talpa

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Re: talpa

Messaggioda elena.legnani » dom set 27, 2009 1:56 pm

Si, ti mando li in vacanza pure le mie!! Ma in quale delle 5 valli sei?
Avatar utente
elena.legnani
 
Messaggi: 630
Iscritto il: ven ott 20, 2006 9:53 pm
Località: Bologna

Re: talpa

Messaggioda erbaviola » lun set 28, 2009 2:55 pm

Savena! :) a Loiano per la precisione, qui:
Immagine
erbaviola
 
Messaggi: 474
Iscritto il: sab dic 29, 2007 7:49 pm
Località: Comunità delle cinque valli bolognesi
Controllo antispam: cinque

talpa

Messaggioda elena.legnani » gio ott 01, 2009 8:13 pm

Ottimo!!!! in meno di un'ora ci sono!! Te le carico in auto e te le scarico tutte rirettamente in giardino!! (uff..il più è acchiapparle.. :lol: )
La Stevia il prossimo anno me la darai a mano allora! Baci
Avatar utente
elena.legnani
 
Messaggi: 630
Iscritto il: ven ott 20, 2006 9:53 pm
Località: Bologna

Re: talpa

Messaggioda green » gio ott 22, 2009 10:33 am

Ciao.
La talpa è un carnivoro e si ciba più che altro di vermi e animaletti che vivono nel suolo.
Funge anche da arieggiatore dei suoli.
La Corona Imperiale rossa (Fritillaria imperialis) può essere un deterrente in quanto il suo bulbo gli è sgradevole.
Unico neo è che i bulbi costano molto , ma la fioritura è spettacolare.
Bye
Avatar utente
green
 
Messaggi: 84
Iscritto il: dom feb 15, 2009 7:05 pm

Re: talpa

Messaggioda erbaviola » gio ott 22, 2009 12:29 pm

elena.legnani ha scritto:Ottimo!!!! in meno di un'ora ci sono!! Te le carico in auto e te le scarico tutte rirettamente in giardino!!


... non dirlo troppo! comunque per ora l'orto dietro casa è proprio piccino picciò, posso ospitare massimo due talpe ma secondo me si rompono i maroni perché non possono scavare troppo (muri di contenimento in cemento armato...)

magari appena ho trovato il terreno da permaculturare ;) tu intanto prendile eh :lol:

Sulla stevia contaci!
erbaviola
 
Messaggi: 474
Iscritto il: sab dic 29, 2007 7:49 pm
Località: Comunità delle cinque valli bolognesi
Controllo antispam: cinque

Re: talpa

Messaggioda erbaviola » gio ott 22, 2009 12:31 pm

green ha scritto:La Corona Imperiale rossa (Fritillaria imperialis) può essere un deterrente in quanto il suo bulbo gli è sgradevole.


molti però sostengono che all'atto pratico non funzioni... tu hai provato personalmente? le ha allontanate? grazie!
erbaviola
 
Messaggi: 474
Iscritto il: sab dic 29, 2007 7:49 pm
Località: Comunità delle cinque valli bolognesi
Controllo antispam: cinque

Re: talpa

Messaggioda green » gio ott 22, 2009 12:55 pm

Ciao.
No non ho provato, ho solo letto qualcosa in merito e annusato i bulbi.
Bye
Avatar utente
green
 
Messaggi: 84
Iscritto il: dom feb 15, 2009 7:05 pm

Re: talpa

Messaggioda elena.legnani » sab ott 24, 2009 9:25 pm

green ha scritto:Ciao.
La talpa è un carnivoro e si ciba più che altro di vermi e animaletti che vivono nel suolo.
Funge anche da arieggiatore dei suoli.
La Corona Imperiale rossa (Fritillaria imperialis) può essere un deterrente in quanto il suo bulbo gli è sgradevole.
Unico neo è che i bulbi costano molto , ma la fioritura è spettacolare.
Bye


Grazie per il supporto :mrgreen: ma preferirei arieggiassero suoli altrui e la facessero finita di "papparsi" i "miei" lombrichi che curo con tanto amore.
Leggevo stasera che non vanno neanche in letargo, mannaggia a loro (ero convinta di si perchè le trovo solo nei mesi estivi). Se scopro qualche deterrente "serio" ve lo faccio sapere (anche se credo che per la verità non ne esistano).
Notte
Avatar utente
elena.legnani
 
Messaggi: 630
Iscritto il: ven ott 20, 2006 9:53 pm
Località: Bologna

Re: talpa

Messaggioda Dante Chieregato » lun nov 02, 2009 7:45 pm

Scusate l'intromissione, ma siamo certi che siano talpe? Il grazioso animaletto in questione non produce i danni che ho letto, è vero che scava gallerie, ma alla fine non lascia il buco di uscita/entrata a vista, ma costruisce delle montagnole di terra più o meno alte e numerose. La bestiola in oggetto si nutre di insetti, di larve e purtroppo anche di lombrichi, e con il suo lavoro di scavo generalmente non provoca grossi danni. Diverso è il discorso delle arvicole che sono topi che vivono sottoterra e raramente escono allo scoperto. Questi roditori si nutrono di ogni cosa incontrano nell'orto, i loro fori di entrata/uscita dalle gallerie( molto spesso superficiali ), sono netti, aperti e preferibilmente a ridosso di ortaggi sviluppati; fino ad oggi non abbiamo trovato nulla che li possa dissuadere dal creare danni notevoli al nostro orto.Abbiamo provato anche le esche avvelenate messe sotto un coppo per evitare danni ad altri animali, ma l' arvicola è molto diffidente e mangia solo ciò che di solito trova in natura : ad esempio mi ha mangiato circa 600€ di bulbi di zafferano, 60 piantina di carciofo, cardi, fave, e quella bella insalatina che in primavera aspettiamo con ansia, ma non ha mai toccato le esche avvelenate,di ogni tipo, anche quelle al cacao che mi erano state consigliate dal rivenditore di antiparassitari al quale per la disperazione ci siamo rivolti. L' unico stratagemma che fino ad ora ha funzionato è stato quello di avvolgere l' intera aiuola dello zafferano con una rete metallica plastificata, sia sottoterra che sopra; ma non vi dico il lavoro di scavo e reinterro che abbiamo dovuto fare. Se qualcuno mi può dare una soluzione sarà il benvenuto!!! :(
Avatar utente
Dante Chieregato
 
Messaggi: 33
Iscritto il: mer set 09, 2009 8:43 pm
Controllo antispam: cinque

Re: talpa

Messaggioda resspect » sab nov 07, 2009 8:46 pm

Ciao,
su un libro leggo che i buchi della talpa sono più larghi che alti, mentre quelli dei microti (topi di campagna) sono più alti che larghi.
Nemici naturali: gatti,cani,ricci, donnola e uccelli rapaci.
Metodo più indicato: trappole lunghe i percorsi, da coprire poi con assi o lastre, in modo che non passi la luce.
Ovviamente meglio le trappole che permettono l'entrata e non l'uscita, per poi liberare a debita distanza il diavolo :D
Ciao
Avatar utente
resspect
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven gen 09, 2009 3:36 pm

Re: talpa

Messaggioda erbaviola » lun nov 09, 2009 3:50 pm

Dante Chieregato ha scritto:.Abbiamo provato anche le esche avvelenate messe sotto un coppo per evitare danni ad altri animali


:evil: ehi! questo è un sito vegan! Gli animali si dissuadono o come suggerisce resspect si intrappolano e si liberano altrove.... ma non si uccidono!!! Mi raccomando! Lo so che alcuni possono essere davvero noiosi e distruttivi... ma uccidere un essere vivente non è mai la soluzione giusta.

Resspect: ma queste trappole dove si trovano? ne cercavo una per un topo-hulk che mi ha rosicchiato anche il manico della zappa ma il consorzio agrario qui ne ha solo di piccoline per topolini. So che quelle più grosse, a misura gatto per intenderci, le danno con permessi speciali... hai qualche informazione in più? Vorrei proprio traslocare l'ospite in pineta, così sgranocchia le pigne invece dei miei attrezzi
erbaviola
 
Messaggi: 474
Iscritto il: sab dic 29, 2007 7:49 pm
Località: Comunità delle cinque valli bolognesi
Controllo antispam: cinque

Re: talpa

Messaggioda Teo » lun nov 09, 2009 9:04 pm

Trappole avvelenate? Oddio, che orrore....con tutto il rispetto, lo dico, non per offendere te che le hai usate.
Avatar utente
Teo
 
Messaggi: 818
Iscritto il: lun set 24, 2007 7:58 pm

Re: talpa

Messaggioda resspect » mar nov 10, 2009 10:56 am

Non ho informazioni in più mi spiace!
Ma i tuoi gatti non riescono a spaventarlo? O c'è il rischio che si divertano un pò troppo?
Avatar utente
resspect
 
Messaggi: 82
Iscritto il: ven gen 09, 2009 3:36 pm

Re: talpa

Messaggioda erbaviola » mar nov 10, 2009 12:22 pm

E' un topo grosso e esce in orari notturni quando i miei pigrissimi pelosi se ne stanno dentro al calduccio. Dove abitavo prima c'erano dei gatti più agguerriti che stavano fuori anche di notte, infatti non avevo problemi di talpe e altri roditori... ma qui ci sono solo i miei due signorini :/ pensavo di traslocare il roditore dove non faccia danni...
erbaviola
 
Messaggi: 474
Iscritto il: sab dic 29, 2007 7:49 pm
Località: Comunità delle cinque valli bolognesi
Controllo antispam: cinque

Re: talpa

Messaggioda Dante Chieregato » ven nov 13, 2009 10:26 pm

Mi dispiace di aver urtato la vostra sensibilità, ma sono arrivato alle esche avvelenate dopo aver provato con i gatti, le galline, la Lilla, cane forse vegan di media tagli esperta di caccia a topi e lucertole ( che non ammazza, li porta in giro un pò con la bocca per dissuaderli e poi li lascia andare: è molto materna!!! ), poi sono passato alle bottiglie sui picchetti di ferro, ho sperato nei rapaci notturni, nei serpenti, ma non ho visto cambiamenti, e così ho avvolto le piante in una gabbia di rete, e per ora il sistema funziona . Comunque ho visto il filmato "guerra e pace...." ma non credo che sia così semplice fregare un topo campagnolo, penso che solo manipolare così a lungo la trappola, sia già sufficente per non catturarlo. Sapete bene che i campagnoli sono diffidenti. Invece i topi di casa li prendo anch' io con la gabbietta e poi li porto in un fienile in un posto disabitato e suppongo che lì abbiano fondato una felice comunità. Purtroppo però il problema rimane !!!! :oops:
Avatar utente
Dante Chieregato
 
Messaggi: 33
Iscritto il: mer set 09, 2009 8:43 pm
Controllo antispam: cinque

PrecedenteProssimo

Torna a Archivio forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite