il lavaggio della seta

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

il lavaggio della seta

Messaggioda mariatemporala » mer giu 10, 2009 9:43 am

Buongiorno!
Ho alcune domande:
1- ho alcuni capi di seta, su certi è scritto che va lavata a secco, altri invece accettano anche il lavaggio delicati. Questo vuol dire che potrei lavare come delicati anche quelle cose che indicano sul talloncino solo il lavaggio a secco? o ci può essere qualche trattamento fatto al tessuto che impedisce il lavaggio in acqua?
2- una canotta in seta è tornata dalla tintoria con gli aloni gialli sotto le ascelle, era di quelle in teoria da lavare solo a secco, posso provare a rimuovere quegli aloni con candeggina delicata più detersivo piatti? o rischio di rovinare tutto?
grazie a chi mi risponderà :-)
manuela
mariatemporala
 
Messaggi: 171
Iscritto il: mar dic 02, 2008 12:09 pm

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda matedena » mer giu 10, 2009 10:53 am

Io la seta la lavo a mano con detersivo liquido, anche quella in cui è scritto lavaggio a secco. Solo alcune camicie vecchie le metto in lavatrice con i delicati.
Quello che può risentire di più è il colore, per cui mando in lavanderia solo cose specialissime di cui voglio preservare i colori.
Gli aloni vanno via con un banale lavaggio ad acqua, non occorre la candeggina delicata. Il detersivo piatti può essere più indicato in quanto neutro, ma anche uno shampoo neutro può andar bene.
matedena
 
Messaggi: 356
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:39 am

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda mariatemporala » mer giu 10, 2009 10:58 am

grazie matedena!
manu
mariatemporala
 
Messaggi: 171
Iscritto il: mar dic 02, 2008 12:09 pm

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda Jenny » mer giu 10, 2009 2:30 pm

Se può servire a rassicurarti, ho sempre lavato la seta a mano :D
Acqua fredda e detersivo delicato, per qualche macchietta ostica ho osato anche il sapone da bucato... mi è andata bene. Sciacqua senza strizzare, stendi i capi sgocciolanti e all'ombra.
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda Chocolat de la Mer » mar ago 29, 2017 9:44 am

Salve a tutti.

Ripropongo il quesito per avere il parere di Fabrizio.

Ho un capo in seta molto piccolo che - secondo l'etichetta - andrebbe lavato a secco, ma non vale la pena di portarlo in lavanderia, quindi preferirei lavarlo a mano. Esistono delle accortezze e delle procedure da seguire per il lavaggio in acqua di capi in seta quando l'etichetta dice di lavarli a secco? Cosa potrebbe succedere al tessuto al contatto con acqua e detersivo?

Grazie

CdM
Avatar utente
Chocolat de la Mer
 
Messaggi: 183
Iscritto il: mer lug 06, 2011 2:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda Fabrizio Zago » mar ago 29, 2017 5:29 pm

Devi lavare con acqua fredda e con un detersivo delicatissimo. Potrebbe andare bene lo shampoo capelli delicato.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda Chocolat de la Mer » mar ago 29, 2017 6:24 pm

Bene, farò così.

Grazie mille

CdM
Avatar utente
Chocolat de la Mer
 
Messaggi: 183
Iscritto il: mer lug 06, 2011 2:23 pm
Controllo antispam: cinque

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda RENATA BALDUCCI » sab set 02, 2017 8:37 am

Interessante questa discussione. Anche se per motivi etici è sconsigliabile acquistare seta, per altrettanto validi motivi ambientali si puó avere la necessità di voler utilizzare capi in seta che già abbiamo, quindi conservare e utilizzare il più possibile anche i capi in seta puó essere una scelta ecologicamente consapevole.
Avatar utente
RENATA BALDUCCI
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar ago 29, 2017 11:14 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda DonatoV. » ven set 08, 2017 11:27 pm

Pienamente concorde con Renata Balducci.
:mrgreen:
DonatoV.
 
Messaggi: 8
Iscritto il: mar dic 27, 2016 9:26 pm
Controllo antispam: DICIOTTO

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda ericasub » lun set 11, 2017 4:13 pm

Fabrizio, posso approfittare anche io?
Una fascia portabebe', composizione 75% cotone 25% seta, e' rimasta macchiata dalla cacca santa di un neonato, allattato al seno.
E' stata lavata in lavatrice, poi messa al sole, che normalmente elimina queste macchie (i pannolini lavabili tornano candidi) ma purtroppo la macchia e' ancora li'. Cosa potremmo provare? Sapone alla bile? Acqua ossigenata?
Percarbonato mi viene da dire di no perche' servirebbero alte temperature e rischiamo di rovinare la fascia che e' preziosa...
Ti ringrazio infinitamente per il tuo aiuto
Erica
ericasub
 
Messaggi: 34
Iscritto il: lun apr 07, 2008 11:53 am

Re: il lavaggio della seta

Messaggioda Erica Congiu » mar set 12, 2017 3:31 pm

Ciao ericasub, hai provato a pretrattare la macchia con sapone di marsiglia? per esperienza ti posso dire che le macchie da pupù diventano veramente ostiche se non si lava immediatamente il capo pretrattandolo. Sul momento mi viene in mente che data la natura organica della macchia una soluzione potrebbe essere usare un detergente con enzimi come le proteasi e le lipasi (verificando che non siano di origine animale) :wink: .
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 99
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti