Inquinamento da metalli

Forum dedicato alle terapie naturali ed olistiche.

Moderatore: NaturopataOnline

Inquinamento da metalli

Messaggioda adauber@tin.it » dom ott 15, 2006 3:13 pm

I biochimici sanno che un minerale nella sua forma di materia prima, inibisce sempre l'enzima che lo utilizza. Il rame che si trova nella carne e nelle verdure che mangiamo è essenziale.
Il rame inorganico, come quello che deriva da un bollitore rivestito di rame o da una tubatura di rame, invece è cancerogeno. Sfortunatamente, la forma inorganica dei metalli è quella che pervade il nostro ambiente. Mettiamo gioielli di metallo sulla nostra pelle, mangiamo pane cotto in padelle di metallo e beviamo acqua che viene da tubature di metallo.
Un'altra minaccia ovvia di inquinamento da metallo viene dalle otturazioni dentali. Il mercurio contenuto nelle otturazioni a base di amalgama, a dispetto delle rassicurazioni date dalla Associazione Dentistica Americana, non è assolutamente sicuro.
A volte poi il mercurio è inquinato dal tallio, che è ancora più tossico! L'oro e l' argento pare abbiano anch'essi effetti dannosi, dunque non bisognerebbe avere nessun metallo puro nè dentro nè attorno al proprio corpo.
Altri metalli prevalentemente tossici includono il piombo e il cadmio derivati dalla saldatura e dalla zincatura delle tubature, il nichel e il cromo che derivano da materiali dentistici e cosmetici e l'alluminio derivante dalle lattine che contengono cibo e bevande, e dalle pentole che utilizziamo per cucinare.
adauber@tin.it
 
Messaggi: 246
Iscritto il: sab gen 29, 2005 10:53 pm

Messaggioda liz_liz » dom ott 22, 2006 8:15 pm

Ciao, si, in effetti siamo circondati da metalli di ogni tipo... cosa ne pensi delle pentole antiaderenti? sono peggio di quelle in acciaio normale? e dell'ottone, stagno, bronzo e cristalli al piombo, con cui sono fatti molti bijou (bigiotteria)?
poi un'altra domanda... riguardo alle amalgami dentarie... è vero che quelle bianche, che vanno parecchio di moda ora, sono esenti da sostanze dannose? perché ho parlato poco fa con il mio dentista, nonchè amico, e mi ha detto che quelle bianche sono ok... che non ne esistono altre... e che per levare le otturazioni vecchie, basta mettere una diga e il pericolo fuoriuscita di vapore di mercurio, non sussiste... è vero secondo voi???

Grazie
liz_liz
 
Messaggi: 51
Iscritto il: gio set 21, 2006 12:57 pm
Località: Toscana

Messaggioda valeria to » lun ott 23, 2006 1:30 pm

Il teflon verrà completamente bandito se non sbaglio entro il 2012...io ho buttato la mia pentola (smaltita direttamente al centro raccolta differenziata...non nella normale immondizia!!!), anche se era nuova!
La bigiotteria è dannosa, soprattutto se si tratta di orecchini, piercing...ho letto che i buchi sono dei validi canali ddi ingresso dei metalli!!!
Non tutte le otturazioni bianche sono biocompatibile ed esenti da materiali tossici...
Al tuo dentista: digli di informarsi meglio...ci sono siti forum, associazioni, libri e testi SCIENTIFICI sui rischi di una rimozione non protetta...e come parliamo spesso qui, se non rimuovi in sicureza (e la diga da sola non basta!!) rischi pesanti intossicazioni da mercurio con gravi conseguenze sulla salute!
Ciao :-))
Valeria
valeria to
 
Messaggi: 233
Iscritto il: mar ott 12, 2004 2:01 pm
Località: torino

OGGETTI SENZA METALLI

Messaggioda adauber@tin.it » lun ott 23, 2006 2:08 pm

Ho iniziato a cucinare con una pentola di vetro, priva di metalli pesanti,senza nichel, cromo,etc...Queste pentole sono cotte e sigillate a 1000°C, materiale di tecnologia spaziale, superficie liscia, aspetto trasparente fumè; anche se si cucina con ingredienti aggressivi, non rilascia nessuna sostanza nociva; resistenti; hanno bisogno di poco calore per cucinare e quindi fanno risparmiare; possibilità di cucinare senza grassi aggiunti.
Poi ci sono le posate senza nichel: lavorazione avanzata in acciaio antiossidante tipo 18/0.
adauber@tin.it
 
Messaggi: 246
Iscritto il: sab gen 29, 2005 10:53 pm

Messaggioda malina » lun ott 23, 2006 5:44 pm

posso chiedervi 3 cose che non c'entrano l'una con l'altra:

pentole di acciaio inox sono ok?

i tatuaggi sono tossici?

gli impianti dentali in titanio sono tossici?


grazie e scusate l'off topic :)
malina
 
Messaggi: 53
Iscritto il: lun set 11, 2006 2:46 pm

Messaggioda valeria to » mar ott 24, 2006 2:46 pm

Sulle pentole di acciaio inox ho letto pareri contrastanti...meglio le pentole di vetro e/o di ceramica biologica.
Mi risulta che vadano bene anche quelle di ghisa, ma bisogna fare una buona manutenzione affinchè non arrugginiscano.
Comunque se si usano quelle in acciaio, magari alternando a seconda dei tipi di cotture e delle necessità, acquistare quelle 18/10 e possibilmente (non so se sia ancora possibile) made in Italy! Quello che arriva dalla Cina ha sicuramente tracce più o meno importanti di materiali tossici...avevo letto che nei rubinetti aggiungono l'uranio :-((((

Nei tatuaggi è spesso presente il mercurio...per il resto non credo che gli altri componenti siano esenti da coloranti sintetici e altro di dubbia composizione...

Gli impianti dentali in titanio non sono molto biocompatibili...in presenza di allergie posssono diventare un reale problemae al punto di venire rigettati...meglio farseli testare prima...e sperare di non diventare allergici in seguito (purtroppo è possibile che in seguito a stress o farmaci si possa diventare improvvisamente allergici a qualcosa...). Oggi un valido prodotto biocompatibile è la zirconia...purtroppo per gli impianti non è usata da molti dentisti
nè da molto tempo...valutare pro e contro quindi!
Ciao
Valeria
valeria to
 
Messaggi: 233
Iscritto il: mar ott 12, 2004 2:01 pm
Località: torino

Pentole, tatuaggi e impianti dentali

Messaggioda adauber@tin.it » mar ott 24, 2006 2:53 pm

Le pentole in vetro che ho sperimentato sono antiaderenti, non assorbono odori e non contengono metalli pesanti come nichel e cromo. Ti trascrivo le indicazioni della pentola. Grazie al vetro trasparente delle pentole stesse, avrete sempre il controllo della cottura. Le pentole sono estremamente termo-resistenti e non deformano come le pentole metalliche. Il materiale termo-accumulatore vi aiuterà a risparmiare sulla bolletta. Vengono raccomandate soprattutto a persone allergiche, afflitte da intossicazioni da metalli pesanti o sclerosi multipla e a persone elettro-sensibili. Coloro che tengono alla salute apprezzano le caratteristiche "super-liscie" di queste pentoleper rosolare e cuocere senza dover ricorrere all'uso di grassi. Per la fabbricazione delle pentole non vengono impiegati nè metalli pesanti, nè smalti, inquanto questi si possono "staccare" dalle pentole metalliche nei casi di danneggiamento del materiale oppure con l'uso di acidi e la lavorazione di alimenti acidi, e quindi intossicare i cibi.
I vantaggi della pentola sono: riscaldamento dei cibi senza variazioni o perdita di gusto degli alimenti; Sapore neutro, nessun gusto metallico; NESSUNO STRATO ANTIADERENTE CHE POTREBBE RILASCIARE DELLE SOSTANZE NOCIVE NEI CIBI NEL CASO DI SURRISCALDAMENTO; non possono scindersi solventi, sostanze nocive;lavorate senza l'impiego di metalli pesanti, nichel,cromo...
Se vuoi avere maggiori informazioni ti invito a leggere i libri della dott.ssa Hulda Clark!!!
Per i tatuaggi sta a te scegliere se averli nel tuo corpo...ognuno di noi reagiamo in modo diverso a contatto con delle colorazioni o materiali che ci vengono messi nel nostro corpo. GLi impianti dentali in titanio secondo un dentista sono tossici secondo un altro è il migliore materiale! L'esperienza alcune volte insegna e il contatto umano con persone che hanno avuto dei problemi di salute a causa dei materiali metallici o leghe che vengono definite compatibili e non lo, ci fa pensare!!! Valuta con attenzione tutto quello che ti viene proposto.
adauber@tin.it
 
Messaggi: 246
Iscritto il: sab gen 29, 2005 10:53 pm

Messaggioda IDentiAvvelenati » mar ott 24, 2006 5:34 pm

liz_liz ha scritto: per levare le otturazioni vecchie, basta mettere una diga e il pericolo fuoriuscita di vapore di mercurio, non sussiste... è vero secondo voi???


assolutamente NO. E guarda che rischia grosso anche lui, se fa le rimozioni così, diglielo.

Lucia
IDentiAvvelenati
 
Messaggi: 56
Iscritto il: sab nov 19, 2005 11:48 am

Messaggioda adauber@tin.it » mar ott 24, 2006 6:46 pm

Secondo un odontotecnico la zirconia è radioattiva. In chimica lo zirconio è definito elemento metallico, quindi ha una alta capacità di attivare processi elettrogalvanici. Basta fare una ricerca in internet.
E' bene fare attenzione ai materiali che vengono messi nella cavità orale.
Ultima modifica di adauber@tin.it il mer ott 25, 2006 6:38 pm, modificato 1 volta in totale.
adauber@tin.it
 
Messaggi: 246
Iscritto il: sab gen 29, 2005 10:53 pm

Messaggioda malina » mar ott 24, 2006 10:01 pm

le pentole che ho sono in acciaio inox italiano degli anni 80, in realtà non ci avevo pensato mai ma ultimamente il fatto di cucinare e mangiare con pentole di acciaio e posate di acciaio mi lascia perplessa...

ho acquistato una pentola di ceramica biologica, ma per cuocere ci mette tantissimo, inoltre mi hanno detto di usarla mettendo sotto una specie di dischetto circolare (scusate non so il nome) che ha un lato fatto tipo retina e quando accendi il fuoco sembra si bruci....è normale?

ma le pentole in vetro che dici tu dove si comprano?

grazie.
malina
 
Messaggi: 53
Iscritto il: lun set 11, 2006 2:46 pm

Messaggioda liz_liz » mer ott 25, 2006 1:40 am

ragazze, metto bocca in tutti i topic... che sfacciataaa!!! eheeh menomale che non mi collego tanto, altrimenti riempio tutto il forum... scusate ma sono cose troppo interessanti...

xvaleria e Lucia

lo dirò sicuramente a questo mio amico dentista... sperando che mi ascolti... da lui non ci vado più nel frattempo se non si adegua

x dentiavvelenati

Ciaoo Lucia... ho finalmente scoperto come ti chiami... piacere !!!

x tutti:

riguardo al teflon, avevo già dei dubbi, soprattutto quando vedo gente cucinare in padelle tutte rigate... le uniche padelle che ho sono in teflon... :O ... certo che schifo ci fanno mangiare in padelle che rilasciano sostanze tossiche ... e costano pure care!!! è assurdo... come tutte le altre cose sighhh
Queste padelle e pentole di vetro dove si comprano? potete dire la marca? costano tanto? eheeh la carrellata di domanda è finita...

P.s. curiosità: la zirconia, che definiscono l'imitazione migliore del diamante, la usano anche come pietra dura nei bijou?? è sempre lei???

riciaooo e rigrazieee
liz_liz
 
Messaggi: 51
Iscritto il: gio set 21, 2006 12:57 pm
Località: Toscana

Messaggioda valeria to » mer ott 25, 2006 2:22 pm

adauber@tin.it ha scritto:Secondo un odontotecnico la zirconia è radioattiva. In chimica lo zirconio è definito elemento metallico, quindi ha un alta capacità di attivare processi elettrogalvanici. Basta fare una ricerca in internet.
E' bene fare attenzione ai materiali che vengono messi nella cavità orale.


Sì, conosco il punto di vista di quell'odontoiatra, ma approfondendo non è poi così vero...a parte che tutto in natura è radioattivo, anche i piatti in cui mangiamo...ho parlato con un dentista che stimo molto (tra l'altro lavora in maniera "bio") e che sa parecchie cose: gli studi scentifici in merito hanno stabilito livelli talmente bassi di radioattività da non essere così dannosi...secondo me sempre meglio che il titanio!
E poi dobbiamo accettare che non esiste, e credo che mai esisterà, un materiale perfetto come i nostri denti...ormai si devono soltanto più aggirare il più possibile i problemi e non pensare di trovare quello che ci renderà totalmente immuni dalle schifezze che continuano a propinarci!
Ciao
Valeria
valeria to
 
Messaggi: 233
Iscritto il: mar ott 12, 2004 2:01 pm
Località: torino

Messaggioda adauber@tin.it » mer ott 25, 2006 6:35 pm

Le pentole costano 34 euro la padella, 37 euro la pentola piccola e 39 euro la pentola media. Poi ci sono le posate senza nichel 30 pezzi costano 80 euro.
Hai ragione Valeria dobbiamo mantenere in salute i nostri denti...ma capita spesso di finire tra le mani e il trapano di un dentista!
Ho incominciato a sperimentare una pasta dentifricia a base di olio di origano in polvere della dott.ssa Clark. Voglio vedere se mi protegge da eventuali carie...Dopo un anno di sperimentazione mi sembra un buon prodotto!
adauber@tin.it
 
Messaggi: 246
Iscritto il: sab gen 29, 2005 10:53 pm

Messaggioda liz_liz » gio ott 26, 2006 12:42 am

Grazie adauber per le info sui prezzi delle pentole in vetro, ma dove si comprano? e che marca sono se lo puoi dire? ... :)
e quel dentifricio ?
ri grazie
liz_liz
 
Messaggi: 51
Iscritto il: gio set 21, 2006 12:57 pm
Località: Toscana

Messaggioda IDentiAvvelenati » gio ott 26, 2006 10:26 am

valeria to ha scritto:Sì, conosco il punto di vista di quell'odontoiatra, ma approfondendo non è poi così vero...a parte che tutto in natura è radioattivo, anche i piatti in cui mangiamo...ho parlato con un dentista che stimo molto (tra l'altro lavora in maniera "bio") e che sa parecchie cose: gli studi scentifici in merito hanno stabilito livelli talmente bassi di radioattività da non essere così dannosi...secondo me sempre meglio che il titanio!


Confermo!!! Io ho una capsula in zirconia e mi sono documentata prima di farmela mettere... la presunta nocività del materiale é una vecchia discussione, ormai trita e ritrita e mai dimostrata pienamente.

Viceversa, con la zirconia ci fanno ormai da tempo le protesi ossee ed é un materiale odontoiatrico testato e certificato. Naturalmente é fuor di dubbio che il materiale perfetto al 100% é e resta sempre e solo il dente naturale...

Lucia
IDentiAvvelenati
 
Messaggi: 56
Iscritto il: sab nov 19, 2005 11:48 am

Prossimo

Torna a Curarsi naturalmente

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti