ancora acido salicilico...

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

ancora acido salicilico...

Messaggioda elena » ven ott 07, 2005 10:50 am

Quando mi prende mi prende...
ho trovato due prodotti a abse di acido salicilico interessanti per i funzionali(non tanto per l'inci che è poco ecobio), ve li scrivo:

EXFOL CREAM
Contiene acido salicilico al 2%. Ecco cosa contiene : purified water, aloe vera gel, squalane, octyl palmitate, PEG-stearate, glycerol stearate, safflower oil, salicylic acid, stearic acid, cetyl alcohol, allantoin, diazolinydinyl urea, methylparaben, propylparaben, bronopol,mixed (alpha, beta, gamma, delta) tocopherols, mixed (alpha, beta, gamma, delta) tocotrienols, vitamin D. A differenza di Exfol Serum, il prodotto contiene lipidi, и quindi adatto per pelli normali e secche, si usa normalmente in combinazione con Tri Reduction.

Questo mi è piaciuto per l'abbinamento acido salicilico, vitamina A ed E in varie forme come aveva suggerito Riky.

EXFOL SERUM
Questo prodotto contiene acido salicilico al 2%. Ecco cosa contiene : acqua purificata, aloe vera gel, acido salicilico, hydroxyethylcellulose, allantoina, polisorbato 20. E' il prodotto ideale da usare in combinazione a Cp Serum per persone con pelle molto grassa e con problemi di acne. E' a base acquosa, non contiene grassi.


Il secondo non è male anche come inci a parte il polisorbato 20.Un gel semplice che potrebbe dare soddisfazione.
Che ne pensate?
Ciao Elena
elena
 
Messaggi: 505
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:20 pm

Messaggioda clara » ven ott 07, 2005 11:27 am

Secondo te come faccio ad essere sicura di avere tutta la famiglia della E?

tocoferoli(alfa, beta, gamma e delta) e tocotrienoli (alfa, beta, gamma e delta).

Se metto il tocoferolo+la forma acetata non basta?
Esiste in commercio qualcosa che contenga il tutto?
clara
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: ven nov 19, 2004 9:38 am

Re: ancora acido salicilico...

Messaggioda Gaton » ven ott 07, 2005 12:54 pm

elena ha scritto:
EXFOL CREAM
Contiene acido salicilico al 2%. Ecco cosa contiene : purified water, aloe vera gel, squalane, octyl palmitate, PEG-stearate, glycerol stearate, safflower oil, salicylic acid, stearic acid, cetyl alcohol, allantoin, diazolinydinyl urea, methylparaben, propylparaben, bronopol,mixed (alpha, beta, gamma, delta) tocopherols, mixed (alpha, beta, gamma, delta) tocotrienols, vitamin D.


ciao Elena e a tutti voi
c'è qualcosa che non quadra in questo prodotto, mi spiego meglio se è un prodotto che tu vuoi fare tu OK, ma se è un cosmetico attualmente in commercio ci sono delle anomalie abbastanza gravi, tali da poter essere ritirato dal mercato.
1) l'acido salicilico è ammeesso in cosmetica max. 0.5%
2) Tocoienols, attulamete non è riportato nell'inventario INCI
3) (alpha, beta, gamma, delta) tocopherols ale lo stesso discorso dei tocotrienols. La denominazione della Vit. E è Tocopherol è attualmente non esistono altre.
4) La vitamina D3 in cosmetica è vietata.
5) Bronopol è un nome commerciale e non INCI name che è 2-bromo-2-nitropropane-1,3-diol

L'idea può essere anche bella ma se non è un OCT o un prodotto registrato presso il ministro della salute mi sa tanto che come cosmetico è fuorilegge.

Elena spero di essermi spigato bene se percaso sono stato troppo tecnico fammi un cenno che vedrò di migliorare

alla prossima
Gaton
Avatar utente
Gaton
 
Messaggi: 146
Iscritto il: mar set 06, 2005 7:12 am
Località: S. Rocco al Porto (LO)

Messaggioda elena » ven ott 07, 2005 1:58 pm

Ciao Gaton, l'inci della crema l'ho preso qui:
http://www.anagen.net/glicol.htm

Non sei stato troppo tecnico, anzi, grazie, ho compreso benissimo che qui c'è effettivamente qualcosa che non quadra!
Allora l'acido salicilico al 2% lo può fare solo il farmacista, come preparato galenico e una spignattatatrice come me per uso proprio.
Lo stesso vale per il gel exofol serum immagino!
C'è un limite anche per l'acido lattico a l'acido glicolico nei cosmetici?
Grazie ciao Elena
elena
 
Messaggi: 505
Iscritto il: mar ott 05, 2004 2:20 pm

Grazie gaton!

Messaggioda Riky » ven ott 07, 2005 3:03 pm

Grazie gaton, sono davvero contenta di questo tuo chiarimento, perchè ultimamente - cioè da quando l'acido salicilico è uscito dall'ambulatorio del dermatologo ed è diventato un "betaidrossiacido" alla moda, non ci capisco più nulla! Anche a me risultava che nel cosmetico non potesse superare la concentrazione dello 0,5 %, e francamente, poichè vedo sempre più prodotti che ne dichiarano ben di più (p.es ieri mi è stato presentato il Salipil Spray Canova, che ne dichiara il 2%, così come la crema stessa marca), pensavo che fossero cambiatre le leggi. Sei davvero certo che oggi non si possa usare fino al 2% (mi pare che anche la Turnaround di Clinique ne abbia il 2%)?

E per i farmacisti - chiaritemi una cosa: se io prescrivo Crema tal dei tali (dicendo la marca) più acido salicilico al 5%, voi la potete preparare, o è fuori legge? Cioè potete modificare galenicamente - su prescrizione medica - una crema o un prodotto già in commercio?

Grazie!

Riky
Avatar utente
Riky
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar ott 05, 2004 6:36 pm
Controllo antispam: cinque

Messaggioda Riky » ven ott 07, 2005 3:14 pm

elena ha scritto:C'è un limite anche per l'acido lattico a l'acido glicolico nei cosmetici?
Grazie ciao Elena


Non mi risulta che in Italia ci sia, mentre c'è sicuramente negli USA . Negli Usa un cosmetico non piuò contenere più dell'8-10% di glicolico, mentre in Italia si trova fino al 20 e anche 25% (ma quando si parla di glicolico, sarebbe opportuno, oltre alla concentrazione, scrivere sempre che pH ha il prodotto, in quanto l'acidità aumenta clamorosamente gli effetti della molecola- Sul lattico invece non so, ma il lattico sta entrando in fase di "auge" adesso, per cui ne vedremo delle belle).
Ci sono alcuni ingredienti la cui concentrazione detrmina non solo il livello di azione, ma proprio l'azione (parlo di alfaidrossiacidi, che a basse concentrazioni sono idratanti, e ad alte sono esfolianti - ma anche urea, idratante fino al 10%, cheratolitica in conc.superiori). E mi risulta che leggi che regolamnentano la concentrazione non cxe ne siano (si trovano prodotti dermocosmetici che contengono urea fino al 50%).

Mi piacerebbe molto che i chimici e chi conosce le leggi europee mi chiarisse bene le idee una volta per tutte...

ciao

- Anche Drinetto aveva aperto un'altra questione parlando dei prodotti che sciolgono le verruche (non sono cosmetici, ma sono in libera vendita - la vecchia formula originale era collodio elastico, acido lattico e acido salicilico, anagrammi - oggi ci sono molti preparati da banco con diversi nomi, che però costano ben di più....)
Avatar utente
Riky
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar ott 05, 2004 6:36 pm
Controllo antispam: cinque

Messaggioda Lola » ven ott 07, 2005 3:23 pm

Riky non lo devo tamponare con qualcosa di basico l'acido salicilico nella crema, vero?

E il 2% di lattico mi porterebbe il pH a livelli bassissimi... lo lascio così o mi ustiono la pelle (sai com'è, ci tengo alla mia pellaccia brufolosa...)

Lola
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Messaggioda Riky » ven ott 07, 2005 3:26 pm

Cara loletta,
dermatologa sono...
io posso dire che mi piacerebbe un mix di lattico e salicilico, ma poi, come farlo, come renderlo eccezio, se tamponare o no, lo sanno loro, GRANDI CHEF, i signori chimici cosmetologi....
Questo è il motivo per cui mi sono sempre divertita come una matta a passare le giornate coi chimici....ne sanno una più del diavolo...

ciao :-))))
Avatar utente
Riky
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar ott 05, 2004 6:36 pm
Controllo antispam: cinque

Messaggioda Lola » ven ott 07, 2005 3:42 pm

Bene, facciamo che come pH non scendo sotto il 4.
Il mio cosmetologo mi ha assicurato che il salicilico abbassa poco il pH, invece so per esperienza che il lattico è fortissimo... già con 4 gocce porti 100 g di crema da pH 7 a pH 5.5. Quindi quello me lo tampono con l'ammoniaca, che mi da quella sostanza dal profumino così tanto professionale dal nome di ammonio lattato, che per giunta è idratante e liscia la pelle. Sì lo so già che non resisterò e uno 0.02% di sodio ialuronato magicamente ci finirà dentro... ;-)

Lola
Lola
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:34 am
Località: Monfalcone

Re: Grazie gaton!

Messaggioda Gaton » ven ott 07, 2005 4:21 pm

Riky ha scritto:Sei davvero certo che oggi non si possa usare fino al 2%



Ciao riky
attuamete l'allegato V della legge 713 dice max. 0.5%, in ogni caso la settima prossima contatto Unipro per vedere se ci sono news poi ti farò sapere.


Gaton
Avatar utente
Gaton
 
Messaggi: 146
Iscritto il: mar set 06, 2005 7:12 am
Località: S. Rocco al Porto (LO)

salix alba

Messaggioda ubi » ven ott 07, 2005 4:45 pm

...rikj hai ragione,oggi lo chiamano beta idrossi acido,e se ci pensi era l'attivo del CALLIFUGO CECCARELLI!!
tant'è...so bene come basta chiamare il retinolo SUPERRETINOLO come una ditta veneta che pero' ha registrato il marchio a ginevra per vendere una crema alla vitamina A identica all'euvitol della zambelletti che quando lavoravo in farmacia(povero me)si vendeva a lire 3500 il tubetto da 100ml e loro a 225mila 50 ml...!!!!!
ma fanno bene perche' la gente è ignorante ed è giusto che paghi.
comunque alfa beta io credo che gli esfoglianti vadano gestiti esclusivamente dal dermatologo...e non è una paraculata.
So per certo che il boom dell'acido glicolico che ha portato ad utilizzarlo quotidianamente come la panacea alle rughe abbia invece causato molti danni(acantosi,ipercheratosi...e chi meglio di te puo' averlo verificato.
d'altro canto la pelle è intelligente...piu'l'assottigli,piu'lei ti produce cheratina.....più la sgrassi piu' ti butta fuori sebo...piu' gli spalmi sostanze revulsive e iperemizzanti piu'ti fa venire la cellulite...ecc ecc
...è una questione di peeling....e l'allegato 1 della legge713 recita chiaramento che i prodotti per il peeling sono vietati a livello cosmetico..e chi scrive che campa facendo il cosmetologo avrebbe tutto l'interesse di asserire il contrario!
ubi
 
Messaggi: 120
Iscritto il: ven set 02, 2005 4:03 pm

Messaggioda clara » ven ott 07, 2005 4:58 pm

Scusate se ri-busso alla porta..

Davvero nessuno sa nulla sul tocotrienol plus della davos life (tocotrienoli alfa, beta, gamma e delta) ?

Se qualcuno fa lo gnorri scommetto che le prossime creme sapranno terribilmente di olio di germe di grano :-))))
clara
 
Messaggi: 1031
Iscritto il: ven nov 19, 2004 9:38 am

Re: salix alba

Messaggioda Riky » ven ott 07, 2005 5:06 pm

ubi ha scritto:...rikj hai ragione,oggi lo chiamano beta idrossi acido,e se ci pensi era l'attivo del CALLIFUGO CECCARELLI!!


Beh Ubi io a tutt'oggi per le verruche faccio preparare in una farmacia uno stick di salicilico al 30% che dò ai pazienti...l'importante è che non lo confondano col burro di cacao...

PS- Che fantastici i tuoi CD.....
Avatar utente
Riky
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar ott 05, 2004 6:36 pm
Controllo antispam: cinque

Re: salix alba

Messaggioda ubi » ven ott 07, 2005 5:28 pm

Riky ha scritto:
ubi ha scritto:.

PS- Che fantastici i tuoi CD.....
......riki,pensa che ho ricevuto anche i complimenti da mr Gary Brooker dei mitici Procol Harum a cui ho dato brevi mano blue songs volume 1 che ha composto sia A Whiter SHADE OF PALE...(che potrebbe anche essere il nome di una crema schiarente se ci pensi) e di Homburg.
La versione che c'e' su blue songs non la conosceva e gli è piaciuta un sacco(per la cronaca cantata da justin hayward)e gli ha fatto un po' dimenticare le due versioni italiane che non aveva mai digerito(senza luce dei dik dik e l'ora dell'amore dei camaleonti)...ora siamo buoni amici con lui ci vediamo 3-4 volte l'anno ,mi fa entrare nel backstage e poi si va fuori a mangiare...forse in un progetto di cui ti parlero' che prevede FERRARA capitale della bellezza che sta organizzando un tuo collega(alex gezzi)...riesco a farlo venire giu' a cantare!Ha una voce ancora superba,anzi con l'età è migliorata!......mi scuso con i forumisti per questi fuori pista ....magari la prossima volta di musica ne parliamo nei messaggi privati cosi' non tediamo nessuno.....ciao u.
ubi
 
Messaggi: 120
Iscritto il: ven set 02, 2005 4:03 pm

Messaggioda Laura12 » ven ott 07, 2005 5:39 pm

Uelà Ubi, anche noi siamo buongustai sopraffini e certe divagazioni non possono che piacerci.
Laura12
 
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Prossimo

Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti