Gli zuccheri in cosmesi (per Fabrizio ed esperti)

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Gli zuccheri in cosmesi (per Fabrizio ed esperti)

Messaggioda Jenny » lun lug 17, 2006 3:38 pm

La Riky su Saicosatispalmi ne ha accennato, poi è scappata lasciandoci alla nostra curiosità :-)
Il discorso è nato intorno ad una spignattata fatta da un utente del sito: un detergente super-delicato con del fruttosio. Da qui all'aggiunta di zuccheri nei detergenti aggressivi il passo è stato breve, in pratica qualcuno ha provato ad aggiungere un bello sciroppo (o il miele) a un bagnoschiuma poco eco e quasi inutilizzabile et voilà... addolcito il detergente schifoso.

Il bello è che funziona alla grande.
Ora, che gli zuccheri per uso esterno facciano bene alla pelle è davvero la prima volta che lo sento dire. Qualcuno mi saprebbe dire perchè? E come usarli in detergenti e creme?
Noi spignattatori, sempre alla ricerca delle molecole miracolose... e va a finire che ce le ritroviamo quasi tutte in cucina... O_o
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...

Messaggioda emmaarn » mar lug 18, 2006 12:28 pm

Interessante!!!Dai esperti ILLUMINATECI!!!!
emmaarn
 
Messaggi: 523
Iscritto il: mar giu 06, 2006 8:57 pm

Messaggioda Fabrizio Zago » mar lug 25, 2006 8:27 pm

Ciao Jenny,
gli zuccheri si usano in cosmesi da molti anni ed hanno due funzioni molto interessanti.
La prima è che dosi da cavallo di zucchero risolvono il problema della conservazione dei prodotti cioè tolgono talmente tanta acqua dal formulato da renderlo inataccabile dai batteri (le marmellate di frutta non marciscono per lo stesso motivo). Inoltre gli zuccheri sono degli idratanti straordinari.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggioda Jenny » mar lug 25, 2006 9:56 pm

Fabrizio carissimo... ma perchè non ci capiti più spesso su questo forum???
Comunque, via libera agli zuccheri nei cosmetici... sperimenterò!
Grazie per la (seppur brevissima) risposta.
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...

Messaggioda emmaarn » mer lug 26, 2006 2:29 pm

Ciao jenny, quindi cosa dovrei fare? aggiungere lo zucchero bianco, miele o fruttosio (sottoforma di sciroppo?)agli shampoo e doccia-schiuma per renderli meno aggressivi? Si ma in quale proporzione?

Io uso da tempo uno scrub per il corpo fatto da me con latte e zucchero semolato...la pelle viene morbidissima, ora ne capisco il motivo...

facendo il punto della situazione mettiamo che io avessi uno shampoo poco eco ed aggressivo che non uso quali sarebbero i passaggi? Aggiungere il dolcificante così com'è o sciolto con acqua a mo di sciroppo?
mi sono ripetuta nelle domande...ma mi intriga molto questa cosa...infatti una volta avevo già letto segli articoli su di una rivista femminile che parlava proprio dello zucchero nei cosmetici...ma credevo fosse una strategia commerciale...

emma.
emmaarn
 
Messaggi: 523
Iscritto il: mar giu 06, 2006 8:57 pm

Messaggioda Jenny » mer lug 26, 2006 3:54 pm

Emma, magari lo sapessi con certezza!!!
Purtroppo Fabrizio è stato fin troppo breve, mi sa che ci tocca inventare...
Anche io ho sciroppato un bagnoschiuma che non mi piaceva molto, dose a occhio... grosso modo ho raddoppiato il bagnoschiuma con circa 100 grammi di zucchero e 100 grammi di acqua fatti bollire per qualche minuto.
Fa ancora abbastanza schiuma... ma con lo sles non c'è da stupirsi.
Quando passerà questa ondata di caldo assurdo mi rimetterò al lavoro... ho qualche materia prima con cui fare delle prove e sono troppo curiosa! Ti farò sapere :-)))
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...

Messaggioda Lola » mer lug 26, 2006 3:58 pm

ricordatevi solo che tanto zucchero non dà problemi (a parte l'appiccicosità) ed è autoconservante, ma poco è un brodino davvero appetitoso per i batteri... Jenny 100 g di zucchero in quanto prodotto finito risultante?

Lola
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Messaggioda Jenny » mer lug 26, 2006 4:07 pm

Lola, carissima... 100 g di zucchero, 100 g d'acqua su 150-200 g di bagnoschiuma... non l'ho pesato prima, ma era meno di metà di una bottiglia da 400 ml. Ho intenzione di finirlo al più presto, la conservazione non sarà un problema... con 'sti caldi ci laviamo in continuazione!

Si accettano suggerimenti, anzi, ti prego, dicci qualcosa di più che sennò pasticciamo malamente :-D
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...

Messaggioda Fabrizio Zago » gio lug 27, 2006 5:55 pm

Cara Jenny,
tu scrivi: "Fabrizio carissimo... ma perchè non ci capiti più spesso su questo forum???
Comunque, via libera agli zuccheri nei cosmetici... sperimenterò!
Grazie per la (seppur brevissima) risposta."
Prego, la risposta è altrettanto rapida: è perchè, delle volte, devo anche lavorare per mandare avanti la baracca. E poi mi sono imposto di intervenire quando serve e lasciare la discussione procedere naturalmente.
Ciao
Fabrizio

P.S. a me sembra che le proporzioni che hai usato per il prodotto zuccherato vadano bene, se poi tiene botta con questo caldo lo potrai usare durante tutto l'anno tanto peggio di così non può essere.
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggioda Jenny » gio lug 27, 2006 8:35 pm

Fabrizio, hai ragione, tutti dobbiamo tirare avanti la baracca... è solo che mi dispiace non vederti mai, io ho centomila cose da imparare e centomila domande da fare, sto cominciando a spignattare shampoo e detergenti e ogni minuto mi chiedo:"ma così andrà bene?"

Allora, se mi dici che un 25% di zuccheri non mi crea brodo primordiale per batteri e muffe, vado avanti e ci provo anche con i miei preparati...
In caso ho un bel phenonip a portata di mano, e se non funziona ci pulirò il bagno :-)

Ci sarai al Sana quest'anno? Perchè se ci sei metto anche le ali ai piedi pur di conoscerti!
Ciao, grazie di nuovo.
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...

Messaggioda Fabrizio Zago » ven lug 28, 2006 2:20 pm

Ciao Jenny,
certo che ci sarò al Sana. Come tutti gli anni.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Messaggioda etrusca » ven lug 28, 2006 7:24 pm

io ho fatto 2 parti di miele e 1 di bagnoschiuma buono, ma ho intenzione di provare lo sciroppo della frutta sciroppata per farlo profumato alla frutta
etrusca
 
Messaggi: 247
Iscritto il: mar nov 22, 2005 9:18 pm

Messaggioda Jenny » ven lug 28, 2006 10:06 pm

Gnammm... ma poi ti verrà voglia di mangiarlo! :-)
Jenny
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar gen 31, 2006 10:20 pm
Località: provincia di Pesaro...

Messaggioda Gaton » dom lug 30, 2006 4:16 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Ciao Jenny,
gli zuccheri si usano in cosmesi da molti anni ed hanno due funzioni molto interessanti.
La prima è che dosi da cavallo di zucchero risolvono il problema della conservazione dei prodotti cioè tolgono talmente tanta acqua dal formulato da renderlo inataccabile dai batteri (le marmellate di frutta non marciscono per lo stesso motivo). Inoltre gli zuccheri sono degli idratanti straordinari.
Ciao
Fabrizio



Ciao Fabrizio
Come la va
Devo dire qualcosina sull’utilizzo antimicrobico degli zuccheri per il semplice fatto che per avere effetto batteriostatico occorre avere un contenuto zuccherino di almeno 50-60 gradi Brix, questo implica che al posto di fare una crema ci si fa una marmellata (come tu dici) con tutti i problemi di appiccicosità e stendibilità del formulato, a meno che uno non decida di fare una crema moschicida.
Sono gia state fatte prove utilizzando soluzioni di sorbitolo o fruttosio con % fino al 50-60 ma le caratteristiche del prodotto finito facevano proprio …………….
Pertanto da un esperto come te devo dire che sono rimasto scioccato dalle tue dichiarazioni sul utilizzo antimicorbico degli zuccheri in cosmetica.
D’accordissimo sull’effetto idratante e nutritivo degli zuccheri, ma queste sono cose che ormai san tutti, ma sul loro utilizzo come batteriostatico (non sto contestando l’effetto) nel campo cosmetico proprio non ci siamo.

Ciao
Gaton
Avatar utente
Gaton
 
Messaggi: 146
Iscritto il: mar set 06, 2005 7:12 am
Località: S. Rocco al Porto (LO)

Messaggioda Fabrizio Zago » dom lug 30, 2006 4:26 pm

Ciao Gaton,
infatti stiamo parlando di un Bagno schiuma e non di una emulsione. In questo caso ti assicuro che la conservazione con zuccheri e polizuccheri (glicerina etc) è all'ordine del giorno presso i formulatori eco-bio.
Certo che una crema zuccherata darebbe dei problemi di reologia praticamente insuperabili ma non stiamo parlando di questo.
Per inciso io ho ottenuto batteriostasi anche con 40 gradi Brix contando sull'effetto battiostatico anche dei tensioattivi contenuti nel Bagno schiuma, Bagno schiuma non crema.
Ciao
Fabrizio
Fabrizio Zago
 
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Prossimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti