Perchè l'ammorbidente?

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Re: Perchè l'ammorbidente?

Messaggioda MnsCtt » dom nov 24, 2013 2:16 pm

Chiedo scusa se sbaglio a scrivere in questo post, ma non sono pratica di forum.
Volevo però chiedere una cosa possibilmente a Fabrizio Zago in qualità di chimico.
Sto cercando di usare sempre più prodotti meno dannosi per l'ambiente, come ammorbidente ho usato l'aceto ma l'odore non mi piace molto. Un giorno però ho pensato di usare dell'acqua in soluzione satura di bicarbonato, che uso abitualmente come deodorante personale con ottimi risultati, aggiungendo alcune gocce di olio essenziale.
Il risultato mi è sembrato abbastanza buono anche se poco profumato, ma comunque senza cattivi odori, ma non sono sicura che la funzione di questa soluzione sia utile per il bucato.
Grazie a tutti comunque per la vostra attenzione
MnsCtt
 
Messaggi: 5
Iscritto il: dom gen 20, 2013 4:52 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Perchè l'ammorbidente?

Messaggioda Fabrizio Zago » dom nov 24, 2013 3:51 pm

Il bicarbonato non ha molto senso come ammorbidente. Ma è da escludere anche l'aceto per via del suo importante impatto sugli organismi acquatici. La soluzione che ci piace maggiormente è quella con acido citrico. Se usi la funzione cerca in alto a destra potrai trovare tutte le informazioni che vuoi.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Perchè l'ammorbidente?

Messaggioda aliari » lun mar 17, 2014 1:38 pm

Fabrizio perdonami ma ti devo chiedere una cosa: io abito a Roma dove l'acqua è molto dura, ma l'acido citrico l'ho sempre usato solo quando faccio bucato con detersivo in polvere.
Ora però sto notando che i vestiti colorati che lavo col liquido a 30/40 gradi, è come se man mano che li lavo perdessero morbidezza, ma quello che mi preoccupa è il colore, sembrano più ingrigiti...
Possibile che sia dovuto al fatto che non uso acido citrico quando li risciaqua la lavatrice?
Mi consigli quindi di usarlo anche con detersivo liquido? Ho solo paura che 3 bicchieri non entrino nella vaschetta dell'ammorbidente...
e se mettessi 3 cucchiai, di polvere di acido citrico?
Grazie mille e buon lavoro!!
Ari
Avatar utente
aliari
 
Messaggi: 242
Iscritto il: lun mar 23, 2009 7:42 pm

Re: Perchè l'ammorbidente?

Messaggioda Fabrizio Zago » lun mar 17, 2014 8:23 pm

Ciao aliari,
ho troppo poche indicazioni per rispondere sensatamente.
Ad esempio che detersivo in polvere utilizzi? E quello liquido? Forse dipende dalla qualità di quest'ultimi se il bucato ingrigisce.
Certo che puoi mettere direttamente l'acido citrico nella vaschetta dell'ammorbidente in modo che entri sono all'ultimo risciacquo e non prima altrimenti inibisce l'azione del detersivo stesso.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Perchè l'ammorbidente?

Messaggioda amorvena » mar apr 17, 2018 9:56 am

Buongiorno a tutti, volevo avere un'opinione in merito alla recente abitudine di deodorare gli ambienti, con l'ammorbidente. Si mette l'ammorbidente in un pentolino, sul fuoco e si porta a bollore. Non so...a naso direi che non è proprio un'abitudine sana e vi chiedo, quali sono le possibili conseguenze per la salute?
Mi piacerebbe aver una risposta molto chiara in merito, in modo da poter diffondere queste informazioni e sperare che smettano di farlo!
Grazie a tutti
amorvena
 
Messaggi: 42
Iscritto il: gio lug 03, 2014 6:00 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Perchè l'ammorbidente?

Messaggioda Erica Congiu » mer apr 18, 2018 4:09 pm

Direi che è un bel metodo per affollare ulteriormente le sale del prontosoccorso, come se non fossero già abbastanza piene di persone che mettono a rischio la propria salute nei modi più disparati. Il problema è che si possono liberare dei composti tossici e volatili nell'aria e il calore può modificare molecole che altrimenti sarebbero sicure. Poi dipende molto da che tipo di ammorbidente si usa, ecologico o meno, ma di base non utilizzerei MAI un prodotto all'infuori della loro destinazione d'uso. Mi vengono in mente quelle dannate palline profumate che vanno tanto di moda adesso...le persone le stanno utilizzando in tutti i modi, addirittura mettendole nei sacchetti dell'aspirapolvere per profumare casa mentre si fanno le pulizie. Nulla di più sbagliato! :roll:
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 482
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Precedente

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti