Dicaprylyl Carbonate

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Dicaprylyl Carbonate

Messaggioda Roxx » gio mag 22, 2008 11:19 pm

Non ho trovato questo ingrediente nel biodizionario.
A fronte di un cosmetico con l'inci a postissimo, questo ne e' pero' il primo ingrediente, l'unico che mi appare ostico e non vorrei fosse altamente sconsigliabile (!!!)
Caro Fabrizio, mi spiace disturbare ma vorrei saperne di piu'

Ti ringrazio.

Rossella
Avatar utente
Roxx
 
Messaggi: 293
Iscritto il: sab nov 24, 2007 1:10 am
Località: Milano

Re: Dicaprylyl Carbonate

Messaggioda Fabrizio Zago » ven mag 23, 2008 2:27 pm

Ciao Roxx,
tranquilla, la sostanza è a pallino verde. Si tratta di un emilliente particolarmente "secco" che conferisce all'emulsione in cui è presente un assorbimento, una evanescenza straordinaria.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Dicaprylyl Carbonate

Messaggioda Roxx » mer mag 28, 2008 9:34 am

Grazie mille Fabrizio, in ritardo ma di cuore :)
Avatar utente
Roxx
 
Messaggi: 293
Iscritto il: sab nov 24, 2007 1:10 am
Località: Milano

Re: Dicaprylyl Carbonate

Messaggioda andrea86 » lun feb 15, 2010 10:09 pm

ritorno su questo post per chiedere: ma da cosa è composto questo olio? ho capito che è chimico, ma da cosa viene prodotto? noto che alcuni produttori iniziano a utilizzare questo e altri oli sintetici dai nomi simili al posto degli oli naturali in prima posizione.
andrea86
 
Messaggi: 180
Iscritto il: gio lug 05, 2007 4:08 pm

Re: Dicaprylyl Carbonate

Messaggioda andrea86 » mar apr 13, 2010 5:20 pm

ci riprovo: esiste qualche olio "naturale" simile per leggerezza e diffondibilità a questo ingrediente?
andrea86
 
Messaggi: 180
Iscritto il: gio lug 05, 2007 4:08 pm

Re: Dicaprylyl Carbonate

Messaggioda Fabrizio Zago » mar apr 13, 2010 11:04 pm

Si prende la frazione caprilica di un olio di cocco, la si lega ad un acido carbonico e si ottiene la sostanza. A me sembra una sostanza sintetica di origine completamente naturale.
Nessuna sostanza "solo" vegetale ha un livello di diffondibilità pari a questa sostanza.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Dicaprylyl Carbonate

Messaggioda FelPerla » gio set 24, 2015 5:32 pm

Fabrizio, scusa se uppo la discussione, ma Dicapryl Carbonate = Dicaprylyl Carbonate? O semplicemente a volte l'ingrediente è scritto male negli INCI e si dimenticano yl alla fine? Un pallino verde dunque per Dicaprylyl Carbonate?
FelPerla
 
Messaggi: 24
Iscritto il: lun dic 02, 2013 11:23 am
Controllo antispam: diciotto

Re: Dicaprylyl Carbonate

Messaggioda Fabrizio Zago » ven set 25, 2015 11:36 am

Il nome INCI corretto è : "DICAPRYLYL CARBONATE" e punto.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Dicaprylyl Carbonate

Messaggioda FelPerla » lun set 28, 2015 7:24 pm

Come immaginavo! Grazie :D
FelPerla
 
Messaggi: 24
Iscritto il: lun dic 02, 2013 11:23 am
Controllo antispam: diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti