pulizia fughe del pavimento

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

pulizia fughe del pavimento

Messaggioda MiriamA » ven gen 19, 2007 9:48 am

Carissimi,
mi potete consigliare un sistema eco-efficace e salvaschiena (chiedo troppo? ;-)) per pulire le fughe del pavimento della mia cucina (gres)?
Grazie e buona giornata a tutti!
Miriam
MiriamA
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mar lug 19, 2005 11:27 pm
Località: Cremona

Messaggioda Laura12 » ven gen 19, 2007 10:54 am

Vaporetto :-).
Laura12
 
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Messaggioda MiriamA » ven gen 19, 2007 10:59 am

Laura12 ha scritto:Vaporetto :-).



Grazie Laura,
l'ho già sperimentato ma non è sufficiente. Cosa potrei usare come detersivo? L'aceto magari insieme all'acqua per il vaporetto?
Ciao e grazie ancora!
MiriamA
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mar lug 19, 2005 11:27 pm
Località: Cremona

Messaggioda Fabrizio Zago » ven gen 19, 2007 7:33 pm

Cara MiriamA,
il vaporetto non basta, sono daccordo. Per pulire le fughe delle mattonelle c'è un solo sistema ed è quello di ossidarle energicamente. Potresti prendere dell'acqua ossigenata parecchio concentrata (30 - 40 vol.) te la può dare la tua parucchiera che la usa normalmente per fare i colpi di sole.
Poi la distribuisci sul pavimento, te ne vai a fare una passeggiata e poi ,, quando torni, risciacqui abbondantemente.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggioda MiriamA » sab gen 20, 2007 1:44 am

Fabrizio Zago ha scritto:Cara MiriamA,
il vaporetto non basta, sono daccordo. Per pulire le fughe delle mattonelle c'è un solo sistema ed è quello di ossidarle energicamente. Potresti prendere dell'acqua ossigenata parecchio concentrata (30 - 40 vol.) te la può dare la tua parucchiera che la usa normalmente per fare i colpi di sole.
Poi la distribuisci sul pavimento, te ne vai a fare una passeggiata e poi ,, quando torni, risciacqui abbondantemente.


Genialissimo Fabrizio,
mille grazie da parte dell'ambiente e della mia schiena (che ha infinitamente apprezzato il suggerimento della passeggiata)!
Baci!
Miriam
MiriamA
 
Messaggi: 50
Iscritto il: mar lug 19, 2005 11:27 pm
Località: Cremona

Re: pulizia fughe del pavimento

Messaggioda Ste74 » mer feb 07, 2018 12:24 pm

Ciao Fabrizio volevo chiederti chiarimenti in merito a tante soluzioni pulisci fughe che si trovano in rete e che non mi convincono.
Propongono "pappette" realizzate con acqua e bicarbonato a volte con aggiunta di detersivo piatti..ma mi chiedo da quando in qua il bicarbonato sbianca? forse per abrasione (un po' di sporco verrà pure via...) visto che suggeriscono di applicarlo sulle fughe con un vecchio spazzolino da denti..
Un'altra soluzione che ho trovato è la "pappetta" con il percarbonato lasciata in posa ..ma il percarbonato non è attivo solo a partire da 40 gradi?
Quindi possiamo dire che si tratti di suggerimenti poco validi? ovvero spreco inutile di prodotti, tempo e fatica?

A me l'acqua ossigenata nel modo in cui tu l'hai proposta funziona benissimo !
Grazie per il chiarimento.
Ste74
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer feb 07, 2018 12:14 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: pulizia fughe del pavimento

Messaggioda Erica Congiu » gio feb 08, 2018 6:53 pm

Esatto il bicarbonato ha solo una blanda azione sbiancante abrasiva, ma mi viene il colpo della strega solo a pensare di stare chinata sul pavimento una giornata a strofinare con uno spazzolino, continua pure con l'acqua ossigenata, l'unica alternativa altrettanto valida sarebbero detergenti specifici chimici e corrosivi
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 509
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: pulizia fughe del pavimento

Messaggioda Stemon » gio apr 12, 2018 6:19 pm

Salve, ho provato l'acqua ossigenata a 130 volumi, senza diluirla. Prima da sola, lasciata 2 ore; poi, visto che non ha funzionato, ho provato passando prima una soluzione di acqua e soda solvay (così ho letto da qualche parte, perché l'ossigenata lavora meglio in ambiente alcalino) e poi l'acqua ossigenata, sempre a 130 volumi, senza diluizione: stesso esito, esattamente nulla, con la differenza che nel secondo caso si è generata schiuma (ossigeno dunque), ma nessuno sbiancamento. In entrambi i casi nessun effetto sbiancante. Ho usato l'acido muriatico e in pochi secondi si sono sbiancate. Vorrei poter dire il contrario, perché faccio il tifo per l'ecosostenibile ossigenata, ma l'esperimento non me lo permette :(
Stemon
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mar apr 03, 2018 2:35 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 11 ospiti