GRANI DI MIGLIO

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

GRANI DI MIGLIO

Messaggioda FedericaMEG » gio ott 11, 2018 12:12 am

Gentile Dottoressa Congiu , eccomi con un altro quesito , riguarda i “ grani di miglio “ antiestetici .
Vorrei chiedere come trattarne l’eliminazione.
Frequenti sul décolleté , temo che sia la non casuale esposizione al sole a produrmeli
Ora però il problema è come eliminarli e poi come prevenirle ... creme e metodi corretti .

Grazie
FedericaMEG
 
Messaggi: 72
Iscritto il: dom lug 01, 2018 11:02 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: GRANI DI MIGLIO

Messaggioda Erica Congiu » gio ott 11, 2018 6:28 pm

Ciao Federica, innanzitutto chiariamo cosa sono i grani di miglio:
"I grani di miglio sono piccole cisti benigne. In genere si manifestano spontaneamente, o in seguito a trauma (ad esempio la dermoabrasione, radioterapia), prolungata terapia con corticosteroidi topici, e in seguito a varie patologie infiammatorie"

Come hai ben detto tu, il sole potrebbe aver contribuito alla loro formazione, ma non è infrequente che si formino in seguito all'uso di creme troppo grasse o oleose, come anche in risposta a una dieta troppo ricca in grassi e colesterolo.

La prima cosa da dire, anche se potrebbe essere scontato, è che non vanno mai "spremuti" se non sotto controllo medico. Se sono di piccole dimensioni può essere sufficiente fare qualche peeling, almeno 3 volte alla settimana. Si può usare un peeling "fisico" (quindi una crema a base di microgranellini, di solito le aziende eco-bio usano semi di albicocca o gusci di noci sminuzzati) oppure un peeling chimico delicato, a base di acido glicolico o mandelico.
Con un po' di costanza l'esfoliazione dovrebbe portarseli via.

Se invece i grani sono molto grandi, infiammati o non si riesce a mandarli via con l'esfoliazione, bisogna per forza di cose ricorrere all'aiuto del dermatologo, che li rimuoverà in tutta sicurezza o prescriverà una cura a base di tretinoina e/o perossido di benzoile.

Spero di essere stata esaustiva!
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 510
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: GRANI DI MIGLIO

Messaggioda FedericaMEG » gio ott 11, 2018 9:05 pm

Dottoressa!!
Grazie mille dei consigli !
Sicuramente non sono originati da una dieta grassa poiché sono vegan .
Io ho cercato di osservare e credo sia il
Sole
Sicuramente uso creme nutrienti vista la mia età , cosa potrei usare di nutriente e non grasso visto
Che non ne ho proprio bisogno ?

E gli esfolianti con albicocca e noce dove posso reperirli?
Sicuramente cercherò di trovare una crema all’acido glicolico, ne usavo un tempo di Fitocose molto buona !
La riprenderò!
E se non fosse sufficiebte tutto ciò
mi recherò dal dermatologo per farli rimuovere meccanicamente
Ma che mi dice dell’estetista con ago sterilizzato ?

Grazie
FedericaMEG
 
Messaggi: 72
Iscritto il: dom lug 01, 2018 11:02 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: GRANI DI MIGLIO

Messaggioda Flo! » gio ott 11, 2018 9:55 pm

Interessante questa discussione, grazie!
Ho delle amiche che la troveranno utile!
Flo!
 
Messaggi: 35
Iscritto il: ven lug 06, 2018 8:03 am
Controllo antispam: diciotto

Re: GRANI DI MIGLIO

Messaggioda FedericaMEG » lun ott 15, 2018 8:57 am

Dottoressa, mi scusi , riesce a farmi avere le info su come procurarmi quei prodotti?
Grazie di cuore
FedericaMEG
 
Messaggi: 72
Iscritto il: dom lug 01, 2018 11:02 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: GRANI DI MIGLIO

Messaggioda Erica Congiu » mar ott 16, 2018 8:57 pm

Sicuramente uso creme nutrienti vista la mia età , cosa potrei usare di nutriente e non grasso visto
Che non ne ho proprio bisogno ?
Consiglierei sieri e creme a base di acido jaluronico, che idratano a fondo e "rimpolpano" senza essere untuosi.

E gli esfolianti con albicocca e noce dove posso reperirli? Generalmente gli esfolianti eco-bio, non potendo utilizzare microplastiche utilizzano sempre questi ingredienti in sostituzione.
Sicuramente cercherò di trovare una crema all’acido glicolico, ne usavo un tempo di Fitocose molto buona ! Esatto, l'ho provata anch'io è ottima!
La riprenderò!
E se non fosse sufficiebte tutto ciò
mi recherò dal dermatologo per farli rimuovere meccanicamente
Ma che mi dice dell’estetista con ago sterilizzato ? Non per denigrare le estetiste, ma per interventi del genere, che si possono paragonare a un leggero intervento chirurgico, raccomanderei il dermatologo. Non è come schiacciare un brufolo, si tratta letteralmente di ledere la pelle e di rimuovere una ciste.
Avatar utente
Erica Congiu
 
Messaggi: 510
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Nuovo BioDizionario: Cosmetico & Alimentare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 22 ospiti