Cervicale , dolori legati all'umidità

NaturopatiaForum dedicato alle terapie naturali ed olistiche, ci sono strade diverse per ogni male, sta a noi scoprirne l'efficacia cercando di ascoltare ciò che il nostro corpo ci suggerisce.
Moderatore: Alessandro Di Coste, quasi completamente Vegan, naturopata e posturologo, ma sopratutto persona con la disponibilità ad "ascoltare" e "capire"-

Moderatore: NaturopataOnline

Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda StregaBianca » sab nov 08, 2008 5:36 pm

Ciao a tutti,
da un anno mi sono trasferita da L'Aquila (clima freddo secco) a Bologna (clima umidissimo) e a causa del cambiamento ho cominciato a soffrire di cervicale sinusite e doloretti alle ossa...
Cosa posso fare a parte a parte coprirmi bene? Ho due cani quindi li porto fuori la mattina presto e la sera , e mi becco in pieno tutta l'umdità :?
StregaBianca
 
Messaggi: 38
Iscritto il: dom lug 20, 2008 10:11 pm

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda NaturopataOnline » lun nov 10, 2008 6:47 pm

Buonasera StregaBianca.

In realtà l' umidità ed il freddo tendono solo ad accentuare un problema di base che colpisce tutti noi.
I responsabili della maggioranza dei dolori articolari sono i musculi che restano retratti ed in accorciamento. Il freddo e l' umidità contribuiscono in maniera significativa ad aggravare la questione. In questo articolo spiego il fenomeno, cause e soluzioni. :wink:

http://www.naturopataonline.org/articoli/16-postura-e-benessere/467-i-muscoli-responsabili-di-mal-di-schiena-torcicollo-e-dolori-articolari/1.html

Ecco un 'estratto :

Conseguenze dell ‘ accorciamento muscolare.

Come visto, i muscoli non opportunamente esercitati, si irrigidiscono perdendo parte della loro capacità di allungamento. Gli effetti di questo fenomeno non si limitano ad una perdita di capacità di allungamento, ma possono portare conseguenze ben più gravi. I risultati più eclatanti si possono vedere negli anziani ,che si schiacciano letteralmente col passare degli anni. Sono curvi, più bassi e con una mobilità assai limitata. Infatti i muscoli esercitano la loro incredibile forza sulle ossa. Muscoli retratti non più in grado di distendersi, portano alla deformazione della stessa struttura ossea.

Retrazione muscolare e conseguenze sulle articolazioni.

I muscoli lavorano in sinergia tra loro per permettere il movimento tra le ossa. I punti in cui le ossa scorrono tra di loro sono le articolazioni. Muscoli retratti e in accorciamento, mantengono una pressione endo articolare superiore alla norma . Le conseguenze sono dolori articolari che posso degenerare in patologie conclamate.


Soluzione ? Il segreto è mantenere i muscoli elastici ed allungati, mediante stretching , opportuni esercizi ed altre tecniche . ( Pancafit , Pilates )
Avatar utente
NaturopataOnline
 
Messaggi: 180
Iscritto il: mar ott 21, 2008 11:37 am
Località: Biassono (MI)

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda StregaBianca » mer nov 12, 2008 8:23 pm

grazie mille , è così semplice a portata di mano la soluzione..che non ci avevo pensato :D
grazie! ho già preso qualche video di pilates , proverò..
StregaBianca
 
Messaggi: 38
Iscritto il: dom lug 20, 2008 10:11 pm

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda NaturopataOnline » gio nov 13, 2008 4:29 pm

Miraccoamndo la costanza ! :!:
Avatar utente
NaturopataOnline
 
Messaggi: 180
Iscritto il: mar ott 21, 2008 11:37 am
Località: Biassono (MI)

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda ariella » gio nov 13, 2008 4:45 pm

Io faccio due sedute settimanali di Pilates da circa tre anni e mi trovo benissimo. Il problema ora è che a metà aprile e a metà luglio sono stata tamponata in macchina (sì, avete letto bene, due volte in tre mesi :? ) e così ho interrotto per un po', non ci sono state lesioni ma comunque ho portato il collare, fatto fisioterapia, etc. dopo la prima botta, dopo la seconda invece devo dire che non ho fatto granchè perchè ero stufa marcia...

ho ripreso dunque a ottobre a frequentare la palestra ma mi accorgo che ad esempio ora non posso più fare gli addominali con la stessa facilità di prima perchè dopo un po' mi fa male il collo, così come evito di fare degli avvitamenti che comportano quasi delle "capriole" che l'istruttrice sta facendo fare a noi "avanzati"

anche l'ortopedico mi aveva detto che Pilates andava bene, ma come la mettiamo con questi dolori? evito gli addominali? oppure a forza di fare gli esercizi anche fastidiosi adesso poi dopo avrò dei benefici?!
Avatar utente
ariella
 
Messaggi: 445
Iscritto il: ven apr 18, 2008 5:02 pm
Località: aprilia (lt)

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda NaturopataOnline » sab nov 15, 2008 2:27 am

ariella ha scritto:Io faccio due sedute settimanali di Pilates da circa tre anni e mi trovo benissimo. Il problema ora è che a metà aprile e a metà luglio sono stata tamponata in macchina (sì, avete letto bene, due volte in tre mesi :? ) e così ho interrotto per un po', non ci sono state lesioni ma comunque ho portato il collare, fatto fisioterapia, etc. dopo la prima botta, dopo la seconda invece devo dire che non ho fatto granchè perchè ero stufa marcia...

ho ripreso dunque a ottobre a frequentare la palestra ma mi accorgo che ad esempio ora non posso più fare gli addominali con la stessa facilità di prima perchè dopo un po' mi fa male il collo, così come evito di fare degli avvitamenti che comportano quasi delle "capriole" che l'istruttrice sta facendo fare a noi "avanzati"

anche l'ortopedico mi aveva detto che Pilates andava bene, ma come la mettiamo con questi dolori? evito gli addominali? oppure a forza di fare gli esercizi anche fastidiosi adesso poi dopo avrò dei benefici?!

Buonasera Ariella!
Se fosse così semplice sarebbe veramente bello !
Sfortunatamente ogni trauma lascia delle conseguenze speso trascurate e ignorate. Il fisioterapista, salvo eccezioni, si limita a ripristinare la funzioanalità della zona soggetta a trauma. Ma come visto , i problemi si riperquotono sempre in altre zone che compensano la parte del corpo " immobilizzta " il mio consiglio spassionato è di farsi valutare da un posturologo in gamba...che possa aiutarla a recuperare dove ha perso !
:wink:
Avatar utente
NaturopataOnline
 
Messaggi: 180
Iscritto il: mar ott 21, 2008 11:37 am
Località: Biassono (MI)

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda Andrea AtuttoYoga » dom set 27, 2015 11:29 am

Ciao a tutti,
vorrei consigliare a chi soffre di cervicali e dolori in tutta la parte alta della schiena di praticare costantemente yoga. Io ne ho sofferto per molti anni e spessissimo avevo torcicollo, dolori vari e mi bloccavo completamene. Proprio grazie alla pratica costante di posizioni specifiche posso felicemente dire che ora ho risolto definitivamente questo problema. :D :D :D

Documentandomi bene su questo problema ho capito che per risolverlo definitivamente bisogna tenere tutta la parte alta della schiena in salute e questo si può fare grazie ad esercizi mirati che fanno lavorare tutti i muscoli di questa zona.

Grazie allo yoga si può lavorare moltissimo per aumentare la flessibilità di questa zona, aumentare la forza dei muscoli del collo e alleviare le tensioni muscolari, che sono spesso le responsabili di dolori.

Pratico da anni ormai e posso dire che moltissime sono le posizioni che fanno bene al collo ma alcune mi hanno fatto sentire molto meglio rispetto ad altre. Le suggerisco di seguito, magari possono essere utili ad altri che hanno il mio stesso problema.

1. Bhujangasana, la posizione del cobra
2. Utthita Trikonasana, la posizione del triangolo esteso
3. Balasana, la posizione del bambino
4. Gomukhasana, posizione del muso di vacca
5. Marjariasana, la posizione del gatto

Se qualcuno volesse approfondire come si fanno, sono descritte dettagliatamente in questo articolo http://goo.gl/C4rwbQ. Ricordo che la pratica dovrebbe essere costante, perché solo in questo modo si risolve il problema a lungo termine.

Spero tanto che possano essere utili a chi soffre di cervicale tanto quanto lo sono state per me. :D

Andrea di AtuttoYoga
Avatar utente
Andrea AtuttoYoga
 
Messaggi: 2
Iscritto il: dom lug 12, 2015 2:06 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda Akira » sab ott 10, 2015 6:40 pm

Prova il cuscino di noccioli di ciliegia sul termosifone e poi mettilo sulle spalle!
Akira
 
Messaggi: 1472
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda TeresaL » lun nov 21, 2016 12:28 pm

Quanto ti capisco.. pure io ho lo stesso problema.. spesso uso i cerotti.. ma non funzionano tantissimo..
TeresaL
 
Messaggi: 21
Iscritto il: ven nov 11, 2016 3:42 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda Cama » ven nov 25, 2016 6:19 pm

Io invece prendo la tachipirina, ma non è più risolutiva, mi sta capitando che i dolori mi tornano con più frequenza e intensità.
Cama
 
Messaggi: 425
Iscritto il: gio feb 18, 2016 7:41 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda luisa56 » mar nov 29, 2016 10:26 pm

Ciao è ottimo anche un semplice cuscino con sale grosso integrale e fiori di lavanda, puoi realizzarlo anche da sola ..anzi è meglio così è della misura che ti serve alto come il collo e abbastanza lungo da poterlo leggermente sovrapporre x fermarlo..il costo è irrisorio ed efficace ;)..alle volte è efficace anche l'aria calda del phon acceso al minimo e posizionato ad una certa distanza sulla parte dolente, auguri ^_^
Avatar utente
luisa56
 
Messaggi: 126
Iscritto il: mer giu 11, 2008 11:22 pm

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda luisa56 » mar nov 29, 2016 10:36 pm

..riscaldato il sale ;)
Avatar utente
luisa56
 
Messaggi: 126
Iscritto il: mer giu 11, 2008 11:22 pm

Re: Cervicale , dolori legati all'umidità

Messaggioda Cama » mer nov 30, 2016 8:27 pm

Ciao Luisa 56,
grazie dei consigli, proverò. Ciao Cama
Cama
 
Messaggi: 425
Iscritto il: gio feb 18, 2016 7:41 pm
Controllo antispam: diciotto


Torna a Curarsi naturalmente...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Veganok.com


VEGANOK S.R.L.
P.IVA 13693571005
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
privacy e cookie policy
feed RSS feed rss

VeganOK Network

promiseland.it
veganblog.it
veganok.com
biodizionario.it

 

veganwiz.com
veganwiz.es
veganwiz.fr