preservativi e lubrificanti naturali?

Forum di supporto al sito Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatore: Erica Congiu

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda franceschilla » mer feb 11, 2009 10:24 pm

kit sicuramente ambientalista :lol: :lol: :lol:

si può girare di notte senza accedendere la luce, con autentico risparmio energetico :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

(certo, l'importante è rimanere saldi o meglio solidi nei propri ehm intenti :lol: atrimenti si smarrisce la torcia per strada :mrgreen: :mrgreen: )
Avatar utente
franceschilla
 
Messaggi: 530
Iscritto il: lun gen 21, 2008 4:00 am

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda Elle » gio feb 12, 2009 9:04 am

Fabrizio Zago ha scritto:Ciao lakura,
le cose stanno così: ho reperito una confezione di lubrificante solo che non era da sola cioè si tratta di un kit, diciamo adatto allo scopo. Il problema è che dentro la scatolina non c'era solo il lubrificante ma proprio tutto l'armamentario. E fino a qui tutto bene solo che poi ho scoperto un preservativo fosforescente e visibile al buio. E qui ho avuto un collasso: come faccio a portare in laboratorio una cosa così? E se mi porto solo il lubrificante, lascio il resto a casa? E come faccio a speigare la cosa alla mia dolce metà? Se butto tutto inquino alla grande.....
Insomma questa cosa mi sta incasinando non poco. Ma vedrete che prima o poi riesco a trasferire i tubetti incriminati in laboratorio, intanto oggi si è ammalata una segretaria, se l'influenza continua così mi trovo da solo e faccio le mie prove senza che i miei collaboratori si rotolino per terra dalle risate e senza un divorzio fulminante. Abbiate fede.


e spiegaci un pò dove e come hai reperito stà confezione? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Elle
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: lun lug 31, 2006 1:46 pm
Località: Bergamo

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda silvy » gio feb 12, 2009 9:27 am

Scusa Fabrizio, penso che ti stia creando dei problemi inutili.
potresti benissimo far leggere questo 3D alla tua signora e spiegare che ti stai immolando per una giusta causa...Molte volte voi maschietti sottovalutate la nostra intelligenza...Sono sicura che tua moglie capirà.
In quanto ai colleghi, sono certa che certe conferme interessino anche loro e poi che cosa non si farebbe in nome della scienza... :mrgreen:
Buon esperimento... :mrgreen:
Avatar utente
silvy
 
Messaggi: 1137
Iscritto il: gio gen 26, 2006 11:30 am

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda Elle » gio feb 12, 2009 3:49 pm

odioooooo
"mi stò immolando" seppur per giusta causa mi pare un pò evocativo visto l'argomento..... :lol:

se proprio fabrizio di "mi stò sacrificando" che mi pare meglio :mrgreen:
Elle
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: lun lug 31, 2006 1:46 pm
Località: Bergamo

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda alastor » gio feb 12, 2009 7:18 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Ciao lakura,
le cose stanno così: ho reperito una confezione di lubrificante solo che non era da sola cioè si tratta di un kit, diciamo adatto allo scopo. Il problema è che dentro la scatolina non c'era solo il lubrificante ma proprio tutto l'armamentario. E fino a qui tutto bene solo che poi ho scoperto un preservativo fosforescente e visibile al buio. E qui ho avuto un collasso: come faccio a portare in laboratorio una cosa così? E se mi porto solo il lubrificante, lascio il resto a casa? E come faccio a speigare la cosa alla mia dolce metà? Se butto tutto inquino alla grande.....
Insomma questa cosa mi sta incasinando non poco. Ma vedrete che prima o poi riesco a trasferire i tubetti incriminati in laboratorio, intanto oggi si è ammalata una segretaria, se l'influenza continua così mi trovo da solo e faccio le mie prove senza che i miei collaboratori si rotolino per terra dalle risate e senza un divorzio fulminante. Abbiate fede.
ragazze, fabrizio si è procurato una SCATOLA di roba da testare ed HA bisogno di cavie, ha messo un messaggio su questo forum frequentato DA ragazze per lo più, per cui fate due più due....(vergogna fabrizio....: )*
alastor
 
Messaggi: 658
Iscritto il: lun mag 12, 2008 11:31 am

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda Fabrizio Zago » gio feb 12, 2009 7:59 pm

Ciao alastor,
ci sono caduto! Questo è un vero autogoal e tu eri lì ad aspettare il mio passo falso.
Direi che le belissime ragazze di questo forum possono stare tranquille, "mi stò sacrificando" solo per il bene comune.
La confezione l'ho trovata da un fabbricante di prodotti di accoglienza cioè di quei prodotti che si trovano negli Hotel. Evidentemente non tutti gli Hotel sono uguali e se ci sono quelli a cui basta una bustina di shampoo, ce ne sono altri in cui il kit è richiestissimo. Sono andato da lui e me lo ha dato senza battere ciglio.
Non mi metterò certo a venderli all'ingrosso ma sappiate che queste cose sono comunissime (con mia grande sorpresa).
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda lakura » gio feb 12, 2009 8:50 pm

:lol: :lol: :lol: scusa, e' che stavo ripensando al preservativo che si vede al buio, una specie di mini Luke di guerre stellari, io penso comincerei a ridere come una matta :lol:



alastor, non ci provare a sottrarti 8) , come vanno le tue, di sperimentazioni?
lakura
 
Messaggi: 608
Iscritto il: ven apr 28, 2006 9:26 am
Località: UK

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda Oasis » gio set 24, 2009 12:52 am

Ciao a tt, sn nuova del vostro interessantissimo forum. Mi interessa moltissimo l'argomento poiché ho dei problemi di salute importanti a riguardo (un'infiammazione cronica che si chiama vestibolite). Ho trovato un lubrificante a base acquosa che ha questi componenti:
Glycerin, Aqua, Xanthan Gum , l'unico problema è che ha pH neutro e x noi donne spt cn infiammazione nn va bene..ci vorrebbe un prodotto a pH acido magari cn acido lattico e acido ialuronico..naturalmente preservativo compatibile qndi nn a base oleosa. In commercio c ne sn vari tipi..nn so se è corretto ma vi posto qui gli ingredienti di uno col quale molte donne ke stanno nelle mie condizioni si trovano bene..solo ke a un primo controllo spulciando ogni singolo ingrediente ho storto parekkio il naso:
Aqua, Prunus Dulcis, Cetearyl Alcohol, Propylene Glycol, Cethyl Alcohol, Stearyl Alcohol, Ethoxydiglycol, Ceteareth-12, Isopropyl Myristate, Retinyl Palmitate, Calendula Officinalis, Isopropyl Palmitate, Sodium Hyaluronate, Cocamidopropyl Betaine, Hydrolyzed Elastin, Dimethicone, Butylene Glycol, BHT, Imidazolidynil Urea, PEG-32, PEG-6, Methylchloroisothiazolinone, Benzyl Alcohol, Triethylene Glycol, Magnesium Chloride, Magnesium Nitrate, Methylisothiazolinone, Lactic Acid. :shock:
Nn è ke qno può aiutarmi/ci a trovare qsa di + naturale? Purtroppo è una situazione molto delicata e difficile e vorrei evitare di spararmi altre skifezze, oltre a considerare che in tt i dispositivi ginecologici sn presenti sostanze quali clorexidina, imidazolidinil urea etc..praticamente impossibili da evitare...Siamo un po' disperate, nn lo nascondo :( . Vi ringrazio tantissimo x l'aiuto ke c potrete dare! Un saluto a Fabrizio. :)
Avatar utente
Oasis
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom set 20, 2009 11:50 pm
Località: Roma
Controllo antispam: cinque

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda alastor » gio set 24, 2009 6:03 pm

Oasis ha scritto:Ciao a tt, sn nuova del vostro interessantissimo forum. Mi interessa moltissimo l'argomento poiché ho dei problemi di salute importanti a riguardo (un'infiammazione cronica che si chiama vestibolite). Ho trovato un lubrificante a base acquosa che ha questi componenti:
Glycerin, Aqua, Xanthan Gum , l'unico problema è che ha pH neutro e x noi donne spt cn infiammazione nn va bene..
ciao oasis, il tuo è un problema medico e ci vuole un ginecologo. ciò detto, considerando il fatto che c'è chi consiglia una detersione con sola acqua calda alternata ad acqua calda e bicarbonato che è basico, potresti provare tranquillamente il gel di xantana e glicerina (per una maggiore tranquillità potresti sentire il tuo medico).
alastor
 
Messaggi: 658
Iscritto il: lun mag 12, 2008 11:31 am

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda Fabrizio Zago » gio set 24, 2009 6:30 pm

Ciao Oasis e benvenuta tra noi.
La soluzione proposta da alastor (che di queste cose se ne intende parecchio), è ottima perché cona gomma xanthana non c'è problema di pH nel senso che puoi acidificare il gel come vuoi, preferibilmente con acido lattico (lascia perdere lo jaluronico che di acido ha solo il nome). Detto questo ribadisco, e mi pesa un po', ridare ragione a alastor nel dire che questo è un problema medico e ti devi far consigliare da un medico, noi qui ci limitiamo ai cosmetici.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda Oasis » gio set 24, 2009 11:51 pm

Innanzitutto vi ringrazio moltissimo Alastor e Fabrizio x la pronta risposta. So bene ke il mio è un problema medico, sn otto anni ke soffro di questa patologia, e ho avuto diagnosi esatta solo nel 2006, qndi immaginatevi quanti gine, dermatologi m hanno visitata e la marea di soldi spesi. Avevo solo 23 anni qndo mi è piombata addosso qsta croce, ahimé. Nsn si è preoccupato mai di pensare a tali prodotti cn un'ottica diversa, volta a eliminare eventuali sostanze dannose in una zona delicata e già compromessa. In fondo il prodotto sconfina tra il cosmetico e il medico. E visto ke se ne parlava qui mi pare del tt adeguato proseguire nel discorso. Vi ringrazio x il suggerimento. Mi lavo solo cn acqua, a volte uso il solo acido borico x tenere a bada candida e batteri patogeni e mantenee il pH a livelli ottimali.
Fabrizio, come posso fare in pratica ad acidificare il gel con l'acido lattico? Scusami ancora ma nn sn molto pratica, inoltre nn vorrei creare un miscuglio ke si possa in qualke modo contaminare coi germi, vista la delicata destinazione. Grazie ancora.
Avatar utente
Oasis
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom set 20, 2009 11:50 pm
Località: Roma
Controllo antispam: cinque

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda Fabrizio Zago » ven set 25, 2009 7:53 pm

Un gel adatto allo scopo potrebbe essere fatto con un 1% di gomma xantana, e l'1% di acido lattico ed il 98% di acqua. Se ne deve fare poco per volta e conservarlo in frigo dove dura una bella settimana. Il problema è non scambiarlo con lo yoghurt :)
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda alastor » sab set 26, 2009 8:41 am

Fabrizio Zago ha scritto:Un gel adatto allo scopo potrebbe essere fatto con un 1% di gomma xantana, e l'1% di acido lattico ed il 98% di acqua. Se ne deve fare poco per volta e conservarlo in frigo dove dura una bella settimana. Il problema è non scambiarlo con lo yoghurt :)
ciao fabrizio, ora non vorrei che tu pensassi a chissà quali prove abbia fatto in merito, ma non sarebbe meglio evitare la secchezza del prodotto aggiungendo un 25% di glicerina? così facendo si potrebbe conservare fuori dal frigo il prodotto (che tra l'altro d'inverno gioverebbe a impedire uno shock termico delle zone trattate....).
alastor
 
Messaggi: 658
Iscritto il: lun mag 12, 2008 11:31 am

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda Fabrizio Zago » dom set 27, 2009 10:00 pm

Bella l'immagine dello shock termico brrrrrrrrrrrrrrrr
L'idea di ridurre la fase acqua in modo da poter evitare i conservanti però sai anche che troppa glicerina non va bene perché finisce per seccare invece che idratare. Quindi il compromesso potrebbe essere un 15% di glicerina ed altrettanto di glucosio....... e so già che commenterai quest'ultima affermazione. Me lo aspetto, va beh.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: preservativi e lubrificanti naturali?

Messaggioda Oasis » dom set 27, 2009 11:41 pm

Ottimi suggerimenti, grazie infinite ragazzi! Questo preparato secondo voi lo posso far fare in farmacia? Nauralmente mi confermate ke col preservativo nn sussistono problemi, giusto??? Scusatemi, sn una frana in queste cose, vi kiedo ancora un po' di pazienza x una conferma.. o dovrò reinventarmi piccola alchimista!!! Il guaio è "Quando????" Grazie ancora, siete gentilissimi e preziosi x me e tt noi ke abbiamo qsto problema. Con stima;) :D
Avatar utente
Oasis
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom set 20, 2009 11:50 pm
Località: Roma
Controllo antispam: cinque

PrecedenteProssimo

Torna a BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti