Sauro, non è necessario utilizzare gli animali per avere cosmetici, tutte le proprietà vantate dal latte d'asina si possono ritrovare in un cosmetico a base completamente vegetale, di omega 3 e 6 sono per esempio ricchi gli olii di enotera, argan, avocado, mosqueta, borragine, ribes nero, lino ecc. ecc. ecc. :)

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: lun ott 11, 2010 2:54 pm
da lantana
vi ringrazio per le vostre sollecite risposte.
riguardo l'uso dei derivati animali , sono sempre molto dubbiosa sulla loro effettiva necessità, soprattutto in un cosmetico di cui si può fare tranquillamente a meno.
Mi aveva però colpito, da brochure, la descrizione del piccolo allevamento che, secondo l'azienda, permetteva non solo la possibilità di una professione nuova ma anche quella di evitare l'estinzione (diciamo così) di questi animali, sempre meno presenti nel territorio.
grazie ancora!

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: mar ott 12, 2010 10:05 am
da adriano
bluevelvet non solo al cartilagine viene usata nei cosmetici qualcuno ( per fortuna pochi) si spinge oltre...altro che latte d'asina ...l'agenzia portoghese INFARMED ha sequestrato nel 2009 queste cosette :

Con la Circolare informativa Nº 182/CD/2009 del 30/09/2009:

3 creme (Sarcodes Creme Hidratante Regenerante VN, una crema idratante per il viso a base di curaro, cannabis e stella marina, Sarcodes Creme Anti-Rugas Iluminador Triplo V, una crema anti-rughe per il viso contenente aconito, stramonio e vedova nera e Sarcodes Creme Térmico Efeito Calor, una crema per il corpo contenente vipera torva e cannabis ), di marca UTSUKUSY, commercializzate dall’impresa “Saber Comprar – Comércio de Produtos para Estética, Lda”.
Tali creme contengono ingredienti come il Curaro, la Cannabis Sativa, l’Aconitus Napellus e il Datura Stramonium, il cui uso è proibito nei prodotti cosmetici e per l’igiene personale, come specificato nell’Allegato II (riferimento n. 109, 306, 11 e 301) del Decreto Legislativo N° 189/2008 del 24 Settembre.

L’impresa “Saber Comprar – Comércio de Produtos para Estética, Lda” ha, pertanto, deciso il ritiro dal mercato e la sospensione della commercializzazione di tali prodotti.


al peggio non c'è mail limite
adriano

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: dom gen 07, 2018 6:51 pm
da marylunae
non capisco. per evitare di usare cosmetici con latte di asina quale nome inci devo evitare? sul biodizionario non ho trovato il latte di asina. forse ha un altro nome inci?

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: lun gen 08, 2018 10:34 am
da Erica Congiu
Nell'inci viene indicato come "Lac Asinae" o "Donkey milk"

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: mar gen 09, 2018 10:14 am
da marylunae
ho provato a cercare sul biodizionario e non trovo neanche i nomi indicati dove sbaglio?

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: mar gen 09, 2018 10:58 am
da Erica Congiu
Ora sono stati aggiunti, anche nella nomenclatura italiana "latte d'asina"

Re: latte d'asina nei cosmetici

MessaggioInviato: sab gen 13, 2018 2:14 pm
da marylunae
grazie mille. sei gentilissima come sempre