Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda erbaviola » gio gen 22, 2009 5:06 pm

(scopiazzo una pagina dal mio sito, ne ho tutti i diritti :mrgreen:
In questa pagina:
http://www.erbaviola.com/orto/fasi-lunari-2009
trovate tutte le date delle fasi lunari, intanto che mi faccio spiegare da Sauro come inserire una tabella qui.)

* * *

E’ necessario dire che non tutti sono concordi sul fatto che le fasi lunari abbiano effetti reali sulle semine o la crescita delle piante.

L’abitudine di seguire le fasi lunari per la cura del giardino e dell’orto familiare attinge all’antica tradizione contadina di eseguire i lavori nella campagna, dalla semina al raccolto, basandosi sui ritmi della luna, e può riservare piacevoli sorprese anche nel nostro piccolo. L’agricoltura biodinamica adotta largamente questo principio, per esempio.

Di sicuro la scienza ha potuto constatare che gli influssi della luce lunare sono importantissimi per lo sviluppo delle piante e le fasi lunari regolano anche questo aspetto. Pare, ad esempio, che la luce lunare abbia un potere di penetrazione nel terreno molto superiore a quella dei raggi solari e raggiunga diversi centimetri di profondità, influendo in modo determinante sul processo di germinazione dei semi.

In generale si può dire che:

la luna crescente favorisce lo sviluppo vegetale delle piante e i succhi risalgono verso la superficie

la luna calante ha l’effetto opposto: i succhi si ritirano verso la radice e la terra è ricettiva.

In linea di MASSIMA, si semina:
- Verdure epigee: Luna Crescente
- Verdure con cespo: Luna Calante
- Verdure ipogee: Luna Calante

Ancora più in breve:
[list=]Quello che va a fiore : Luna crescente.
Quello che non deve andare a fiore : Luna calante.[/list]
Quindi il consiglio è di seminare in luna calante ciò che monta a seme, tipo basilico, prezzemolo, insalata mentre in luna crescente tutto il resto che non va a seme come peperoni, melanzane, pomodori, fagioli

In genere i semi messi a dimora in luna crescente germinano più velocemente.
E’ sconsigliato però per i tuberi (carote, patate, ravanelli ecc.) perché in luna crescente sviluppano velocemente l’anima, la parte interna diventa molto dura.
erbaviola
 
Messaggi: 474
Iscritto il: sab dic 29, 2007 7:49 pm
Località: Comunità delle cinque valli bolognesi
Controllo antispam: cinque

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda Loredana68 » ven gen 23, 2009 12:14 pm

Mia carissima, eccomi con un'altra domandissima da principiante assoluta: leggo in un tuo post quanto segue: "verso fine gennaio si mettono in semenzaio i più resistenti alle gelate: lattughe, bietole, spinaci, prezzemolo, piselli, fave, zucchine, basilico, bietole da coste, cavolo cappuccio primaverile, cipolla, lattuga, porri" ebbene, posto che vorrei provare a seminare della lattuga...cos'è un semenzaio?
Loredana68
 
Messaggi: 42
Iscritto il: lun set 01, 2008 11:11 am

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda erbaviola » ven gen 23, 2009 6:20 pm

Il semenzaio è in genere un pezzetto dell'orto o del balcone che si 'attrezza' con coperture e cassette per far germogliare al caldo le piantine.

Se non hai uno spazio grande o vuoi cominciare con poco per sperimentare, qui ho fatto una carrellata su seminiere, riciclaggi ecc.:
http://www.erbaviola.com/2007/04/28/sem ... affini.htm

Una volta che le piantine sono cresciute tutte abbracciate tenendosi caldo, bisogna separarle se no crescendo si soffocherebbero, così:
http://www.erbaviola.com/2007/03/15/ort ... antare.htm

L'esempio di trapianto è proprio sull'insalata, così puoi vedere come esce dal semenzaio :)
erbaviola
 
Messaggi: 474
Iscritto il: sab dic 29, 2007 7:49 pm
Località: Comunità delle cinque valli bolognesi
Controllo antispam: cinque

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda resspect » lun gen 26, 2009 9:14 am

Ciao, grazie per i link, davvero interessanti!
Bazzico da poco nel forum, e questa sezione mi attira parecchio..
Premetto che vivo nelle campagne della pianura padana, con mio nonno che coltiva l'orto da tantissimi anni, io spesso lo aiuto ed ho già imparato molto. Però lui va molto a spanne, io volevo capirne un pò di più, essere più "preciso" e soprattutto provare a seguire la via biologica.
Vorrei chiederti alcune cose...
La cantina può essere un vero e proprio semenzaio? Oppure anche in cantina i vasetti con i semi vanno coperti? Cioè vorrei capire qualè la temperatura ideale, se c'è bisogno di luce diretta oppure anche "filtrata" dai vetri...
Dal calendario delle semine vedo che dal 12 al 15 febbraio consigliano la semina di piante da radice (carote, barbabietole,...) ma queste vanno seminate direttamente all'aperto?
Se voglio seminare pomodori che poi andranno portati all'aperto, a febbraio è troppo presto?
Grazie :D
Ciao
Avatar utente
resspect
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven gen 09, 2009 3:36 pm

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda osmanto » lun gen 26, 2009 10:16 am

Ciao Erbaviola, da oggi comincio a mettere da parte i contenitori delle uova e le vaschette!!! Sei una fonte di idee!!

Mia mamma mi ha dato un'altra "soffiata" per far crescere bene le piantine in semenzaio, cioè coprirle con un vetro: la luce filtra e il vetro fa proprio effetto serra e scalda un sacco! Devo smontare un paio di cornici che non uso e recuperare il vetro!!!non vedo l'ora che arrivino i semi bio che ho ordinato per darmi da fare!!!

Io li metterò in solaio, davanti alla finestra (piccola purtroppo). Il solaio però non è coibentato, abbiamo il tetto in pietra che poggia direttamente sui travi quindi è "aperto", non so come spiegarti. Fa freddino, ma come nel seminterrato immagino... o pensi che faccia troppo freddo? La finestra è esposta a sud.

Osmanto
osmanto
 
Messaggi: 764
Iscritto il: gio lug 17, 2008 9:58 am
Località: Narnya

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda erbaviola » lun gen 26, 2009 12:03 pm

in gradi quanto fa? Io mi regolo con un termometro, nel seminterrato delle foto (che ha delle belle finestrone) la temperatura oscilla tra i 10 e i 15 (di fianco c'è il locale caldaia e quando quella và si alza la temperatura)

Il vetro è ottimo secondo me, si usa anche all'esterno. Anzi, se non c'è spazio in casa e le seminiere vanno all'esterno, l'ideale è il vetro oppure la plastica spessa trasparente (si compra a metri al brico, non so in alternativa da dove riciclarla... io però ne ho alcuni pezzi che durano da anni)
erbaviola
 
Messaggi: 474
Iscritto il: sab dic 29, 2007 7:49 pm
Località: Comunità delle cinque valli bolognesi
Controllo antispam: cinque

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda osmanto » lun gen 26, 2009 2:21 pm

vado a misurare :wink:
osmanto
 
Messaggi: 764
Iscritto il: gio lug 17, 2008 9:58 am
Località: Narnya

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda vayu » gio feb 12, 2009 6:25 pm

io con il mio orto seguo il calendario quello della maria thun...ormai è da un po' di anni che lo seguo e mi trovo bene.....
Avatar utente
vayu
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio ott 05, 2006 8:06 pm
Località: TICINO SVIZZERA

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda erbaviola » mer mar 18, 2009 12:32 pm

Marta lo compri tutti gli anni quello di Maria Thun? Io sì ma Nicola di ortodicarta.com mi ha suggerito questo link dove c'è il calendario gratuito: http://www.astrologie-info.com/mocal.cg ... idtrop=sid
erbaviola
 
Messaggi: 474
Iscritto il: sab dic 29, 2007 7:49 pm
Località: Comunità delle cinque valli bolognesi
Controllo antispam: cinque

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda vayu » mer mar 18, 2009 2:22 pm

si tutti gli anni...ma me lo regalano :D ora guardo il link
Avatar utente
vayu
 
Messaggi: 141
Iscritto il: gio ott 05, 2006 8:06 pm
Località: TICINO SVIZZERA

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda Klaus » mar lug 19, 2011 4:54 pm

be il calendario gratuito effettivamente puó essere utile, anche perché io non trovo sempre il calendario in vendita! :(
Avatar utente
Klaus
 
Messaggi: 13
Iscritto il: mer lug 13, 2011 9:31 am
Controllo antispam: cinque

Re: Le fasi lunari e le semine - brevissima guida

Messaggioda MarmoBianco » gio feb 16, 2012 8:01 pm

http://www.luigistocchi.it/Ilcielodelgiorno.htm
quando ho lavori "importanti" (in giardino, in casa, cure varie, ecc.) preferisco controllare a questo link perché pubblica l'ora in cui la luna si sposta da una costellazione all'altra.
..speriamo che i calcoli siano giusti :shock:
MarmoBianco
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mer feb 15, 2012 11:16 am
Controllo antispam: cinque


Torna a Archivio forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite